Uomo incarcerato per aver tenuto la pistola antica `` trovata sul campo ''

Un uomo di Bolton è stato condannato al carcere per aver tenuto a casa sua un'antica pistola che sosteneva di aver trovato in un campo.

Uomo incarcerato per aver tenuto Antique Gun "che ha trovato nel campo" f

Mohammed Aqeel Khan, 26 anni, di Deane, Bolton, è stato incarcerato per cinque anni dopo che la polizia ha trovato un'antica pistola nascosta nel suo guardaroba.

La Bolton Crown Court ha sentito che Khan ha detto agli ufficiali di essersi imbattuto nel revolver di 117 anni mentre urinava in un campo.

Ha affermato di averlo portato a casa perché era preoccupato che potesse essere scoperto da un bambino.

Khan in seguito ha inviato una serie di foto di se stesso in posa con l'arma da fuoco agli amici e quando gli è stato chiesto il motivo, Khan ha detto agli agenti che si era "un po 'eccitato" perché era la prima volta che vedeva una pistola.

L'11 marzo 2020, gli ufficiali delle squadre Xcalibre e Challenger della polizia di Greater Manchester hanno eseguito un mandato a casa di Khan su Malton Avenue.

Hanno scoperto il revolver, originariamente costruito nel 1903, nascosto sotto alcuni asciugamani in un armadio, insieme a tre proiettili in una tasca della giacca.

All'inizio di agosto 2020, una giuria ha impiegato meno di un'ora per condannare Khan per possesso di un'arma da fuoco illegale dopo un processo di due giorni.

Khan aveva affermato che stava aspettando l'annuncio di un'amnistia per armi prima di contattare la polizia in merito alla pistola antica.

Il giudice Timothy Stead ha condannato Khan a cinque anni di prigione.

Nel 2019, più di 200 pistole sono state consegnate durante una resa di armi da fuoco durata due settimane a Greater Manchester. Ciò includeva pistole vere, repliche e pistole finte di plastica.

Tra i cannoni disattivati ​​consegnati c'erano un AK47, una mitragliatrice Uzi e una mitragliatrice Bren della Seconda Guerra Mondiale.

Il sovrintendente Danny Inglis ha dichiarato: “La resa delle armi da fuoco è stata un grande successo e qualsiasi arma che viene consegnata è una in meno per le strade su cui i criminali possono mettere le mani. Sono davvero soddisfatto di questa risposta.

"Lo scopo della campagna è stato quello di ottenere armi che ora non possono cadere nelle mani sbagliate".

“Alcuni saranno detenuti da persone interessate alle armi o a cui piace collezionare oggetti d'antiquariato.

“Ma se cadono nelle mani sbagliate, ad esempio, se qualcuno viene svaligiato, i criminali potrebbero finire con quelle armi.

“Sono armi molto grandi e intimidatorie. Se uno di questi ti fosse puntato addosso, non sapresti che era una replica o un'arma da fuoco vera.

“Le armi non hanno posto nella Greater Manchester e continueremo a lavorare sodo per garantire che le strade di Manchester rimangano un posto sicuro in cui stare.

"Il successo della resa è il risultato dei continui sforzi di GMP e dei nostri partner che lavorano insieme per salvaguardare, intervenire ed educare alla prima occasione."



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO
  • Sondaggi

    Preferisci il cibo Desi o Non Desi?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...