Jacqueline ammette di aver ricevuto regali di lusso da Conman

Jacqueline Fernandez ha ammesso alla Direzione delle forze dell'ordine di aver ricevuto regali di lusso dal presunto truffatore Sukesh Chandrasekhar.

Jacqueline ammette di aver ricevuto regali di lusso da Conman f

"Sono tornato a Mumbai con il jet privato."

Jacqueline Fernandez ha detto all'Enforcement Directorate (ED) di aver ricevuto regali dal presunto truffatore Sukesh Chandrasekhar.

L'attrice continua a essere interrogata sui suoi legami con Chandrasekhar, accusata di essere coinvolta in una Rs. Caso di riciclaggio di denaro di 200 crore (£ 20 milioni).

In precedenza erano emerse immagini che mostravano i due che sembravano a proprio agio insieme, portando alla convinzione che fossero romanticamente legati.

Jacqueline aveva i suoi beni congelati e ora ha ammesso di aver ricevuto ricco di elementi di Chandrasekhar.

Ha detto al pronto soccorso che aveva cercato di mettersi in contatto con lei nel dicembre 2020, ma non ha risposto alle sue chiamate.

Jacqueline ha affermato di essere stata successivamente contattata da qualcuno dell'ufficio governativo, dicendole di mettersi in contatto con Chandrasekhar, che conosceva come Shekhar Ratna Vela.

Jacqueline Fernandez ha spiegato: “Così, l'ho contattato e si è presentato come il proprietario di Sun TV insieme alla sua famiglia.

“Ha anche detto che proveniva da una famiglia politica di Jayalalitha e che erano di Chennai.

“Ha detto che era un mio grande fan e che avrei dovuto fare film nel sud e come Sun TV hanno molti progetti in programma. Da quel momento io e lui siamo rimasti in contatto”.

Jacqueline e Chandrasekhar sono rimasti in contatto e l'attrice lo ha persino presentato ai suoi amici e alla sua famiglia.

Quando l'ED le ha chiesto se avesse ricevuto regali da Chandrasekhar, Jacqueline ha ammesso di aver “ricevuto profumi in edizione limitata. Veen bottiglie d'acqua alcalina ogni settimana. Fiori a giorni alterni, cioccolatini di luoghi diversi”.

Ha aggiunto: "Ho ricevuto circa tre borse firmate da Gucci, Chanel, due abiti Gucci per abbigliamento da palestra, un paio di scarpe Louis Vuitton, due paia di orecchini di diamanti e un braccialetto di pietre multicolori, due bracciali Hermes".

Jacqueline ha anche detto che una Mini Cooper è stata consegnata a casa sua ma è stata "ripresa da Sukesh Chandrasekhar".

Ha spiegato: “Gli ho chiesto (Sukesh Chandrasekhar) di prendere l'auto perché non volevo accettare l'auto.

"Ha rifiutato, quindi ho fatto lasciare l'auto nel parcheggio del mio amico e le chiavi sono state consegnate alla sicurezza, dopodiché le chiavi sono state ricevute dalla guardia di sicurezza e la Mini Cooper è stata quindi rimossa."

Jacqueline Fernandez ha rivelato di aver incontrato Chandrasekhar nel giugno 2021 quando le aveva chiesto di partecipare al funerale di suo zio.

“Mi ha mandato un jet privato per portarmi da Mumbai a Chennai.

“Non mi ha incontrato all'aeroporto ma aveva mandato un assistente. Ho raggiunto l'hotel Hyatt e Sukesh è arrivato un'ora dopo.

“Abbiamo pranzato insieme nella sala da pranzo e abbiamo chiacchierato nella zona soggiorno della suite.

“Il giorno dopo è tornato in hotel e ha ordinato la colazione. Dopo colazione, mi ha lasciato all'aeroporto. E sono tornato a Mumbai con il jet privato”.

Lei e Chandrasekhar si sono incontrati di nuovo una settimana dopo.

“Il mio amico ha viaggiato di nuovo con me a Chennai su un jet privato.

“Siamo stati prelevati all'aeroporto da un autista e un assistente e portati nello stesso hotel, Hyatt Chennai.”

Descrivendo in dettaglio gli accordi del jet privato di Chandrasekhar, Jacqueline ha detto:

“Ho viaggiato due volte in Kerala su un jet privato. Ha anche organizzato il giro in elicottero dall'aeroporto all'hotel. Entrambe le occasioni erano viaggi personali.

“Durante il mio primo viaggio in Kerala, ho viaggiato solo per un giorno. Durante il secondo viaggio, sono stato in Kerala per due notti.

"Le spese dell'hotel sono state fatte da Sukesh."

“Avevo il servizio di prelievo e rientro con il jet privato da Mumbai al Kerala e sono state organizzate anche gite in elicottero dall'aeroporto agli hotel.

"Ho anche fatto due viaggi a Chennai per incontrare Sukesh ed entrambi erano su jet privati ​​con ritorno a Mumbai."

Alla domanda sui proprietari dei jet privati ​​e degli elicotteri, Jacqueline ha affermato che Chandrasekhar le ha detto di essere il proprietario dell'aereo.

Ha aggiunto di aver parlato con lui l'ultima volta nell'agosto 2021.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Aiutereste un immigrato illegale?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...