Il matrimonio indiano si svolge senza esperti durante il coprifuoco

Un matrimonio indiano si è svolto nel Madhya Pradesh, tuttavia sono state prese precauzioni extra. A causa del coprifuoco, il matrimonio è andato avanti senza esperti.

Il matrimonio indiano si svolge senza Pundit durante il coprifuoco f

Invece, è andata avanti una cerimonia improvvisata.

Un matrimonio indiano è andato avanti nonostante il coprifuoco, tuttavia, è stato senza un esperto.

Il Coronavirus ha provocato un blocco a livello nazionale con il coprifuoco nel tentativo di fermare la diffusione del virus. Di conseguenza, molti eventi sociali per i cittadini sono stati rinviati.

Anche i matrimoni sono stati rimandati, ma alcune persone stanno trovando il modo per portarli avanti.

Un matrimonio ha avuto luogo nella città di Shajapur, Madhya Pradesh. È stata una cerimonia improvvisata in cui c'erano solo pochi ospiti e un po 'di allontanamento sociale. Non c'era nemmeno un esperto.

Bhavna si è sposata con Chandan. La coppia di sposi ha spiegato di aver fatto molti preparativi ma a causa di COVID-19, i loro accordi sono stati rovinati.

Inizialmente erano arrabbiati ma decisero di andare avanti con il matrimonio, ma con precauzioni extra.

Bhavna e Chandan hanno preso parte ad alcuni elementi della processione.

Vedendo questo, entrambe le famiglie sapevano che non potevano fermare la cerimonia. Decidendo che il matrimonio sarebbe andato avanti, si assicurarono che fossero fatti gli aggiustamenti necessari in modo che il coprifuoco non fosse violato.

La processione baraat di Chandan aveva solo cinque persone e tutte si tenevano a distanza.

Quando la processione si è presentata a casa della sposa, c'erano solo la sposa e la sua famiglia. I vicini hanno assistito alla processione dalle proprie case.

L'esperto non si è presentato a causa del blocco. Invece, è andata avanti una cerimonia improvvisata.

Il matrimonio indiano si svolge senza esperti in mezzo al coprifuoco - ghirlande

Il matrimonio indiano è stato molto semplice, con pochi elementi.

Gli sposi si sono scambiati le ghirlande e c'è stata una certa distanza sociale tra la coppia.

Al matrimonio c'erano solo pochi invitati. A causa del Coronavirus, nessun amico era stato invitato.

I pochi invitati al matrimonio hanno quindi applaudito la coppia e hanno gettato dei fiori su di loro.

Dopo il matrimonio, la coppia di sposi ha esortato i cittadini a rispettare le regole del blocco.

In un caso simile, una coppia di Haryana si è sposata mentre si isolava socialmente.

Venerdì 27 marzo 2020, lo sposo, Pawan ha avuto la processione baraat con solo cinque persone. Hanno viaggiato in auto separate per il matrimonio.

Quando il matrimonio è stato organizzato, erano stati invitati circa 500 parenti e amici ma, a causa del Coronavirus e del successivo blocco dell'India, non hanno avuto altra scelta che ridurre il numero degli invitati.

Hanno deciso invece di fare un matrimonio semplice.

Durante la cerimonia nuziale, lui e la sposa indossavano maschere. Gli ospiti sono stati istruiti a utilizzare un disinfettante per le mani all'ingresso della sede.

Dopo il matrimonio, l'esiguo numero di invitati ha rispettato le regole dell'isolamento sociale congratulandosi con gli sposi da una distanza di due metri.

La coppia sposata ha detto ai propri ospiti di seguire le regole del blocco.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Novitá

MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    L'AIB Knockout Roasting era troppo crudo per l'India?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...