Ira Khan ammette che le attività di cura di sé sono state autodistruttive

Ira Khan ha parlato della sua salute mentale, ammettendo che quelle che pensava fossero attività di cura di sé si sono rivelate autodistruttive.

Ira Khan ammette che le attività di cura di sé sono state autodistruttive f

"le cose a cui stavo pensando erano in realtà autodistruttive"

Ira Khan parla regolarmente della sua salute mentale e si è rivolta a Instagram per rivelare un'illuminazione che ha avuto.

Ha ammesso che quelle che pensava fossero attività di cura di sé si sono effettivamente rivelate autodistruttive.

La figlia di Aamir Khan ha fatto l'ammissione condividendo i suoi piani per la Giornata internazionale della cura di sé, che cade il 24 luglio.

Nel video, Ira ha rivelato:

“Stavo cercando di pensare a tutte le cose che contano come cura di me stesso che faccio per me quando non mi sento così bene.

“Cosa faccio per sentirmi meglio e ho capito che tutte le cose a cui stavo pensando erano in realtà autodistruttive e non riuscivo a pensare a una sola cosa che facevo che fosse prendersi cura di me stessa.

“Tutte le cose che faccio tendono alle cose che faccio quando sono autodistruttivo.

“Quindi è stato divertente e non divertente allo stesso tempo.”

Ira ha continuato dicendo che la sua compagnia, Fondazione Agatsu, ha programmato una serie di attività in vista del Self-Care Day.

La Fondazione Agatsu mira a fornire supporto per la salute mentale a chi ne ha bisogno.

Le attività sono state soprannominate "Pinky Promise to Me".

Sul piano, Ira Khan ha detto:

“Il 24 luglio è la Giornata internazionale della cura di sé e Agatsu ha deciso di fare una settimana di attività sulla cura di sé.

“Lo chiamiamo 'Pinky Promise to Me'. Quindi è una promessa mignolo a te stesso.

"Ce ne sarà uno che metteremo su ogni giorno e cercherò di fare ogni promessa mignolo per me."

Ira ha istituito la fondazione nel maggio 2021, poco dopo il suo 23° compleanno.

Elaborando lo scopo della fondazione, Ira aveva detto:

"Agatsu è il mio tentativo, è il mio modo di cercare di trovare un equilibrio, di cercare di raggiungere l'equilibrio per rendere la mia vita migliore per me, per facilitarti nel rendere la tua vita migliore per te, qualunque cosa significhi per te."

Nell'ultimo anno, Ira Khan ha parlato della sua lotta con i disturbi di salute mentale.

Ha condiviso la sua lotta con la depressione. Aveva rivelato che le era stata diagnosticata una "depressione clinica" quattro anni fa.

Ira aveva spiegato come lei salute mentale la fa lavorare troppo. Ha detto che la sua depressione la costringe a lavorare, e spesso si assume così tanto lavoro che si blocca.

Secondo Khan, gli esaurimenti la fanno sentire meglio dopo pochi giorni. Tuttavia, in seguito subisce una fase in cui fa fatica a funzionare di nuovo

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".