Kumar Sanu sull'impatto della tecnologia sull'industria musicale

Il cantante di playback indiano Kumar Sanu ha condiviso i suoi pensieri su come l'industria musicale sia stata influenzata dalla tecnologia avanzata.

Kumar Sanu reagisce alle critiche di Amit Kumar su 'Indian Idol 12' f

"Le cose sono facili per la generazione di oggi."

Il cantante indiano Kumar Sanu ha espresso la sua opinione sull'impatto della tecnologia sull'industria musicale.

Con una carriera che dura da più di tre decenni, Sanu ha assistito in prima persona a come si è evoluta l'industria musicale.

Secondo lui, il progresso tecnico visto nell'industria musicale è buono.

Sottolinea inoltre che, con la tecnologia disponibile ora, la navigazione nel settore è più facile per la generazione di musicisti di oggi.

Parlando esclusivamente a ETimes, Kumar Sanu ha detto:

“Il progresso tecnico è sempre buono. È richiesto.

“Ricordo il tempo in cui registravamo una canzone con 100 musicisti.

“Se ho commesso un errore, dovremmo ricominciare dall'inizio. E tutti i musicisti hanno dovuto esibirsi ancora una volta.

“È stata davvero dura e all'epoca abbiamo lavorato tutti duramente.

“Oggi è facile correggere queste cose con l'aiuto della tecnologia avanzata.

“Quindi, in confronto, le cose sono facili per la generazione di oggi. Ma va bene".

Mentre parlava di utilizzare la tecnologia nell'industria musicale, Kumar Sanu ha anche condiviso la sua opinione sui remix.

Sanu ha detto che i remix sono buoni. Tuttavia, crede che il cantante originale dovrebbe prestare la propria voce al brano se i produttori vogliono ancora che sia autentico.

In primo luogo, Kumar Sanu ha detto: "Il remix è buono, non è male".

Ha poi aggiunto: “Vedi, il remix è buono.

"Ma se i produttori vogliono mantenere la composizione e l'essenza originali, allora dovrebbero lasciare che il cantante originale presti la loro voce".

"In questo modo, sarà buono e anche vantaggioso per i produttori, proprio come è stato fatto per 'Main Toh Raste Se Ja Raha Tha'."

Sul fronte del lavoro, Kumar Sanu dovrebbe giudicare la prossima parte della stagione in corso di Super cantante.

I reality show musicali hanno prodotto alcuni musicisti di spicco come Arijit Singh e Neha Kakkar.

Tuttavia, molti reality show di canto stanno affrontando critiche per essersi concentrati più sull'intrattenimento che sulla qualità dello spettacolo.

Alla domanda su questo, Kumar Sanu ha detto che la qualità dei reality show non è cambiata.

Sanu ha detto:

"Non mi sento, la qualità viene compromessa in alcun modo nei reality show."

“In precedenza, l'attenzione era rivolta alla competizione e i concorrenti dovevano cantare canzoni.

“Ma oggi devono esibirsi e prendersi cura anche di altre cose.

"Inoltre, ottengono anche un buon supporto tecnologico".

Louise è laureata in inglese e scrittura con la passione per i viaggi, lo sci e il pianoforte. Ha anche un blog personale che aggiorna regolarmente. Il suo motto è "Sii il cambiamento che desideri vedere nel mondo".