"Vivere in" una tendenza indiana in crescita

La tendenza a "vivere" sta crescendo in India e le ramificazioni di questo cambiamento stanno mettendo alla prova il modo di vivere tradizionale rispetto a quello moderno.


le coppie stanno prendendo con aria di sfida l'opzione di 'vivere in'

La convivenza non è mai stata davvero un'opzione vista in passato tra persone provenienti da India, asiatici nel Regno Unito e altre persone desi all'estero. Tuttavia, questo è cambiato radicalmente nell'ultimo decennio circa, dove questo tipo di convivenza sembra essere diventato un'opzione, soprattutto in India, a causa dei molti progressi nel paese. Si chiama "vivere in" e per essere considerato dalle coppie prima del matrimonio o invece del matrimonio in India, ha le sue sfide.

Con la crescente modernità e urbanizzazione, lo status di "vivere in" è una tendenza in crescita in India, ma continua a essere una domanda. Questo cambiamento di habitat tra le coppie rispetto al tradizionale percorso di convivenza dopo il matrimonio non è così facile come sembra. In effetti è la definizione che ha molte scappatoie. È solo vivere insieme come due entità separate? È condividere le spese e mangiare insieme dentro o fuori? O è proprio come un matrimonio senza registrazione sociale e legale, senza baraat e baraatis, saas e bahu, e nessuna acrimonia per il divorzio?

Coppia indianaAll'inizio le cose sembrano grandiose e nonostante il tabù sociale, le coppie stanno prendendo con aria di sfida l'opzione di "vivere" e condividere le vite come partner single, fidanzati e fidanzate e così via. Ma quando le cose si complicano, diventa complicato. Soprattutto, nello scenario legale in India, in quanto non è adeguatamente definito e questo crea molti problemi. Quando una relazione del genere si interrompe, sorgono molte domande. Ad esempio, come verrà suddivisa la quota della ricchezza finanziaria? E se nasce una prole, il bambino sarà legale o no? Così via.

La convivenza in questo modo è diventata la norma per molti in Occidente e si è lentamente diffusa anche nel subcontinente asiatico. Questo modo di convivere è visto come un modo per verificare se due individui potrebbero stare insieme per un impegno per tutta la vita o meno. Quindi, rendendo più facile uscire, se le cose non funzionano, a differenza di un matrimonio, dove ci sono molti problemi sociali e legali. Ma il problema sta nella misura in cui arriva una vita in relazione. Quando gli individui si attaccano emotivamente (in alcuni casi, anche finanziariamente) e l'intimità fisica è presente, le linee che definiscono la relazione diventano sfocate. Perché allora l'indipendenza di una relazione di "convivenza" cessa di esistere e ciò che ne risulta è un guazzabuglio totale.

Recentemente, il governo del Maharashtra in India, ha approvato la proposta di dare una posizione legale alle relazioni "conviventi". Questo darà alle donne in tali relazioni lo status di "moglie". Ogni figlio nato da questa relazione avrà uguali diritti alla ricchezza e alla proprietà, come un bambino nato da genitori sposati.

Ma ci sono due facce della medaglia. Se le persone sono così ansiose di impegno, perché non sposarsi? Con questa proposta, non ci sarà alcuna differenza tra un matrimonio e una relazione di "convivenza". Poiché queste relazioni non vengono registrate ma hanno lo stesso status di un matrimonio, è inevitabile che sorgano problemi a causa della mancanza di una reale chiarezza dell'uno rispetto all'altro. D'altra parte, dare una posizione legale alla "convivenza" eliminerà i tabù sociali che detiene, aprendo la strada per dare all'individuo una scelta più ampia su chi decide di vivere e sviluppare relazioni.

Che sia buona o no, sarà interessante vedere come si evolverà questa particolare tendenza.

Con sede nel Punjab, in India, Ivneet ama condividere i cambiamenti interculturali in atto in India rispetto all'Occidente. Le piace leggere e scrivere selettivamente su aspetti particolari della vita indiana da lei vista e vissuta.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quante ore dormi?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...