Gli studenti indiani corrono per portare le persone a carico nel Regno Unito

C’è stato un aumento degli studenti indiani che portano persone a carico nel Regno Unito prima del divieto del 1° gennaio 2024.

Perché gli studenti indiani studiano nel Regno Unito f

Per aggirare il divieto, una coppia ha stipulato un matrimonio "a contratto".

Gli studenti indiani stanno facendo a gara per portare persone a carico nel Regno Unito prima del divieto previsto nel gennaio 2024.

Gli agenti dell'istruzione stanno addebitando agli studenti prezzi gonfiati per assicurarsi posti nelle università prima della scadenza divieto persone a carico provenienti dal Regno Unito entrerà in vigore il 1° gennaio.

In un caso, una coppia ha pagato £ 30,000 per ottenere un visto per studenti e un visto per una persona a carico per viaggiare insieme nel Regno Unito.

In un contesto di aumento degli studenti che hanno presentato i loro piani nel Regno Unito, alcune università hanno aperto le iscrizioni a novembre e dicembre.

Nel maggio 2023, Rishi Sunak ha annunciato un giro di vite sugli studenti indiani che portavano i loro familiari a carico nel Regno Unito a meno che non partecipassero a programmi di ricerca.

Per quanto riguarda i visti legati allo studio per persone a carico, sono quasi raddoppiati, passando da 80,846 nell’anno terminato a giugno 2022 a 154,063 nel giugno 2023, rappresentando il 24% di tutti i visti legati allo studio sponsorizzati.

Ciò precede le imminenti cifre sulla migrazione che dovrebbero mostrare che la migrazione netta è di circa 500,000.

Questo è cinque volte superiore alla promessa di David Cameron di portare quella cifra sotto i 100,000.

Gli studenti rappresentano circa il 40% di tutti i visti.

Per aggirare il divieto, una coppia ha stipulato un matrimonio “a contratto”, in cui l'uomo ha accettato di pagare gli studi universitari della moglie.

In cambio, ha sponsorizzato il suo visto a carico in modo che potesse lavorare nel Regno Unito.

Non aveva le qualifiche accademiche o linguistiche richieste per entrare nel Regno Unito come studente e finì per pagare £ 30,000 per le sue tasse scolastiche e altre tasse.

Un altro studente, Rinku Sharma, inizialmente intendeva iscriversi a un’università del Regno Unito alla fine del 2024.

Ma l’imminente divieto lo ha spinto a portare avanti i suoi piani.

Rinku ha pagato all'agente 11,000 sterline per la sua ammissione e un visto a carico per sua moglie.

Ha detto Il Telegraph: “È un investimento una tantum.

"Una volta ottenuta la laurea nel Regno Unito e l'esperienza lavorativa, avremo un grande futuro sia nel Regno Unito che in India."

Le società di consulenza sui visti pubblicizzano opportunità esclusive per gli studenti indiani di iscriversi alle università del Regno Unito nei mesi di novembre e dicembre.

Sahil Bhatia, il capo dell'Om Visa del Punjab, ha rivelato di ricevere dalle 30 alle 40 richieste di coniugi al giorno.

In un post sui social media che promuoveva la sua attività, ha detto:

“Lo studente può portare con sé il coniuge e i figli.

"Affrettati e cogli l'opportunità di ottenere l'ammissione all'università con posti limitati prima che entri in vigore il divieto di gennaio."

È stato riferito che le università che hanno ammesso gli studenti a novembre e dicembre erano BPP a Londra, Birmingham e Bedfordshire.

Secondo fonti del BPP, il numero degli studenti post-laurea è raddoppiato rispetto allo scorso anno.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I Brit Awards sono giusti per i talenti asiatici britannici?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...