Bend It Like Beckham avrà un sequel?

Sognando Beckham rimane un classico di culto e il regista Gurinder Chadha ha parlato di quello che verrà dopo. È in arrivo un seguito?

Bend It Like Beckham avrà un sequel f

"Sto pensando che potrei sicuramente fare qualcosa."

Gurinder Chadha ha preso in giro a Sognando Beckham sequel, 21 anni dopo la prima uscita dell'iconico film sportivo.

Il film, uscito nel 2002, ha catapultato le sue protagoniste Keira Knightley e Parminder Nagra verso la fama.

Ha ricevuto il plauso della critica grazie al film che esplora idee di razza, identità, cultura, genere, sessualità e religione.

Sognando Beckham segue Jesminder "Jess" Bhamra (Parminder) mentre insegue il suo sogno di diventare un calciatore professionista.

La regista Gurinder ha ora rivelato che sta lavorando a un sequel.

Arriva dopo l'incredibile successo della squadra di calcio femminile inglese alla Coppa del Mondo femminile 2023 di quest'anno.

Gurinder ha rivelato: “Per molto tempo non ho mai voluto fare un sequel.

“Ma devo dire che, dopo la Coppa del Mondo di quest'anno, e anche con gli Europei di qualche anno fa, il mio cervello funziona di nuovo e ho un'idea in testa a cui sto riflettendo per la prima volta.

“Sto pensando che potrei sicuramente fare qualcosa.

“Non ho mai voluto seguire le ragazze in America, perché sentivo che ciò che avevo creato era così magico per quel momento.

“È molto difficile con i sequel: ci sono pochissimi sequel che penso abbiano davvero colpito nel segno dopo il successo del primo film.

“Tuttavia, ho un’idea e sto iniziando a lavorarci sopra, quindi penso che farò sicuramente qualcosa che dimostri quanto siano brillanti i nostri atleti in questo momento”.

Parminder e Keira hanno svolto tre mesi di allenamento calcistico per il film e non hanno utilizzato controfigure.

Nel 2003, Gurinder disse che il titolo era una metafora.

All’epoca disse: “Possiamo vedere il nostro obiettivo ma invece di andare dritto lì, anche noi dobbiamo stravolgere e infrangere le regole a volte per ottenere ciò che vogliamo.

“Non importa dove risiediamo, non importa quale gruppo rivendichiamo o non abbracciamo come parte del nostro lignaggio etnico”.

In un momento di chiusura del cerchio, Gurinder ha spiegato quante calciatrici professioniste glielo hanno detto Sognando Beckham li ha ispirati a questo sport.

Nel frattempo, il regista è stato premiato con una stella nell'installazione Walk of Stars del BFI presso la Southbank di Londra.

Ha detto: “Sento che con tutti questi riconoscimenti, e in particolare per la star, sento che il mio pubblico in tutto il mondo merita un piccolo assaggio di qualcosa.

"Quindi, sto cercando di fare qualcosa che sarà una sorta di celebrazione del film e del pubblico di tutto il mondo che lo ha amato."

Gurinder ha aggiunto che sta lavorando a un progetto incentrato sul calcio.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Con che frequenza acquisti vestiti?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...