Coppie interrazziali desi innamorate raccontano la loro storia

Romanticismo interculturale. Ascolta le coppie interrazziali desi innamorate raccontare le loro storie di felicità e discutere le loro esperienze.

Coppie interrazziali desi innamorate raccontano la loro storia

"L'amore non dovrebbe essere limitato, le persone non dovrebbero rovinarlo."

Il mondo è diventato più integrato di prima. Uomini e donne di ogni provenienza stanno instaurando relazioni interrazziali. Desi innamorati e individui bianchi britannici si stanno innamorando, si sposano e hanno figli. Ma tutto arriva con le lotte.

Molti sudasiatici che si attaccano a se stessi, nutrono ancora un grande amore. Gli anziani hanno tradizionalmente una forte influenza, facendo svanire le voci più giovani.

La generazione più giovane può essere compresa dai propri cari. In caso contrario, si trovano ad andare in una direzione diversa e alla fine non si preoccupano delle conseguenze.

Quattro coppie interrazziali Desi innamorate condividono le loro storie d'amore con DESIblitz, parlando delle loro unioni uniche e di come si sono incontrate, nonostante le differenze e le sfide.

Storia uno ~ Un giovane racconto di Desi innamorato

Coppie interrazziali desi innamorate raccontano la loro storia

Ci sono molte coppie che lottano per sopravvivere in un mondo circondato da differenze culturali. I giovani che vivono nel Regno Unito devono lottare per stare con la persona che amano o rinunciano a seguire la loro famiglia.

Marina, una sudasiatica che vive a Wolverhampton, ha raccontato a DESIblitz la sua storia:

“Ho incontrato Peter online alcuni anni fa. Ci conosciamo da molto tempo prima di diventare una coppia. Abbiamo parlato al telefono tutti i giorni e alla fine abbiamo deciso di incontrarci. Al nostro primo appuntamento, abbiamo passato l'intera giornata insieme. Ho capito quanto mi sentissi forte per lui e volevo vederlo di nuovo. Anche lui voleva.

“Dopo due settimane, Peter mi ha chiesto di uscire perché non voleva aspettare. Come coppia di lunga data, non eravamo sicuri di quando ci saremmo rivisti. Da allora sono con lui e non ho rimpianti ".

Marina e Peter sperano che tutti accetteranno la loro relazione.

Sapevano che era amore a prima vista. Ma, per Marina, sarebbe difficile rivelarlo alla sua famiglia:

“Non fraintendermi, amo la mia famiglia. Ma mi sono innervosito quando Peter è venuto a trovarmi. Ecco perché ho deciso di vederlo solo dove viveva e di stare lontano da Wolverhampton. Mi sento più rilassata ", dice.

“A mio padre non importa. Ma gli altri miei parenti avranno molto da dire. Non voglio il loro giudizio perché mi sono innamorato di qualcuno di diverso. Vengo da molte culture e la mia famiglia deve accettarlo ", ci dice.

È giusto limitare l'amore?

Marina crede che: “L'amore non dovrebbe essere limitato, le persone non dovrebbero rovinarlo. Questo sta prendendo qualcosa che è vitale per noi come esseri umani. Non dovrebbe avere importanza per razza, sesso o età. Quando lo sai, lo sai. L'amore non può essere spiegato, deve essere compreso. "

Marina afferma anche che le persone dovrebbero essere sempre se stesse con coloro che amano: “Sto ancora cercando di capire l'amore. Non posso descriverlo, ma sono innamorato dell'idea di amore ".

Tuttavia, sia le coppie nuove che quelle a lungo termine si nascondono ancora perché hanno paura. Le giovani generazioni lottano con l'accettazione di relazioni multiculturali a causa del patrimonio e dei valori familiari.

Essere in una relazione interrazziale desi innamorata può essere difficile. Alcuni si rompono, ma molti rimangono forti, qualunque cosa accada.

Storia due ~ Tradizione moderna

Coppie interrazziali desi innamorate raccontano la loro storia

Un'altra coppia Desi innamorata delle West Midlands, Amir e Sinata, si sono sposati due anni fa.

Sono riusciti a trovare l'equilibrio tra le differenze culturali. Amir racconta a DESIblitz come ha incontrato Sinata:

“Ho conosciuto Sinata attraverso il lavoro. Mi ha inviato una richiesta di amicizia su Facebook. Per una settimana abbiamo parlato tramite Messenger. Ma ero impaziente che fosse l'unico modo per comunicare. Poi ho chiesto il suo numero.

“Dopo alcune promesse ho ottenuto il suo numero e abbiamo parlato regolarmente. Ho chiesto se potevamo incontrarci e lei ha accettato. Abbiamo avuto diversi appuntamenti prima di diventare una coppia. Siamo stati insieme per più di un anno prima che lei decidesse di annullarlo. Credeva che non ci sarebbe stato futuro per noi. La sua famiglia non accetterebbe che lei abbia un fidanzato.

“Perciò ho deciso di provare la strada tradizionale e di organizzare un matrimonio combinato. Sono riuscito a ottenere i dettagli di sua zia. Poi ho chiesto a mia zia di rappresentarmi. È normale che i musulmani si mettano in giro e informino le famiglie che stanno pianificando il matrimonio dei loro figli. La zia di mia moglie ha deciso di trasmettere le mie informazioni ai genitori di Sinata che hanno accettato di incontrare i miei.

“Hanno avuto luogo diversi incontri tra le famiglie. Hanno quindi accettato il matrimonio se la loro figlia era d'accordo. Durante questo periodo io e Sinata ci comportammo come se fossimo estranei. Abbiamo agito per conoscerci solo attraverso il lavoro. "

"È stata confermata una data per il matrimonio e ora eccoci qui."

Molte famiglie ora stanno permettendo ai loro figli di sposarsi in un'altra razza o religione. Gli anziani potrebbero non essere d'accordo. Ma se i parenti stretti sono felici, la maggior parte delle volte nascono relazioni multiculturali.

Amir crede che l'amore significhi molte cose. Ma lui dice: "Sto ancora imparando a modo mio". Ha in programma di fornire un futuro migliore alla sua famiglia. L'amore lo mantiene motivato.

Ci sono molte coppie britanniche che possono mescolare le loro tradizioni culturali nel mondo moderno, senza problemi. Ma non tutte le coppie Desi innamorate hanno questo vantaggio.

Storia tre ~ Una fede perduta nell'amore

Immagine Love Sturck

Aniz, anche lui del West Midlands, ha raccontato a DESIblitz come ha incontrato sua moglie Rachel.

Nel 1997, la fidanzata del fratello di Aniz, andò al college per studiare infermieristica, dove aveva conosciuto Rachel. E, sapendo che Aniz era appena single, voleva presentarli l'un l'altro. Sperava che le cose funzionassero:

“Ho incontrato Rachel quando sono andato a casa di mio fratello. Ci andavo spesso perché volevo passare del tempo con mia nipote. Abbiamo parlato e siamo subito d'accordo. Abbiamo iniziato ad uscire. Poi ci siamo trasferiti nella nostra casa che abbiamo comprato e da allora siamo sposati ".

Aniz e Rachel sono sposate da 20 anni. Adesso hanno una bambina.

Sembra dolce e piuttosto semplice? Ebbene, Aniz e Rachel hanno affrontato problemi e difficoltà:

“Abbiamo sempre avuto problemi. Soprattutto sposarsi al di fuori della cultura. Lei è bianca e io sono pakistana.

“Anche adesso è ancora un problema. Non accetta le cose. Ecco perché ora è sulle rocce e io sono stufo. "

Aniz dice che non si sarebbe sposato e non si sarebbe impegnato di nuovo con nessuno. Ma è giusto limitare l'amore?

Aniz ci dice:

“Non dovresti limitarti a sposarti nella tua cultura. Tuttavia, dipende dalla famiglia immediata e dalle esperienze personali ".

“Riguarda le differenze e l'educazione. Molti asiatici uscivano con altre culture. Tuttavia, quando si tratta di matrimonio, se i loro genitori dicono "Stai sposando il tuo", non avranno altra scelta che lasciare la loro relazione attuale ".

Aniz afferma anche di essere sincero e di impegnarsi con la persona. Accettatevi l'un l'altro per quello che sono e per quello che sono.

Sfortunatamente, la relazione di Aniz e Rachel è tesa a causa delle differenze culturali, inclusa la fede. Aniz ha perso la fede nell'amore a causa delle sue esperienze personali.

Quarta storia ~ Un vecchio racconto di Desi innamorato

Coppie interrazziali desi innamorate raccontano la loro storia

La società è cambiata radicalmente dai tempi antichi. C'è stato un tempo in cui i membri della famiglia hanno preso decisioni, come le disposizioni matrimoniali.

Mohammed e Meesha, originari del Pakistan, ma che ora vivono nelle Midlands occidentali, hanno avuto un matrimonio combinato tradizionale.

Nel 1965, Mohammed si recò in Inghilterra per vivere e lavorare. Tuttavia, la sua famiglia voleva che si sposasse e avesse figli. Così, in Pakistan, sua madre e suo padre decisero di trovargli una moglie.

Cinque anni dopo, i genitori di Mohammed e Meesha si sono riuniti. Dopo aver accettato il matrimonio, finalmente ha avuto luogo. Tuttavia, non si sono incontrati fino al giorno del loro matrimonio. Ma, da lì, si sono innamorati.

Tre mesi dopo, sono tornati nel Regno Unito per vivere e stabilirsi. Sono sposati da oltre 40 anni e continuano ad andare forte:

"Ho amore qui ed è per questo che continua", ci dicono.

Nel corso degli anni, Mohammed e Meesha hanno avuto quattro figli e cinque nipoti.

Quindi è giusto limitare l'amore?

"L'amore è amore. Ti rende felice. Ma è meglio restare nella stessa cultura ”, dicono Mohammed e Meesha.

La vecchia generazione ha una visione diversa dell'amore e del matrimonio. Preferiscono restare fedeli ai propri.

Molte coppie desi colpite dall'amore combattono per amore. Ma ci sono quelli che smettono di credere o si arrendono. I membri della famiglia e gli amici finiscono per controllare le loro vite.

Tuttavia, al giorno d'oggi, le relazioni multiculturali sono un terreno potente. Proprio come altri che rimangono nella propria cultura.



Rianna è una laureata in giornalismo radiotelevisivo che ama leggere, scrivere e fotografare. Da sognatrice e realista, il suo motto è: "Le cose migliori e più belle non possono essere viste e nemmeno toccate, devono essere sentite con il cuore".

Immagini per gentile concessione di: CNN e brunel.ac.u.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale dramma televisivo pakistano ti piace di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...