L'uomo ha minacciato di uccidere l'ex partner per Dispute about Children

Un uomo di Dewsbury ha lasciato il suo ex compagno temendo per la sua vita dopo aver minacciato di ucciderla per una disputa sui loro due figli.

L'uomo ha minacciato di uccidere l'ex partner per controversia sui bambini f

"F ** king b *** h. Perché mi f ** re me in tribunale?"

Mohammed Zubair Bashir, 29 anni, di Dewsbury, è stato incarcerato per un anno e mezzo dopo aver minacciato di uccidere il suo ex partner per una disputa sul contatto con i loro due figli.

La Leeds Crown Court ha sentito che la vittima è stata sottoposta a una serie di contatti indesiderati da parte di Bashir mentre era soggetto a un ordine restrittivo.

Keith Allen, accusatore, ha detto che Bashir è stato sottoposto a un ordine restrittivo nei confronti della donna presso la Corte dei magistrati di Kirklees il 30 agosto 2018.

Il signor Allen ha rivelato che Bashir ha mandato un messaggio al suo ex partner il 13 marzo, 29 maggio e 1 luglio 2019, in relazione al contatto con i suoi figli.

Ha violato nuovamente l'ordine guidando nella strada in cui vive ed è stato condannato separatamente per quell'incidente nel gennaio 2020.

L'8 gennaio 2020, la donna stava camminando lungo Dewsbury Road quando Bashir è passato in macchina. Suonò il clacson e gridò dal finestrino dell'auto:

"F ** king b *** h. Perché mi hai fregato in tribunale? "

Mentre passava, la vittima si nascose in un vicolo stretto dove lo vide guidare su e giù per la strada, sembrando cercarla.

In una dichiarazione, la vittima aveva detto che Bashir aveva causato la sua sofferenza, aggiungendo:

“Questo incidente è l'ultimo di una saga in corso. Ho paura per me stesso ogni volta che esco. "

Il 13 febbraio 2020, la vittima era seduta sul sedile del passeggero di un'auto guidata dal suo nuovo partner quando ha individuato Bashir parcheggiato sul lato della strada con un altro maschio.

Ha detto al suo partner di fermarsi perché non voleva che Bashir la seguisse a casa.

Bashir la chiamava as ** te as ** g. Gridò con rabbia: "Ti ucciderò".

In una dichiarazione, la vittima ha detto:

“Sono stufo di questo ora e voglio che mi lasci in pace. All'epoca, lo disse, temevo sinceramente per la mia vita ".

Bashir si è dichiarato colpevole di cinque capi di imputazione per aver violato l'ordine.

Per mitigare, Kate Riekstina ha detto che Bashir si è reso conto durante il suo periodo in custodia che ha bisogno di assumere un avvocato e ottenere un ordine del tribunale per ottenere accesso ai suoi figli invece di contattare la donna e la sua famiglia.

Ha continuato dicendo che intende richiedere un contatto attraverso il tribunale della famiglia.

La sig.ra Riekstina ha detto che prima di essere incarcerato in custodia cautelare, Bashir ha lavorato come autista di consegna a letto per Highland Furniture Ltd al fine di sostenere se stesso e sua madre diabetica.

In carcere, lavora su un banco informazioni aiutando i detenuti con le applicazioni.

Ha detto che ha una nuova relazione e sta cercando di andare avanti con la sua vita.

Il 4 settembre 2020, Bashir è stato incarcerato per un anno e mezzo.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Le droghe sono un grosso problema per i giovani desi?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...