Uomo imprigionato per attacco di bottiglia a Bar lasciando la vittima `` sfregiata a vita ''

Un uomo di Leicester è stato incarcerato per aver aggredito con una bottiglia un uomo in un bar. L'incidente ha lasciato la vittima "segnata a vita".

Un uomo è stato incarcerato per un attacco di bottiglia a Bar lasciando la vittima "sfregiata a vita" f

"Trovava deprimente essere segnato per tutta la vita"

Perminder Singh Rana, 38 anni, di Leicester, è stato incarcerato per cinque anni e sei mesi dopo che un attacco con una bottiglia in un bar affollato ha lasciato la sua vittima "segnata a vita".

L'incidente è avvenuto il 23 dicembre 2017, intorno alle 2 del mattino, all'interno di The Terrace in Albion Street.

Rana ha fracassato una bottiglia in faccia a un uomo dopo che è stato urtato.

Il pubblico ministero James Bide-Thomas ha detto alla Leicester Crown Court che la vittima si stava “divertendo” quando si è imbattuto accidentalmente in Rana e si è immediatamente scusato. Il signor Bide-Thomas ha detto:

“Circa due minuti dopo è uscito per una sigaretta e ha visto l'imputato scendere alcuni gradini e ha iniziato a chiedere scusa una seconda volta.

“L'imputato lo ha spinto al petto e un paio di secondi dopo lo ha colpito al viso con un oggetto di vetro, una bottiglia, che ha fracassato e spruzzato schegge di vetro.

“Il denunciante ha subito ferite che necessitavano di 30 punti.

“Dice che il suo Natale è stato rovinato, come è successo il 23 dicembre.

“Ha trascorso una vacanza a Las Vegas, che ha continuato e ha dovuto subire domande per tutto il tempo, a causa del gonfiore e delle ferite.

“Era ansioso di andare nel centro della città a Leicester per un periodo considerevole in seguito.

“Ha pagato 700 sterline per cure private nel tentativo di ridurre la visibilità della cicatrice.

“Quando si è sottoposto a un intervento di ricostruzione (un anno dopo), nel dicembre 2018, il chirurgo ha scoperto che un pezzo di vetro era incastonato nella sua faccia e porta ancora cicatrici sul viso.

"Ha trovato deprimente essere sfregiato per tutta la vita, ma ha ricominciato a uscire."

Rana si è ferito alla mano durante l'attacco. Successivamente è stato arrestato dalla DC Simon Newcombe dopo aver collegato la ferita all'attacco con la bottiglia.

Quando è stato intervistato, Rana ha detto che non riusciva a ricordare l'attacco della bottiglia a causa di essere intossicato. Il giudice Philip Head ha detto a Rana:

“È stato un attacco vergognoso e violento.

"Eri ubriaco ed è l'ennesimo esempio di violenza non provocata in centro città nelle prime ore del mattino in un pub o in un club."

Rana si è dichiarato colpevole di ferimento con l'intento di infliggere gravi danni fisici. Judge Head ha aggiunto:

"La vittima si è comportata in modo ammirevole la prima volta che si è scusato e anche la seconda."

Uomo imprigionato per attacco di bottiglia a Bar lasciando la vittima `` sfregiata a vita ''

Ha detto a Rana: “Hai un passato poco attraente con precedenti questioni per disordine e violenza - con due condanne per rissa nel 2003 e nel 2006 - anche se è stato molto tempo fa e da allora non c'è stato più nulla.

“Ora sei un padre di famiglia con responsabilità per moglie e figli.

«Nonostante queste responsabilità eri fuori a bere troppo in centro.

«Mi è stato detto che normalmente non bevi e questo potrebbe essere stato il motivo per cui ne sei stato così colpito.

“La tua vittima si è scontrata accidentalmente con te e si è immediatamente scusata e quando è uscito stava affrontando delle scale quando sei emerso, è stato un incontro casuale.

“Stava parlando con te, per scusarti di nuovo, ma tu non l'hai accettato e lo hai spinto forte sui gradini.

“Ti sei lanciata contro di lui e ti sei buttato fuori con una bottiglia in faccia, fracassandola, provocandogli un taglio di sei pollici dalla fronte attraverso il suo sopracciglio e sulla sua guancia.

"Tu e lui siamo estremamente fortunati che l'occhio non sia stato coinvolto."

“In ospedale sono stati necessari 30 punti di sutura e nonostante il trattamento, che prevedeva un intervento chirurgico privato, la cicatrice è e sarà sempre visibile.

“Sono soddisfatto che non sia stato meditato, è stata un'occasione infelice, quando sei uscito e ti sei trovato faccia a faccia con lui.

“Ho letto una serie di riferimenti dalla tua famiglia e dai tuoi amici che mostrano un lato positivo per te e sei riuscito a lasciarti il ​​passato alle spalle.

“Questo è successo due anni fa; Mi è stato detto che non ti è stato addebitato alcun importo per 18 mesi e non mi è stata data alcuna spiegazione al riguardo.

"Tuttavia, non ti sei dichiarato colpevole fino a una fase molto avanzata."

Per mitigare, Vasanti Vaitha ha spiegato che Rana era un padre di famiglia che provava rimorso per le sue azioni nei confronti della vittima.

Sono state anche dichiarate le conseguenze delle azioni di Rana a cui il giudice Head ha risposto:

"Questo è qualcosa che dovrebbe avere in mente quando era ubriaco e violento nel centro della città - avrebbe dovuto pensare alle conseguenze delle sue azioni."

Leicester Mercury ha riferito che Perminder Singh Rana è stato condannato a cinque anni e sei mesi di carcere.

Dopo la sentenza, DC Simon Newcombe ha dichiarato:

“I miei sospetti sono sorti intorno a Rana, dato il suo infortunio, e che corrispondesse alla descrizione data per il sospetto, quindi ho avviato l'arresto.

"Si trattava di mettere insieme le informazioni che avevamo in quel momento e di essere nel posto giusto al momento giusto."

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I paparazzi indiani sono andati troppo lontano?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...