John Abraham e Shruti affascinano in Bentornato

Il trio di fumetti, Paresh Rawal, Anil Kapoor e Nana Patekar si riuniscono per la commedia dell'anno di Bollywood, Bentornato. Insieme a loro ci sono John Abraham e Shruti Hassan.

Welcome Back

"Welcome Back è realizzato su una tela enorme e questo aspetto deve riflettersi nei valori di produzione".

'Bentornato' Il più grande, più cattivo e divertente 'Bhais' di Bollywood sul grande schermo.

Il comico trio di Paresh Rawal, Anil Kapoor e Nana Patekar torna per il sequel del regista Anees Bazmee dell'esilarante grande successo, Benvenuta (2007).

Unirsi a loro per il secondo round di umorismo slapstick è il nuovo accoppiamento di Shruti Hassan e John Abraham che sostituiscono il classico duo Akshay Kumar e Katrina Kaif.

Welcome Back riprende 8 anni dopo. Dopo aver lasciato la loro vecchia vita criminale, i due buffi don, Uday Shetty (interpretato da Nana Patekar) e Majnu Bhai (interpretato da Anil Kapoor) hanno avviato una nuova attività.

Aspettandosi di vivere una vita normale, libera dal crimine, entra nella splendida Rajkumari (interpretata da Ankita Srivastava).

Cadendo perdutamente per la bellezza, entrambi i Bhai sognano di sposarsi con lei. Ma proprio mentre i loro sogni romantici si stanno avverando, arriva il padre di Uday Shetty.

Welcome Back

Dice a Uday che deve sposare sua sorella Ranjhana (interpretata da Shruti Hassan) con un ragazzo semplice prima che possa sposarsi.

A caccia di un ragazzo semplice, Ranjhana finisce per innamorarsi del non così semplice Ajju Bhai (interpretato da John Abraham).

Ma per soddisfare i criteri Ajju Bhai deve atteggiarsi a pretendente perfetto per essere il materiale del matrimonio di Ranjhana.

Ranjhana e Ajju Bhai faranno il nodo, e quale "bhai" sceglierà Rajkumari?

Anche se è bello vedere alcuni volti nuovi in ​​questo esilarante sequel, ci manca il fascino comico di Akshay Kumar. Ma il trio di Kapoor, Patekar e Rawal ci ha messo a nostro agio. Al film si uniscono anche Naseeruddin Shah nei panni di "Wanted Bhai" e Dimple Kapadia.

Welcome Back

Un'aggiunta a sorpresa al cast è Shiney Ahuja, che torna a recitare dopo essere stato accusato di aver violentato la sua collaboratrice domestica nel 2014. Scendendo in una fase di ambiguità dopo i suoi problemi legali, l'attore è desideroso di ricostruire la sua carriera ancora una volta.

Il regista Anees Bazmee ha espresso le sue ragioni per cui ha scelto Shiney per il film, dicendo:

“Non so niente di più che fare film. Ho pensato che nel film avessi bisogno di Shiney e lui può rendere giustizia al ruolo. A parte questo, non ho pensato a nient'altro ".

Sperando in un ritorno di grande impatto, il pubblico attende con impazienza di vedere la performance dell'attore di talento.

Nessuna spesa per la realizzazione Welcome Back, il produttore Firoz Nadiadwala si è assicurato che nel film fossero utilizzate le migliori auto.

In particolare, durante le riprese sono state utilizzate alcune delle più esclusive auto di lusso e sportive in edizione limitata, come la Ferrari Spider, Mansory Carbonado Apertos Lamborghini, Aston Martin One-77 e Rolls Royce Phantom.

Nadiadwala desiderava garantire che l'esperienza del film non fosse altro che un evento di grandiosità.

Welcome Back

E la stravaganza non si ferma solo alle auto, poiché anche i luoghi erano visivamente sbalorditivi. Il regista Bazmee ha portato il film in alcuni dei luoghi più lussuosi del Medio Oriente.

Dal Meydan, il primo hotel a cinque stelle a bordo pista al mondo a Dubai, all'Emirates Palace di Abu Dhabi, all'elicottero personale e allo yacht della famiglia reale di Dubai.

Bazmee ha dichiarato: “Welcome Back è realizzato su una tela enorme e questo aspetto deve riflettersi nei valori di produzione. Firoz Bhai non ha risparmiato sforzi e spese per assicurarlo ".

Con un budget cinematografico illimitato, Welcome Back sarà sicuramente una delle esperienze più grandi della vita del 2015.

Secondo quanto riferito, il film è costato Rs 125 Crores. È interessante notare che Anil Kapoor e alcuni membri della troupe non sono stati pagati dalla società di produzione al momento del rilascio.

Guarda il trailer di Welcome Back qui:

video
riempimento a tutto tondo

Sperando in una musica di grande successo proprio come il suo prequel, un certo numero di talentuosi direttori musicali si sono riuniti per creare un album di 10 tracce, tra cui Meet Bros Anjjan, Anu Malik, Abhishek Ray e Mika Singh.

Welcome Back

La canzone del matrimonio punjabi, "Tutti Bole Wedding Di", composta dai produttori di successo Meet Bros Anjjan, ha un divertente mix di hindi, inglese e punjabi.

Mika Singh remixa il tema originale "Welcome" in un brano EDM divertente e ottimista chiamato "Welcome Back". Sarà sicuramente un successo nel club.

Esprimendo un lato più comico, "Meet Me Daily Baby" è una traccia divertente con un tocco spagnolo che vede brillanti assoli di chitarra.

'20-20 'composto da Anu Malik è un numero completo dell'item con Lauren Gottlieb. Facendo un passo indietro rispetto ai luoghi stravaganti di Dubai, la pista ha una bella sensazione di tipo "Bhai giri". Altre tracce includono: "Time Lagaye Kaiko", "Nas Nas Mein" e "Dama Dam Mast Kalandar".

Con 2007s Benvenuta essendo una commedia di successo così epica, il pubblico e la critica aspettano con impazienza di vedere se il suo sequel riesce a far ridere.

Nonostante l'assenza di Akshay, Welcome Back promette di essere un tripudio di commedia e isterismo. Il film esce dal 4 settembre 2015.



Ria, nata in Gran Bretagna, è un'appassionata di Bollywood che ama leggere libri. Studiando cinema e televisione, spera di produrre un giorno contenuti abbastanza buoni per il cinema hindi. Il suo motto è: "Se puoi sognarlo, puoi farlo", Walt Disney.




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    L'outsourcing è positivo o negativo per il Regno Unito?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...