Una donna indiana usa il bastone per fermare lo stupro di gruppo di una madre

Una donna indiana del Madhya Pradesh ha impedito a una madre di subire uno stupro di gruppo usando un bastone per spaventare gli aggressori.

Donna indiana usa il bastone per fermare lo stupro di gruppo di una madre f

Ha tenuto in ostaggio la vittima ei suoi figli

Una donna di 50 anni sarà onorata dal Primo Ministro (CM) del Madhya Pradesh, Shivraj Singh Chouhan per aver salvato una vittima di stupro di gruppo.

Nel settembre 2020, Sribai Dhanak, del villaggio di Abchand a Sagar, Madhya Pradesh, ha usato un bastone per prevenire uno stupro.

Quando la storia del coraggio di Sribai Dhanak è stata rivelata alla polizia, il sovrintendente di polizia Atul Singh ha inviato il suo nome al CM per il onore.

Parlando dell'incidente, Sribai ha dichiarato che il 27 settembre 2020 stava raccogliendo i raccolti nei campi quando improvvisamente ha sentito una voce che gridava "Amma salvaci".

Ha spiegato di aver visto una donna nuda avvicinarsi urlando per due bambini mentre era inseguita da quattro uomini.

Quando hanno visto Sribai, tre dei presunti stupratori si sono voltati e sono scappati.

Sribai prese un bastone vicino a lei e chiamò suo figlio Devraj. Insieme hanno cacciato via il restante stupratore.

La famiglia ha chiamato la polizia e ha dato alla vittima dello stupro insieme ai suoi bambini di 2 anni e 6 mesi vestiti e cibo.

La vittima avrebbe avuto troppa paura per presentare una denuncia contro il stupratori, ma Sribai e la sua famiglia le hanno dato coraggio.

La vittima del delitto ha dichiarato di essere stata sposata da cinque anni e suo marito ha lavorato come operaio.

Il giorno dell'incidente, è scesa dal treno alla stazione ferroviaria di Sagar intorno alle 5 del mattino.

La donna aveva raggiunto la piattaforma quando un uomo le ha chiesto dove doveva andare, quando ha detto che Baleh, lui ha detto che avrebbe dovuto prendere l'autobus.

Quando ha raggiunto la fermata dell'autobus, è stata informata che l'autobus sarebbe arrivato entro tre ore.

La vittima ha affermato che lo stesso uomo della stazione l'ha seguita alla fermata dell'autobus e l'ha portata fraudolentemente al villaggio di Abchand.

Ha tenuto in ostaggio la vittima ei suoi figli, l'autore è stato aiutato da altri quattro uomini.

Ha affermato che gli uomini l'hanno molestata durante la notte e avevano intenzione di venderla.

La vittima è riuscita a scappare e scappare dai suoi inseguitori quando è stata salvata da Sribai sul campo.

La polizia avrebbe arrestato i quattro accusati nel caso, uno di loro è stato identificato come Areepi Maheen Ahirwar.

I suoi compagni includono suo fratello e altri due soci che non sono stati nominati dalla polizia.

Secondo quanto riferito, Sribai sarà onorata per il suo eroismo dal CM del Madhya Pradesh.



Akanksha è laureata in media e attualmente sta conseguendo una laurea in giornalismo. Le sue passioni includono attualità e tendenze, TV e film, oltre ai viaggi. Il suo motto di vita è "Better an oops than a what if".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Come pensi che sia Kareena Kapoor?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...