Khushboo Khan accusato di aver divulgato video privati ​​di attrici

A seguito della fuga di video privati ​​che coinvolgono attrici teatrali pachistane, Khushboo Khan è stato accusato di essere responsabile.

Khushboo Khan accusato di aver divulgato video privati ​​di attrici f

"i video nudi di circa tre attrici"

L'8 dicembre 2021, un tribunale ha concesso la cauzione pre-arresto all'attrice teatrale pakistana Khushboo Khan in relazione a video privati ​​di altre attrici trapelati.

Concesso il giudice distrettuale e di sessione aggiuntivo Rai Yasin Shaheen cauzione pre-arresto all'attrice e ha impedito all'Agenzia investigativa federale (FIA) di arrestarla fino al 21 dicembre.

Un caso era stato registrato a seguito di una denuncia di Malik Tariq Mahmood, il produttore di un teatro.

È stato riferito che una telecamera era stata installata segretamente nel camerino di un teatro a Bhatta Chowk, a Lahore.

La telecamera ha ripreso le attrici di teatro Silk, Zara Khan e Mehak Noor che si preparavano per i loro spettacoli, comprese le volte in cui erano nude.

La questione è emersa quando i video sono circolati sui social.

È stata registrata una denuncia alla polizia e in seguito gli agenti hanno scoperto che il giovane attore Kashif Chan aveva installato la telecamera.

Dopo il suo arresto, gli agenti hanno anche sequestrato il suo cellulare per esaminarlo, scoprendo i video discutibili.

Durante l'interrogatorio, ha ammesso di aver filmato le donne e di aver caricato i video sui social media.

Tuttavia, Kashif ha affermato di essere stato pagato per compiere il crimine, dicendo agli ufficiali che i responsabili erano l'attrice senior Khushboo Khan e l'attore Imran Shouki.

I due attori sono stati nominati dalla FIA per il loro presunto ruolo nelle riprese segrete delle attrici di teatro.

Secondo la denuncia, la telecamera è stata installata e i video privati ​​sono trapelati con l'intenzione di ricattare le vittime.

Un funzionario della FIA ha dichiarato: “Khushboo aveva dato 100,000 PKR (420 sterline) a un impiegato del teatro, Chan, per installare una telecamera segreta nello spogliatoio per registrare i video nudi di circa tre attrici che lavorano nello spettacolo.

"Più tardi, Khushboo ha cercato di ricattarli e ha caricato i loro video discutibili su Internet".

Le vittime hanno deciso di intraprendere un'azione legale contro la direzione del teatro.

Tuttavia, Malik Tariq Mahmood ha dichiarato che il suo team di gestione non era coinvolto nel crimine.

Ha anche affermato che Khushboo ha commesso il crimine a causa del rancore verso le altre attrici.

Malik ha dichiarato: "Khushboo nutriva rancore nei confronti delle altre attrici dopo che era stata rimossa dallo spettacolo dopo una lite con loro".

Khushboo Khan, il cui vero nome è Sobia Hussain, era inizialmente un'attrice cinematografica.

Ma dopo aver realizzato di non aver ricevuto una quantità adeguata di fama cinematografica, Khushboo si è rivolta a palcoscenico e teatro, esibendosi dal 2000.

Khushboo ha molti spettacoli teatrali a suo nome. Questi includono Juppi KutkayKurian Tik Tok, Atri ed Wicket Uray Gi.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Ti piace la signorina Pooja per colpa sua

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...