L'uomo getta acido su Crush dopo il suo matrimonio con un altro uomo

Un uomo di Pune avrebbe gettato acido contro la sua cotta in un atto di vendetta dopo aver scoperto che aveva sposato un'altra persona.

L'uomo getta acido dopo il suo matrimonio con un altro uomo f

era presumibilmente turbato e voleva vendicarsi.

Sconvolto per il matrimonio della sua cotta con un altro uomo, un uomo a Pune avrebbe gettato acido in faccia a una donna.

L' incidente si è svolto il 23 novembre 2020 nella zona Parvatigaon di Pune.

La donna ha subito ustioni al sette per cento, principalmente sul viso.

Un medico anziano del Sassoon General Hospital ha detto che la donna era in condizioni stabili.

L'imputato e la vittima si conoscevano fin dall'infanzia poiché erano stati allevati nello stesso quartiere.

Avevano completato la loro istruzione fino alla Classe 12 e provenivano da famiglie di lavoratori occasionali.

L'imputato voleva sposare la vittima ma nel giugno 2020 si è sposata con un altro uomo.

Dopo averlo scoperto, era presumibilmente sconvolto e voleva vendicarsi.

Il 21 novembre, la donna ha visitato la casa dei suoi genitori.

Dopo l'arrivo della donna, l'accusato, secondo quanto riferito, le si è avvicinato e le ha chiesto di incontrarlo vicino a una scuola locale intorno alle 8.30 del 23 novembre 2020.

I due si sono incontrati e l'uomo ha sollevato l'argomento del matrimonio. Ciò ha spinto la donna a dire all'uomo che si rifiutava di avere una relazione con lui.

La donna ha chiesto all'imputato di non contattarla e questo lo ha fatto infuriare.

L'ispettore senior Ram Rajmane ha dichiarato:

“Infuriato per questo, il giovane ha tirato fuori una bottiglia contenente un liquido chimico e l'ha gettata sul viso.

"La donna ha usato immediatamente un pezzo di stoffa per pulire l'acido, ma le ha causato ustioni".

Il giovane è stato arrestato la notte del 23 novembre 2020.

In un altro caso di attacco con acido, una donna di nome Binata Santhal, di Tripura avrebbe gettato acido al suo ragazzo dopo che si era rifiutato di sposarla.

La donna di 27 anni è stata condannata a 14 giorni di custodia cautelare da un tribunale locale di Khowai.

La vittima di 30 anni è stata portata all'ospedale e college medico governativo di Agartala ed era in condizioni critiche.

La vittima è stata ferita alle vie respiratorie, al naso e agli occhi.

Mentre confessava il crimine, Binata ha detto alla polizia che lei e l'uomo avevano una relazione da oltre otto anni.

Si conoscevano sin dai tempi della scuola e si erano trasferiti a Pune dopo che l'uomo si era laureato.

Nel marzo 2020, l'uomo è tornato a Tripura, lasciando Santhal a Pune. Per i tre mesi successivi, l'uomo ha interrotto tutti i contatti con Santhal.

Quando la donna è tornata in agosto, non è riuscita a trovare l'uomo nel suo villaggio.

Quando lo ha trovato e affrontato, gli ha lanciato dell'acido.

Akanksha è laureata in media e attualmente sta conseguendo una laurea in giornalismo. Le sue passioni includono attualità e tendenze, TV e film, oltre ai viaggi. Il suo motto di vita è "Better an oops than a what if".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Kabaddi dovrebbe essere uno sport olimpico?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...