Javed Akhtar reagisce alla controversia di Mr India Remake

Il paroliere Javed Akhtar è intervenuto nel dibattito in corso sul remake di uno dei film più popolari di Bollywood, Mr India.

Javed Akhtar reagisce a Mr India Remake Controversy f

"Come può la tua rivendicazione sul film essere più della mia."

Paroliere e coautore di Mr India (1987), Javed Akhtar ha reagito a questo profilo di alto profilo Mr India (1987) remake della polemica mentre colpisce le affermazioni del regista Shekhar Kapur sul film.

La controversia è emersa dopo Tiger Zinda Hai (2017) l'annuncio del regista Ali Abbas Zafar su Twitter che scriverà il Mr India trilogia che sarà prodotta da Zee Studios.

Il film è considerato uno spin-off dell'originale Mr India (1987) e secondo i realizzatori, il processo è in fase di sceneggiatura. Il casting per la trilogia inizierà una volta completata la prima bozza.

Reagendo alla notizia, il regista Shekhar Kapur ha condannato il remake. Ha twittato:

“L'argomento su un remake di #MrIndia non è che nessuno mi abbia chiesto il permesso o si sia preso la briga di dirmelo.

"La domanda è: se stai rifacendo un lungometraggio, basato sul lavoro di grande successo di un regista, il regista non ha diritti creativi su ciò che ha creato?"

In risposta al tweet di Shekhar Kapur, Javed Akhtar è andato su Twitter per condividere la sua opinione sull'affermazione. Egli ha detto:

“Shekhar saheb la storia le situazioni le scene i personaggi i dialoghi i testi anche il titolo nessuno di questi era tuo. Ti ho dato tutto.

“Sì, lo esegui molto bene, ma come può la tua rivendicazione sul film essere più della mia. Non è stata una tua idea. Non era il tuo sogno. "

Attrice di Bollywood e figlia di Mr India (1987) protagonista Anil Kapoor, Sonam Kapoor si è rivolta a Instagram per esprimere la sua opinione in merito. Lei disse:

“Molte persone mi hanno chiesto del MR. Remake dell'India. Onestamente mio padre non sapeva nemmeno che il film fosse in fase di rifacimento, lo abbiamo scoperto attraverso i social media quando @aliabbaszafar ha twittato.

“È piuttosto irrispettoso e subdolo se è vero, dal momento che nessuno si è preso la briga di consultare mio padre o lo zio Shekhar, due persone che hanno avuto un ruolo importante nel rendere il film quello che era ed è.

“È triste perché quello era un film fatto con il cuore e il duro lavoro ed è molto sentimentale per mio padre, al di là del commercio e degli annunci, fa parte della sua eredità.

"Spero che il rispetto per il lavoro e il contributo di qualcuno sia ancora importante per noi come un grande fine settimana al botteghino".

https://www.instagram.com/p/B82vKqGlv-t/?utm_source=ig_embed

Poco dopo il post di Sonam sul remake di Mr India (1987), è stata interrogata da persone sul contributo di suo zio Boney Kapoor a Signor India 2. Lei spiegò:

“Mio padre ha avuto una parola con lui in realtà. Siamo ancora molto confusi su come è stato annunciato ".

In un secondo post, ha aggiunto, “Mio padre era in parte produttore, ha realizzato il film. E Shekhar Kapur ha diretto il film. È il capitano della nave. Quindi il tuo argomento è ridondante e molto ovvio. "

Il dibattito sul remake dei film classici ha preso il sopravvento sui social media.

Un utente di Twitter ha chiesto al regista Shekhar Kapur dell'annuncio del remake e lui ha risposto dicendo che era "stupito" Signor India 2. Egli ha detto:

“Nessuno mi ha nemmeno chiesto o menzionato di questo film chiamato Signor India 2. Posso solo immaginare che abbiano usato il titolo per ottenere un grande weekend.

"Perché non possono usare i personaggi / la storia senza il permesso dei creatori originali del film."

Indubbiamente, il caos e il caos del possibile Mr India (1987) remake sta provocando molto scalpore sui social media.

In mezzo al battibecco, una vecchia intervista del defunto Sridevi riemerse. Nel video, afferma come il remake di Mr India (1987) è qualcosa che non desidera vedere ed è impossibile ricreare.

Shekhar Kapur ha detto: “Questa DEVE essere l'ultima parola sul remake di #Mr India. #Sridevi è sempre stato contrario. "

L' Mr India (1987) la controversia è certamente in corso. Aspettiamo di vedere se a Mr India (1987) il remake sarà in cantiere dopo pesanti critiche.

Ayesha è una laureata inglese con un occhio estetico. Il suo fascino risiede nello sport, nella moda e nella bellezza. Inoltre, non evita gli argomenti controversi. Il suo motto è: "non esistono due giorni uguali, questo è ciò che rende la vita degna di essere vissuta".

Immagine per gentile concessione di Nirmal Harindran.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Come pensi che suonino queste canzoni AI?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...