Kiran Mazumdar-Shaw: la prima miliardaria indiana self-made Woman

Kiran Mazumdar-Shaw è il primo e unico miliardario autodidatta dell'India dopo aver investito nel settore della biotecnologia. Guardiamo il suo successo e la sua influenza.

Kiran Mazumdar-Shaw: la prima donna autodidatta dell'India Billionaire f

"Il fallimento è intrinseco al successo imprenditoriale".

Kiran Mazumdar-Shaw è la prima e unica miliardaria donna autodidatta dell'India.

Ha accumulato la sua fortuna nel settore della biotecnologia quando ha fondato Biocon, un'azienda biofarmaceutica con sede a Bangalore, in India.

L'azienda è stata fondata nel 1978. Da allora, l'azienda è cresciuta sotto la guida della signora Mazumdar-Shaw ed è la più grande azienda indiana del settore.

Biocon è stata quotata in borsa nel 2004 da Kiran con l'intenzione di raccogliere capitali per sviluppare ulteriormente i suoi programmi di ricerca.

Una volta quotato in borsa, ne derivarono due storici successi.

Biocon è stata la prima azienda biotecnologica indiana a emettere un'offerta pubblica iniziale (IPO).

Ciò ha portato l'IPO a essere sottoscritto in eccesso di 33 volte e alla chiusura del suo primo giorno, aveva un valore di mercato di $ 1.1 miliardi.

Di conseguenza, Biocon è diventata la seconda azienda indiana a superare la soglia del miliardo di dollari il primo giorno di quotazione.

L'azienda è impegnata nell'innovazione e nella convenienza nel fornire le migliori terapie ai pazienti di tutto il mondo.

kiran mazumdar-shaw biocon

Gli sforzi di Kiran Mazumdar-Shaw come imprenditrice la rendono una pioniera dell'industria biotecnologica in India.

Ha anche ottenuto riconoscimenti internazionali. Nel 2010, Kiran è stato nominato tra le 100 persone più influenti al mondo della rivista TIME.

Nel 2015, Rivista Forbes ha riconosciuto Kiran come l'85a donna più potente del mondo.

La leadership della signora Mazumdar-Shaw ha reso l'India orgogliosa trasformando Biocon in un'impresa biofarmaceutica riconosciuta a livello mondiale.

Oltre alla sua posizione di presidente di Biocon, Kiran ricopre altre posizioni chiave in vari organi.

Uno dei suoi ruoli più importanti è la sua posizione di membro del comitato che rappresenta il Dipartimento di Biotecnologie (DBT).

Lei e altri membri esaminano le organizzazioni autonome sotto il controllo amministrativo del dipartimento.

Kiran è anche un membro fondatore del Vision Group on Biotechnology del Karnataka, di cui è presidente.

Il suo successo iniziale con Biocon ha dato a Kiran molte più opportunità nel settore della biotecnologia.

Tuttavia, dopo aver conseguito il Master presso l'Università nel 1978, è stato difficile per Kiran trovare un lavoro.

È tornata in India dopo aver completato una laurea in birra in Australia.

Anche se aveva le qualifiche, ogni azienda di birra indiana che ha contattato non l'ha assunta.

kiran mazumdar-shaw parlando

Kiran ha detto:

"Hanno ammesso che assumere una donna come birraio era qualcosa con cui non si sarebbero sentiti a proprio agio."

Sebbene la situazione fosse ingiusta nei suoi confronti, ha invece fondato Biocon, che si è rivelata una buona mossa.

La sua avventura nel campo della biotecnologia e della farmaceutica è avvenuta per caso.

Kiran avrebbe dovuto iniziare un lavoro in un birrificio in Scozia quando ha avuto un incontro con l'imprenditrice irlandese Leslie Auchincloss.

Voleva avviare un'attività farmaceutica in India e fu immediatamente colpito da Kiran. Le ha subito chiesto di essere il suo partner e di guidare l'azienda.

Kiran inizialmente rifiutò l'opportunità. Lei disse:

"Sono l'ultima persona a cui dovrebbe chiedere perché non avevo esperienza lavorativa e non avevo soldi da investire."

Leslie la persuase un'ultima volta e vide la Biocon fondata nel 1978.

Molte persone inizialmente non sono salite a bordo perché non volevano lavorare per una donna e le banche non erano disposte a concederle un prestito.

Nel 1979, un banchiere diede a Kiran un prestito d'affari e il resto è storia.

Kiran deve il suo successo ai suoi fallimenti passati.

Ha detto: "Il fallimento è intrinseco al successo imprenditoriale".

L'imprenditore sta dando consigli ad altre imprenditrici affinché abbiano successo.

Ha detto: "Se parli, non pensare che le domande che farai saranno sciocche".

“Credo che le donne debbano credere molto di più in se stesse

"Non arrenderti, perché è un test di resistenza, ma penso che se sei veramente chiaro sul tuo intento e scopo, arriverai al traguardo più facilmente."

Kiran Mazumdar-shaw srk

La prima donna miliardaria indiana ha ispirato non solo altri imprenditori ma anche celebrità.

Nel 2017, Shahrukh Khan ha rivelato che Kiran è uno dei suoi modelli.

Ha condiviso che sono passati 25 anni da quando è arrivato a Mumbai e ha accreditato la città per avergli dato la sua vita.

Kiran ha risposto: "Congratulazioni a SRK per un viaggio così straordinario e per un traguardo così straordinario".

Shah ha risposto: “Grazie mille. Sei sempre gentile e incoraggiante. "

"Tu sei il modello che seguo come sempre."

La signora Mazumdar-Shaw è ottimista sul fatto che in futuro ci saranno più miliardarie autodidatta.

Kiran ha aggiunto: "Spero che nei prossimi 10 anni emergeranno molte più donne miliardarie che si sono fatte da sé".



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con Skin Bleaching?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...