L'uomo più ricco dell'India acquista Hamleys, il negozio di giocattoli di Londra

L'uomo più ricco dell'India Mukesh Ambani ha acquistato l'iconico rivenditore di giocattoli britannico Hamleys. È l'ultima delle sue numerose acquisizioni al dettaglio.

Mukesh Ambani guarda all'India per rilanciare Hamleys f

"È un sogno a lungo accarezzato che si avvera."

Il famoso negozio di giocattoli londinese Hamleys è stato acquistato dall'uomo più ricco dell'India Mukesh Ambani per 70 milioni di sterline.

Reliance Brands Limited, di proprietà di Ambani, ha dichiarato di aver firmato un accordo per acquistare il rivenditore di giocattoli dalla cinese C Banner International, che lo aveva acquisito nel 2015.

Hamleys, fondata nel 1760, è il più antico rivenditore di giocattoli al mondo e ha 167 negozi in 18 paesi.

Reliance Industries gestisce già 88 negozi Hamleys in 29 città indiane. Secondo Forbes, Ambani lo è valore £ 39 miliardi.

In una dichiarazione, il presidente e CEO di Reliance Brands Darshan Mehta ha dichiarato:

“Questo rivenditore inglese di 250 anni ha aperto la strada al concetto di vendita al dettaglio esperienziale, decenni prima che il concetto di creare esperienze uniche in mattoni e malta diventasse la nuova norma globale.

“L'acquisizione a livello mondiale dell'iconico marchio e del business Hamleys pone Reliance in prima linea nella vendita al dettaglio globale.

"È un sogno a lungo accarezzato che si avvera."

Ambani ha detto che spera che l'ala del business consumer del suo impero contribuirà ai guadagni del suo conglomerato tanto quanto il core business energetico entro la fine del 2028.

Attualmente è in competizione con Amazon e Walmart. Sono in una corsa continua per dominare il mercato al dettaglio indiano.

L'acquisizione da parte di Ambani dell'amatissimo Hamleys contribuirà a rafforzare quella lotta.

Nel 2018, il rivenditore di giocattoli ha registrato una perdita di 9.2 milioni di sterline. Hanno incolpato la Brexit e la minaccia del terrorismo per la flessione dei profitti.

Ciò ha causato la perdita di interesse per l'acquisto dell'azienda da parte di potenziali acquirenti come Mike Ashley.

Quattro negozi erano stati aperti nel Regno Unito, ma in seguito ne ha chiusi due.

Nel 2017 Hamleys ha chiuso numerosi negozi in perdita nel Regno Unito e in Irlanda.

Le chiusure sono avvenute nello stesso momento in cui hanno iniziato un programma di ristrutturazione dopo aver registrato una perdita ante imposte di 9.2 milioni di sterline durante l'anno.

Hanno affermato che c'erano preoccupazioni sull'effetto che la Brexit avrebbe avuto.

Nonostante le perdite, il suo flagship store in Regent Street a Londra, aperto nel 1881, continua a essere una delle principali attrazioni della città.

Il negozio stesso è un'attrazione turistica che riceve cinque milioni di visitatori ogni anno.

Ci sono sette piani pieni di circa 50,000 linee di giocattoli in vendita.

Dalla metà degli anni 2000, Hamleys si è espansa a livello internazionale.

L'accordo ha reso Hamleys Reliance il primo marchio di vendita al dettaglio all'estero, ampliando il suo attuale portafoglio che si concentra principalmente sui supermercati indiani.

L'acquisto di Ambani ora gli porta un totale di 167 negozi in 18 paesi.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Se sei un uomo asiatico britannico, lo sei

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...