I Kolkata Knight Riders battono i Sunrisers Hyderabad per vincere l'IPL

I Kolkata Knight Riders hanno battuto i Sunrisers Hyderabad per otto wicket vincendo la loro terza Premier League indiana (IPL).

I Kolkata Knight Riders battono i Sunrisers Hyderabad per vincere l'IPL f

"È un grande regalo da parte di tutti noi per loro."

I Kolkata Knight Riders hanno vinto la loro terza Indian Premier League (IPL) dopo una clamorosa vittoria a otto wicket sui Sunrisers Hyderabad in finale.

La finale si è svolta allo stadio MA Chidambaram di Chennai.

Entrando in finale, i Sunrisers avevano segnato tre dei quattro totali più alti non solo nella competizione di quest'anno ma in tutti gli IPL, collezionando il record del torneo di 287, 277 e 266 tra marzo e aprile.

Tuttavia, questo non è stato il caso nella finale IPL del 2024.

Mitchell Starc ha dato il tono per una brillante prestazione KKR quando ha lanciato Abhishek Sharma, apripista dei Sunrisers, con una bellezza nel primo over.

I Sunrisers non si sono mai ripresi e sono stati eliminati per soli 113, il totale più basso in una finale IPL.

Il record indesiderato batte i Chennai Super Kings, che hanno segnato 125 punti contro gli indiani di Mumbai nella finale del 2013.

Ogni giocatore di bocce KKR ha preso un wicket con Andre Russell che ha ottenuto 3-19 e Starc e Harshit Rana che ne hanno ottenuti due a testa.

Dopo che i Sunrisers hanno fissato l’obiettivo di 114, KKR ha lavorato rapidamente per raggiungerlo.

Venkatesh Iyer ha segnato un imbattuto 52 su 26 mentre Rahmanullah Gurbaz ha segnato 39 punti su 32 palloni.

La squadra di Shreyas Iyer ha raggiunto il proprio obiettivo in soli 10.3 over e ha vinto l'IPL.

Dopo aver terminato in testa al girone, la vittoria a Chennai ha assicurato il terzo titolo IPL per il KKR e il primo dal 2014, quando Gautam Gambhir era il capitano della squadra.

Cercando di trattenere le lacrime, Andre Russell ha detto:

“Non ci sono parole per descrivere.

“Significa così tanto. Sono felice che tutti noi siamo stati molto disciplinati e abbiamo lavorato per raggiungere un unico obiettivo.

“Questo franchise ha fatto molto per me. È un grande regalo da parte di tutti noi per loro”.

Venkatesh Iyer ha aggiunto: “Davvero soddisfatto. Come ha menzionato Varun [Chakravarathy], Abhishek Nayar merita tutto il merito del mondo.

“Alcuni contributi passano inosservati, voglio assicurarmi che non lo facciano.

"Questo ragazzo merita tutto il merito del mondo per il modo in cui ha lavorato per questo franchise."

Con questo risultato, KKR è ora la terza squadra di maggior successo nella storia dell'IPL dopo gli indiani di Mumbai Chennai Super Kings che lo hanno vinto cinque volte ciascuno.

Guidati dal capitano australiano Pat Cummins, i Sunrisers devono aspettare un altro anno per provare ad aumentare il loro solitario trionfo IPL nel 2016.

Molti dei giocatori coinvolti si recheranno ora nelle Indie occidentali e negli Stati Uniti per la Coppa del mondo T20 maschile a giugno.

Questi includono il duo sudafricano dei Sunrisers Heinrich Klaasen e Aiden Markram e il battitore afghano Gurbaz, che ha trionfato con KKR.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale smartphone valuteresti di acquistare?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...