Babar Azam Pakistan è l'ultima vittima di Honey Trap?

Babar Azam è stato accusato di sexting di una donna, con foto e video trapelati. Ma è una vittima che intrappola il miele?

È l'ultima vittima di Honey Trap di Babar Azam Pakistan f

By


è certa che la verità verrà fuori

Babar Azam ha fatto trapelare diversi video privati ​​e foto di lui.

Video e conversazioni su WhatsApp presumibilmente tra il giocatore di cricket pakistano e una donna di nome Eisha sono apparsi online in quella che è stata definita una "fuga di notizie".

Secondo la donna, che si fa chiamare Eisha Babar Azam su Instagram, i messaggi erano tra lei e Azam.

Ha affermato di averla sessata, nonostante fosse fidanzata con suo cugino.

In uno dei post, ha condiviso un video in cui il suo viso è nascosto mentre è seduta accanto al famoso giocatore di cricket.

In un altro post, ha condiviso una registrazione dello schermo del suo FaceTiming Babar e in un altro ha condiviso un messaggio audio.

Tuttavia, in seguito ha eliminato i file multimediali dal suo account.

Ha scritto sulle sue Instagram Stories di essere certa che la verità verrà a galla anche se sa che nessuno le crederà.

Sebbene Babar Azam non abbia rilasciato una dichiarazione ufficiale in risposta alle accuse di Eisha, ha inavvertitamente risposto alle voci pubblicando un suo post su Instagram con la seguente didascalia:

“Non ci vuole molto per essere felici.”

Il padre di Babar Azam, Azam Siddique, ha condiviso un tweet a suo sostegno.

Inoltre, i sostenitori di Babar Azam si sono fatti avanti per mostrargli il loro sostegno, affermando che le affermazioni facevano parte di uno schema di trappole per il miele.

Hanno anche detto che faceva parte di un complotto per rimuoverlo da capitano.

Un utente di Twitter ha dichiarato: “Puro editing contro Babar Azam.

“La mafia sarà smascherata così. Babar è di classe e non possono batterlo”.

Un secondo utente di Twitter ha commentato:

“Gli odiatori di Babar si svegliano la mattina, continuano a postare su Babar come se fosse una loro responsabilità. Pubblicano persino bugie su di lui.

Mentre i fan sostenevano il giocatore di cricket, gli hashtag #WeStandWithBabar e #StayStrongBabarAzam hanno iniziato a fare tendenza in Pakistan.

I fan pakistani del cricket hanno affermato che Shoaib Jatt, un giornalista che è stato un oppositore vocale di Babar Azam, è responsabile della fuga di video e messaggi di testo.

Alcuni altri hanno attirato l'attenzione sul fatto che l'individuo che inizialmente ha condiviso il filmato sui social media era un fan di Shoaib Jatt.

Il giornalista ha però subito smentito le voci, replicando:

“Non ho alcun legame con questo scandalo.

“Rispetto molto Babar Azam e sento che sta per diventare grande.

"Ribadisco che non ho nulla a che fare con il suo scandalo e faccio appello a non collegarmi con esso."

Ilsa è una digital marketer e giornalista. I suoi interessi includono la politica, la letteratura, la religione e il calcio. Il suo motto è "Dai alle persone i loro fiori mentre sono ancora in giro per annusarli".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale sport ti piace di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...