Issa Brothers acquista Asda per 6.8 miliardi di sterline

Dopo aver guidato la corsa all'acquisto della catena di supermercati Asda, i fratelli Issa l'hanno ufficialmente acquistata con un accordo del valore di 6.8 miliardi di sterline.

Issa Brothers acquista Asda per 6.8 miliardi di sterline f

sotto i nuovi proprietari, Asda investirà 1 miliardo di sterline nel supermercato

I fratelli Issa di Blackburn hanno vinto la battaglia per acquistare Asda in un accordo del valore di 6.8 miliardi di sterline.

Un consorzio di Zuber e Mohsin Issa e la società di private equity TDR Capital acquisiranno una quota di maggioranza nella catena di supermercati.

Significa che il droghiere tornerà alla proprietà maggioritaria del Regno Unito per la prima volta in due decenni.

I fratelli Issa possiedono EG Group, che ha più di 5,200 distributori di benzina in tutto il Regno Unito e in Europa.

Hanno fondato EG nel 2001 e inizialmente lo hanno chiamato Euro Garages, espandendolo da un unico sito a Bury, Greater Manchester.

TDR Capital ora possiede la metà del gruppo, con Zuber che controlla il 25% e Mohsin il restante 25%.

Secondo Brian Madderson, presidente della Petrol Retailers Association (PRA), la velocità di crescita della loro attività nei distributori di benzina contraddistingue i fratelli Issa come "imprenditori straordinari".

La rapida espansione è arrivata quando le principali compagnie petrolifere hanno venduto o chiuso i loro punti vendita di High Street per concentrarsi sulla produzione e raffinazione.

Coloro che li conoscono affermano che parte del loro successo è dovuto al fatto che rimangono curiosi dei concorrenti e sono disposti ad apprendere e raccogliere nuove idee.

Sull'affare Asda, un portavoce dei fratelli Issa e TDR Capital non ha commentato come stanno finanziando l'accordo.

Walmart ha affermato che, sotto i nuovi proprietari, Asda investirà 1 miliardo di sterline nel supermercato nei prossimi tre anni.

L'asta processi per Asda dura da diversi mesi.

Walmart ha deciso di vendere una partecipazione di controllo in Asda dopo aver annullato i piani per far fluttuare l'attività a seguito di una fusione fallita da 7.3 miliardi di sterline con la rivale Sainsbury's.

Nel 1999 Walmart ha acquistato Asda per 6.7 miliardi di sterline. A seguito dell'acquisto di Asda da parte dei fratelli Issa, Walmart manterrà una quota di minoranza.

Durante l'annuncio dell'accordo, Walmart ha affermato che Asda manterrà la sua sede a Leeds e il suo amministratore delegato, Roger Burnley, rimarrà al suo posto.

Asda ha già una relazione con i fratelli Issa attraverso la loro attività di benzinaio.

Recentemente, il supermercato ha annunciato la sua espansione nei minimarket e inizialmente sperimenterà "Asda On the Move" in tre dei piazzali delle stazioni di rifornimento di EG Group nelle Midlands.

Mohsin e Zuber Issa hanno affermato di voler supportare il management di Asda per ottenere una crescita a lungo termine.

Hanno detto: "Crediamo che la nostra esperienza con EG Group, inclusa la nostra esperienza in materia di convenienza e partnership di marca e la nostra partnership di successo con TDR Capital, possa aiutare ad accelerare ed eseguire quella strategia di crescita".



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale di questi sei?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...