Indian Wife vende il figlio di 3 anni in modo che possa risposarsi

Una moglie indiana del Gujarat ha lasciato il marito con il figlio di tre anni. In seguito ha venduto il figlio perché voleva risposarsi.

Indian Wife vende il figlio di 3 anni in modo che possa risposarsi f

la polizia ha scoperto che la moglie indiana stava progettando di risposarsi

Una moglie indiana è stata arrestata dopo aver venduto il figlio di tre anni in modo che potesse risposarsi.

L'incidente scioccante è avvenuto nella città di Rajkot, Gujarat.

La questione è venuta alla luce un anno dopo che la donna aveva lasciato il marito con il figlio.

Ajay Dharjia si è sposato con una donna di nome Jayashree nel 2017. Il matrimonio è stato combinato dopo aver pagato Rs. 2.40 Lakh (£ 2,400) alla madre della donna Ramben Vyas.

La coppia divenne presto genitori di un figlio. Tuttavia, un giorno, Jayashree lasciò la casa di famiglia con suo figlio quando aveva due anni.

Successivamente Ajay ha presentato una denuncia per persone scomparse alla polizia.

Nel 2020, dopo aver sentito nessun aggiornamento su sua moglie e suo figlio, Ajay si è avvicinato al Alta Corte del Gujarat e ha chiesto alla polizia di cercare la sua famiglia.

Gli ufficiali furono indirizzati a cercare la madre e il figlio scomparsi.

Durante le indagini, la polizia ha scoperto che la moglie indiana stava progettando di risposarsi con un uomo di Rajkot. Quando hanno ricevuto queste informazioni, la polizia l'ha localizzata e l'ha arrestata.

La polizia ha anche scoperto che Jayashree aveva venduto suo figlio a una coppia a Mumbai perché "era un ostacolo" nei suoi piani di sposarsi per la seconda volta.

Interrogata dalla polizia, Jayashree ha anche confessato di aver venduto il bambino per Rs. 40,000 (£ 400) a una coppia senza figli a Mumbai.

L'uomo che avrebbe dovuto sposare l'accusato non sapeva che era già sposata e aveva un figlio.

È stato rivelato che anche il secondo matrimonio era organizzato come il suo primo matrimonio. Simile al matrimonio con Ajay, la famiglia della sposa aveva chiesto soldi allo sposo.

Un funzionario ha detto che Jayashree, insieme a sua madre e suo fratello, era stata presa in custodia per essere interrogata.

Sulla base delle informazioni fornite da Jayashree, la polizia ha avviato una ricerca del bambino.

Gli agenti si sono recati a Mumbai nel tentativo di rintracciare la coppia, tuttavia, hanno scoperto che la coppia si era trasferita nel Tamil Nadu con il bambino.

Dopo aver appreso che la coppia viveva ora a Coimbatore, la polizia ha localizzato la coppia e ha recuperato il bambino.

La vendita di neonati e bambini piccoli non è rara in India.

In un caso, a coppia di Chandigarh sono stati arrestati per aver rapito una bambina di cinque anni per venderla per Rs. 1 Lakh (£ 1,000).

Un locale ha visto la donna portare via la ragazza. Mentre li seguiva, il marito della donna è arrivato in scooter, ma sono stati fermati.

Durante l'interrogatorio, la coppia ha detto agli agenti di aver incontrato una persona presso l'Istituto post-laurea di educazione e ricerca medica che ha detto che avrebbero pagato Rs. 1 Lakh per un bambino.

Secondo quanto riferito, la coppia ha accettato l'offerta e ha escogitato un piano per rapire un bambino.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale di questi usi di più nella tua cucina desi?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...