L'uomo ha aggredito sessualmente una donna sul treno che ha cercato di evitarlo

Un uomo ha aggredito sessualmente una giovane donna terrorizzata su un treno e l'ha seguita di carrozza in carrozza mentre cercava di evitarlo.

L'uomo ha aggredito sessualmente la donna sul treno che ha cercato di evitarlo f

"e poi mosse la mano sulla sua coscia"

Rajiv Banger, 35 anni, di Birmingham, è stato incarcerato per 20 mesi dopo aver aggredito sessualmente una giovane donna su un treno.

Alla Warwick Crown Court, il procuratore David Jackson ha affermato che nel febbraio 2020 la vittima era uscita con colleghi di lavoro a Birmingham.

Poco dopo la mezzanotte, è salita su un treno alla stazione di New Street per tornare a casa sua a Coventry.

Mentre si sedeva, vide Banger sulla piattaforma che sbatteva contro la finestra.

Poi è salito nella stessa carrozza che l'ha fatta sentire a disagio, così si è trasferita in un'altra carrozza.

Il signor Jackson ha detto: “Ma poi ha attraversato quella carrozza cinque o sei volte nei successivi 10-15 minuti fino a quando non è tornato dove si trovava lei e si è fermato accanto a lei e le ha chiesto come stava.

“Si sentiva nervosa, ma ha cercato di mantenere la calma e ha detto 'OK, grazie.'

“Ha camminato di nuovo su e giù, poi è tornato e si è seduto accanto a lei.

“Poi si è trasferito per sedersi di fronte a lei e la fissava in un modo che la faceva sentire nervosa.

“Poi si è chinato in avanti e le ha messo la mano sul ginocchio sopra i jeans, poi ha spostato la mano sulla sua coscia, e si è fermata con il pollice che premeva sui suoi genitali.

"Si è sentita inorridita, si è alzata in piedi e si è allontanata e ha cercato aiuto da altri passeggeri, che hanno bussato alla portiera del taxi per attirare l'attenzione dell'autista".

L'autista ha fermato il treno a Berkswell per parlare con loro e, dopo aver chiesto al suo controllo di contattare la British Transport Police, ha continuato il viaggio con la portiera della cabina aperta per dare ai passeggeri un senso di protezione.

Gli altri passeggeri sono scesi tre fermate prima di Coventry.

La donna si rilassò, credendo che anche Banger lo avesse fatto. Tuttavia, è poi tornato alla carrozza dove era seduta da sola.

Corse attraverso altre carrozze piangendo finché non trovò altri passeggeri.

Ma Banger le si avvicinò ancora, chiedendole: “Stai bene? Cosa è successo?"

Alla stazione di Coventry, Banger è sceso dal treno ed è stato arrestato.

Quando è stato intervistato, ha affermato: "Non ho fatto nulla di sbagliato".

Banger si è dichiarato colpevole di violenza sessuale.

La vittima, che temeva che Banger l'avrebbe violentata, ora è troppo spaventata per viaggiare sui treni da sola e va nel panico se uomini che non conosce le si avvicinano.

Seamran Sidhu, difensore, ha dichiarato: “L'imputato dice quanto sia sconvolto dalle sue azioni.

“Non c'è niente di simile nel suo disco, quindi questo sembra essere fuori dal personaggio.

"Capisce la gravità di questo reato e che il punto di partenza sarà un'immediata pena detentiva, ma vorrei chiedere a Vostro Onore di fare un passo indietro per consentirgli di lavorare con la libertà vigilata".

Il giudice Anthony Potter ha detto a Banger:

“Questo non è stato un incidente breve, è stato un comportamento prolungato da parte tua, diretto abbastanza deliberatamente a una donna sola che stava usando i mezzi pubblici per tornare a casa a tarda notte.

“L'hai seguita da una carrozza all'altra, ti sei avvicinato deliberatamente a lei e hai premuto il dito sulla sua vagina sopra i suoi vestiti, e poi l'hai seguita di nuovo.

“La caratteristica preoccupante del tuo reato non è solo il modo in cui l'hai depredata, ma il modo in cui riflette il tuo comportamento nei confronti delle donne in passato.

"Aveva il timore che otto mesi dopo il tuo delitto non si fossero placati e che non utilizzasse i mezzi pubblici".

“Sei responsabile di questo e devi accettare la punizione che scaturisce da quell'impatto prolungato.

"Questo reato è così grave, prendendo di mira come hai fatto una donna da sola a tarda notte sui mezzi pubblici, che l'unica sentenza che può esserci è quella della reclusione immediata".

Banger è stato incarcerato per 20 mesi e condannato a firmare il registro dei reati sessuali per 10 anni.

Gli è stato anche vietato di essere in qualsiasi carrozza ferroviaria in cui c'è una donna sola o di sedersi accanto o di fronte a qualsiasi donna che viaggia da sola.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Sei stato vittima di cyberbullismo?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...