Jehan Daruvala diventa il primo indiano in assoluto a vincere una gara di F2

Il pilota indiano di Formula 2 Jehan Daruvala ha fatto la storia essendo il primo indiano a vincere una gara di F2 al Gran Premio di Sakhir il 6 dicembre 2020.

Jehan Daruvala

La tenacia di Daruvala ha costretto il leader della corsa a iniziare a commettere errori

Jehan Daruvala ha creato la storia quando è diventato il primo indiano a vincere una gara di Formula 2 durante il Gran Premio di Sakhir il 6 dicembre 2020.

Un'emozionante battaglia contro il campione di F2 Mick Schumacher e successivamente Daniel Ticktum ha visto il 22enne indiano emergere in testa.

Daruvala, alla guida del Rayo Racing, ha avuto un buon lancio dal secondo in griglia ed è stato al fianco del pole-sitter Daniel Ticktum.

Ticktum strinse Daruvala all'interno, il che permise a Schumacher di aggirare l'esterno di entrambi.

Eventualmente, Ticktum è emerso in testa, seguito da Schumacher e Daruvala al terzo posto.

Qualche curva dopo, Daruvala ha fatto una buona mossa per superare Schumacher e entrare in seconda.

Pochi giri dopo, Schumacher ha superato Daruvala, relegandolo al terzo posto.

Un'emozione battaglia Ne seguì e alla fine l'indiano riuscì ancora una volta a superare Schumacher, per reclamare il suo secondo posto.

Daruvala ha quindi effettuato una serie di giri veloci per raggiungere il leader della corsa.

Tuttavia, non è stato in grado di superarlo.

La tenacia di Daruvala ha costretto il leader della corsa a iniziare a commettere errori, ma ha trovato difficile superare Ticktum.

Alla fine, a meno di 10 giri dalla fine, Daruvala ha fatto un'altra mossa fantastica per superare Ticktum e prendere il comando.

Da allora in poi, ha guidato bene per iniziare lentamente ad aprire un gap e alla fine ha preso la bandiera a scacchi per vincere la sua prima gara FIA di Formula 2.

Il suo compagno di squadra giapponese Yuki Tsunoda che aveva vinto la gara di lungometraggi il 5 dicembre 2020, era secondo, oltre 3.5 secondi dietro Daruvala, mentre Ticktum era terzo.

Daruvala ha detto in una dichiarazione:

“Il Motorsport è piuttosto importante in India.

“Ovviamente abbiamo molte persone, quindi ho una grande base di fan a casa, e il mio obiettivo alla fine della giornata è quello di rendere orgoglioso me stesso e il mio paese.

"Devo dimostrare alle persone di casa che anche se non abbiamo le stesse strutture e le stesse cose che i ragazzi hanno in Europa, finché puoi lavorare sodo puoi combattere proprio all'estremità della griglia".

Gli indiani si sono affrettati a prendere Twitter per congratularsi con il primo indiano a vincere una gara di F2.

Gli appassionati di sport motoristici indiani lo hanno dichiarato come uno dei momenti più orgogliosi del settore dicendo:

Un altro utente ha proclamato:

Altri utenti hanno commentato quanto sia meritata la vittoria di Daruvala:

Forse con Daruvala che apre le porte per i vincitori indiani di F2, ci saranno altri che seguiranno le sue orme.

Akanksha è laureata in media e attualmente sta conseguendo una laurea in giornalismo. Le sue passioni includono attualità e tendenze, TV e film, oltre ai viaggi. Il suo motto di vita è "Better an oops than a what if".