Pakistan: un uomo ucciso e quattro feriti dopo la "Disputa sulla terra in Pakistan"

Un uomo è stato ucciso e altri quattro sono rimasti feriti a Birmingham. La violenza è derivata da una disputa su alcune terre in Pakistan.

Uomo ucciso e quattro feriti dopo "Dispute over Land in Pakistan" f

"Sappiamo che tutti gli uomini si conoscono"

Hashim Khan, 37 anni, è stato pugnalato a morte e altri quattro sono rimasti feriti a Wilton Road, Sparkhill, Birmingham, a seguito di una disputa sulla terra in Pakistan.

L'incidente è avvenuto il 23 agosto 2019, subito dopo le 10:40. Gli ufficiali hanno ricevuto una segnalazione di un disturbo e si sono precipitati sul posto.

Il signor Khan è stato trovato con gravi ferite e dichiarato morto sul posto.

Un uomo di 35 anni è stato trovato all'interno di una casa per strada con gravi ferite da taglio. Rimane in condizioni critiche in ospedale.

Altri tre, due sulla trentina e uno sulla quarantina, hanno subito lesioni ma la polizia ha detto che non erano gravi.

Un uomo di 32 anni è stato arrestato con l'accusa di omicidio e deve essere interrogato. È stata avviata un'indagine per omicidio. Le squadre forensi hanno cercato indizi nell'area.

La polizia crede che gli uomini si conoscessero l'un l'altro come ha detto l'ispettore investigativo Nick Barnes:

“Un uomo è tragicamente morto e altri sono rimasti feriti a causa di questo disturbo.

“Sappiamo che tutti gli uomini si conoscono e non stiamo cercando nessun altro in relazione alla morte in questa fase.

"Le indagini sulle circostanze che portano a questo disturbo sono in corso e chiederei a chiunque disponga di informazioni che possano aiutarli a mettersi in contatto."

I vicini hanno ipotizzato se l'incidente fosse collegato a una faida per alcune terre in Pakistan.

Pakistan: un uomo ucciso e quattro feriti dopo la "Disputa sulla terra in Pakistan"

Il Mail giornaliera ha riferito che le persone presenti sulla scena hanno spiegato come hanno cercato di salvare la vita del signor Khan premendo sulle sue ferite per fermare l'emorragia.

Un uomo di 30 anni, che è andato dal signor Khan, ha detto:

“Quando sono arrivato qui, c'erano già un paio di persone che tenevano il ragazzo, premendo sulle sue ferite.

"È stato orribile. L'ho guardato e qualcuno gli ha detto di recitare le sue preghiere.

"Non ti aspetteresti che accadesse per strada e nel modo in cui è successo: era come un film."

Un uomo era tornato dal lavoro circa 30 minuti dopo l'attacco e ha spiegato di aver visto un corpo dietro un furgone coperto da un telo.

La famiglia del signor Khan ha detto in una dichiarazione:

“Hashim era un meraviglioso amorevole marito, padre, fratello e amico. Ha toccato la vita di molti che lo conoscevano. Era la spina dorsale della nostra famiglia.

“Siamo fuori di testa dal dolore, siamo distrutti, distrutti e riusciamo a malapena a parlare con nessuno. Ringraziamo tutti per le gentili parole e le condoglianze.

"In questo momento, come famiglia, vorremmo essere lasciati soli a fare i conti con la nostra perdita e ad addolorarci in pace".

Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Immagini per gentile concessione di Snappersk e West Midlands Police

Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quali giocatori stranieri dovrebbero firmare la Super League indiana?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...