Lodhi parla di poesia, hip hop, 'The Culture Shock' e 'Khaar'

DESIblitz ha incontrato il promettente rapper pakistano, Lodhi, per parlare di 'Khaar', dell'incredibile EP 'The Culture Shock' e del suo viaggio ispiratore finora.

Lodhi parla di educazione poetica, 'Khaar' e 'The Culture Shock'

"Abbiamo cercato di ucciderci a vicenda in pista"

Abile poeta e rapper, Lodhi, sta emergendo come uno dei più promettenti artisti dell'Asia meridionale nel Regno Unito.

Nato come Faiq Lodhi in Pakistan, il musicista MC si è trasferito in Inghilterra per proseguire gli studi superiori. Tuttavia, la sua vasta conoscenza mescolata con la passione per la musica lo ha portato lungo un percorso di carriera diverso.

Essendo stato nel Regno Unito per oltre nove anni, Lodhi ha già abbracciato gli elementi unici della musica britannica. che intende applicare al suo suono.

Consegna cruda, testi incisivi e simbolismo astuto sono elementi all'interno delle tracce di Lodhi, che ammette essere influenzato da artisti leggendari del Regno Unito come Wretch 32 e Skepta.

Tuttavia, la sua educazione arricchente intorno alla musica punjabi e urdu, insieme alla poesia, è penetrata anche nella forma d'arte di Lodhi.

Dà alle sue tracce un ritmo e una qualità distinti, che possono essere raggiunti solo attraverso la strumentazione Desi.

La fusione di entrambe le culture è stata onorata dall'uscita nel 2020 dell'EP di Lodhi Lo shock culturale. Mette in mostra il lirismo dell'artista e le vibrazioni di Desi con canzoni energiche come "JUMMA' e 'HALCHAL'.

Il progetto a tre tracce include anche il popolare 'DEWANA' che ha ottenuto un posto numerato nelle classifiche musicali pakistane della BBC Asian Network.

Il progetto multilingue e collaborativo di Lodhi, "Khaar", è stato pubblicato nel giugno 2021 e illustra la sua innaturale dedizione alla musica.

L'ossessione di Lodhi per l'arte musicale è evidente. Con l'integrazione di metafore e presenza del battle rap, Lodhi ha un'abbondanza di caratteristiche che lo distinguono.

In un'intervista esclusiva, DESIblitz ha parlato con Lodhi della sua carriera in via di sviluppo, della visione dell'hip hop dell'Asia meridionale e delle vette che desidera raggiungere all'interno della musica.

Umili origini

Lodhi parla di educazione poetica, 'Khaar' e 'The Culture Shock'

Molti musicisti in erba iniziano la loro carriera armeggiando con gli strumenti, scrivendo canzoni e guardando artisti diversi.

Tuttavia, Lodhi ha avuto un'introduzione alla musica molto più artistica. Sia suo padre che suo nonno scrissero poesie, che permisero a Lodhi di realizzare il potere delle parole.

L'abile rapper ha raccolto la passione dei suoi anziani ed è stato lì che è stato affascinato dall'esprimere se stesso:

“Ho iniziato a scrivere poesie punjabi e urdu a 13 anni. Era più un urdu convenzionale, gazal e nazam. Quel tipo di poesia».

Con la lingua e la cultura dell'Asia meridionale una componente massiccia della poesia di Lodhi, è diventato difficile per questi aspetti attrarre i fan britannici:

"Quando sono arrivato nel Regno Unito... non sapevo davvero come pubblicarlo per far sì che le persone potessero ascoltarlo".

Tuttavia, è stato questo sfogo poetico che ha motivato Lodhi a trovare il modo più prolifico per il pubblico di ascoltarlo:

“Le persone non comprano più libri, non leggono davvero poesie del genere. Devi sempre renderlo eccitante per loro.”

Continua a parlare di come è iniziata la sua avventura rap:

"Uno dei motivi per cui ho iniziato a rappare è perché volevo solo rendere la mia poesia eccitante per il pubblico".

La consapevolezza di rendere la sua forma d'arte accessibile e coinvolgente è evidente nell'umiltà e nell'apprezzamento per la musica di Lodhi.

Tuttavia, la gratitudine del rapper verso le basi poetiche poste da suo padre e suo nonno non è passata inosservata. Egli ricorda:

“Fin da bambino leggevo molto, mi esercitavo e anche mio padre correggeva le mie cose. Mi diceva "questo è il modo giusto per farlo" o "questo non è equilibrato".

"Quando ho iniziato a rappare, avevo già quelle basi".

Essendo stato insegnato i fondamenti di un'espressione onesta ha permesso ai pakistani artista per sviluppare una presenza narrativa unica all'interno dei suoi rap.

Una volta motivato dall'atmosfera dell'Asia meridionale, Lodhi ha ereditato l'abilità artistica necessaria per maturare in un prolifico MC e cantautore nel Regno Unito.

L'interruttore

Lodhi parla di educazione poetica, 'Khaar' e 'The Culture Shock'

Dopo aver effettuato il passaggio sostanziale dal Pakistan al Regno Unito, Lodhi ammette che la sua educazione è arrivata prima di dedicarsi alla musica.

Nel 2015, ha iniziato a scrivere musica hip hop punjabi e urdu, un grande risultato in sé, ma suonava bene?

Lodhi ricorda la prima volta che è entrato in studio, che è stato materializzato tramite un amico:

“Un giorno, uno dei miei amici mi ha messo in studio. Abbiamo registrato un po' di roba, solo roba ruvida e suonava davvero bene. È lì che è iniziato».

Avendo avuto un assaggio della qualità che è in grado di produrre, Lodhi si è rapidamente ampliato tra la concorrenza.

Sebbene si riveli con la grande quantità di ispirazione che lo circonda, non esiste una definizione del suo suono:

“Direi che sto ancora lavorando su un suono. Voglio davvero che sia il mio suono, come il mio suono unico che è un po' vecchia scuola, boom bap, con un po' di Desi Punjabi".

Tuttavia, aggiunge ancora:

"Voglio ancora mantenerlo hip hop."

Questa fusione di musicalità offre al pubblico uno spaccato della creatività multilingue di Lodhi. Mostra anche la sua ammirazione per i diversi generi musicali, che spera trascenderanno i suoi fan.

Accogliendo il flusso orecchiabile e il lirismo incisivo della musica grime e drill, con sfumature di classico popolare e suoni sufi significano che il catalogo di Lodhi è stratificato e avvincente.

"Lo shock culturale"

Lodhi parla di educazione poetica, 'Khaar' e 'The Culture Shock'

L'innegabile abilità artistica di Lodhi è culminata nel suo EP del 2020 Lo shock culturaleUn progetto dedicato a svelare aspetti particolari dell'expertise di Lodhi.

Come artista indipendente, l'obiettivo della sua musica è mostrare come l'Asia meridionale, il grime e l'hip hop possano intrecciarsi.

Non solo, ma si fondono in un modo che metta in risalto le stesse caratteristiche che rendono queste culture così toccanti. Esprimendo ciò che l'EP significa per lui, Lodhi afferma:

"Lo shock culturale riguardava le diverse influenze e volevo portarle in un unico progetto".

Poi rivela:

“Ogni traccia suonava diversa. 'DEWANA' era folk Punjabi con un po' di hip hop, poi 'HALCHAL' era una traccia hip hop molto vecchia scuola con alcuni elementi boom bap.”

L'intrigante costruzione di ogni traccia è impressionante poiché Lodhi si tuffa in numerosi componenti, che rendono un canzone riuscito.

Mantenendo un tono ipnotico, Lodhi rappa sulla sua implacabilità, carriera avvincente e talento indiscutibile.

Per quanto importanti siano i suoni Desi in Lo shock culturale, Lodhi ammette che l'hip hop britannico ha motivato la sua uscita:

“Ho sentito l'hip hop del Regno Unito, come Snap Capone e C Biz … è stato letteralmente uno shock culturale perché era completamente diverso da quello che fanno in America.

"Se ascolti l'EP, ascolteresti l'hip hop britannico che riflette".

È questa formazione che mette in risalto la pronuncia avvincente di Lodhi, il flusso avvincente e i battiti energici.

Si potrebbe sostenere che il musicista Desi sia ancora un principiante nel settore. Tuttavia, la sua esperienza ed etica del lavoro è quella di un esperto affermato.

Costruire per il futuro

Lodhi parla di educazione poetica, 'Khaar' e 'The Culture Shock'

Uno degli obiettivi principali di Lodhi e della sua musica è collaborare e fornire una piattaforma per far prosperare altri artisti musicali Desi.

Il suo riconoscimento di altri artisti dell'Asia meridionale è dimostrato attraverso progetti congiunti come 'Khaar' che presenta l'MC Hashim Ishaq di Karachi e il rapper di Chicago, Daku.

L'incredibile traccia multilingue è accompagnata da un video musicale che ha lasciato a bocca aperta i fan. Catturando influenze britanniche, sud-asiatiche e americane, il video è dinamico, vivace e colto.

L'apprezzamento di Lodhi per questi artisti è evidente e si nutre dell'energia spietata che portano:

“Hashim Ishaq è un amico da molto tempo, è uno dei migliori MC. Quando si tratta di battute in urdu, è lassù con alcuni dei migliori del gioco e Daku ha un flusso molto travolgente.

“È hip hop. È uno sport competitivo. Abbiamo cercato di ucciderci a vicenda in pista... ma lascerò decidere al pubblico".

Questa amichevole aggressione tra musicisti è dove fiorisce Lodhi.

La sua natura in competizione deriva dall'impatto di rap da battaglia. Una forma d'arte in cui i rapper si danno battaglia per vedere chi è il campione di metafore incommensurabili, immagini vivide e consegna energica.

I campionati di battle rap del Regno Unito come Don't Flop, Premier Battles e Code Red Culture mostrano questa forma d'arte, che è un derivato dell'hip hop.

Icone come Notorious BIG, Eminem e Jadakiss provengono tutte da un background di battle rap, che è un'arena estremamente difficile da cui avere successo.

Anche se è questo mestiere grintoso, onesto e tenace che ha dato a Lodhi una spietatezza nella sua musica mentre dice:

“Mi ha dato più profondità alla mia scrittura. Se guardi il battle rap, non è solo l'energia, arrivano con le metafore, arrivano con alcune tecniche linguistiche.

"Penso di aver imparato molto semplicemente guardando il battle rap."

È interessante notare che, anche se la musicalità della star è progredita grazie a queste influenze, ha detto a DESIblitz di non dimenticare il potere della presenza.

Potenza della cadenza

Lodhi parla di educazione poetica, 'Khaar' e 'The Culture Shock'

Testi, flusso e performance sono aspetti che Lodhi ha facilmente padroneggiato. È interessante notare che è la sua cadenza in cui pensa che risieda il vero trionfo:

“Penso che i rapper stiano perdendo la cadenza. Non si tratta solo di battute, è la cadenza del ragazzo, come presenta le sue battute".

Questo spiega il potere nella voce di Lodhi ogni volta che abbellisce una canzone. L'enfasi vocale sulle parole Desi, i vibranti adlibs e gli schemi di rime coinvolgono ogni ascoltatore e musicista nello stesso modo.

È questa fiducia che trasuda il rapper, che secondo lui lo distingue dagli altri artisti, ma indica anche la sua versatilità.

Alla domanda sulla sua cadenza, Lodhi afferma abilmente:

“Dipende dalla pista. Se ascolti "DEWANA", è un po' rilassato, ma quando ascolti "Khaar", è più di alta energia."

Lodhi poi divulga:

“Quindi cerco di fornire ciò che la canzone richiede. Non è la mia cadenza, è la mia cadenza per la pista".

Questa capacità di adattamento assicura a Lodhi il posto di uno dei più promettenti musicisti dell'Asia meridionale. La convinzione nelle sue capacità è davvero motivazionale ed è incarnata nella sua versione del 2021, "La reliquia a stile libero".

Rappando in urdu completo con alcuni testi in inglese inseriti, Lodhi descrive la traccia come una "clinica rap Urdu".

Il tenace freestyle è un promemoria di ciò di cui è capace il rapper. Con oltre 1800 visualizzazioni su YouTube, Lodhi salta avanti e indietro tra tempi trappy e rap melodico.

Inoltre, se uno qualsiasi dei progetti futuri di Lodhi seguirà lo stesso progetto, la superstar avrà più motivi per festeggiare.

Riconoscimento

Iniziando a guadagnare un'eminente trazione all'interno della scena musicale, Lodhi sta indubbiamente diventando un artista consolidato.

Con l'immenso elogio di DJ Bobby Friction, il talento del rapper lo ha catapultato nella celebrità.

Tuttavia, continua ad apprezzare la sua posizione e spera di poter condividere le stesse opportunità con i futuri musicisti:

“A questo punto, per i prossimi due anni, questa è l'intera ambizione, solo per far crescere l'intera scena.

"Collabora con le persone, fagli conoscere il modo in cui rappiamo o il nostro approccio all'hip hop".

Questa natura umile mette in mostra le aspirazioni senza pari di Lodhi per la scena hip hop Desi. Se cresce, crede che anche coloro che lo circondano lo meritino.

Guarda una video intervista esclusiva con Lodhi qui:

video
riempimento a tutto tondo

Inoltre, rendersi conto che l'unico punto di forza di Desis è incorporare la loro cultura nel loro mestiere mostra quanto sia preziosa la cultura dell'Asia meridionale per Lodhi.

Indubbiamente, con una quantità colossale di abilità, il rapper inizierà a emulare il successo dei suoi idoli musicali, sia britannici che dell'Asia meridionale.

L'arte, la precisione e la conoscenza che il Lodhi ha dato alla musica onora le sue basi poetiche, l'orgoglio di Desi e il futuro redditizio.

Dai un'occhiata ai progetti impressionanti e più sorprendenti di Lodhi qui.



Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."

Immagini per gentile concessione di Lodhi.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Come donna asiatica britannica, sai cucinare cibo Desi?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...