Proprietario di un ristorante indiano imprigionato per frode fiscale di £ 200,000

Il proprietario del ristorante Motin Miah è stato incarcerato per una frode fiscale di £ 200,000 dopo aver mentito sugli incassi dei suoi ristoranti Joy in tutto il Dorset.

Proprietario di un ristorante incarcerato per £ 200,000 frode fiscale f

"Ha mentito sui suoi introiti con l'intenzione di intascare denaro per finanziare il proprio stile di vita".

Il proprietario del ristorante Motin Miah, 42 anni, di Ferndown, Dorset, è stato incarcerato per due anni e otto mesi alla Bournemouth Crown Court venerdì 16 novembre 2018 per una frode fiscale di 200,000 sterline.

Si è saputo che aveva mentito sugli incassi dei suoi ristoranti Joy a Charminster, Southbourne e Ferndown per evadere il pagamento di £ 154,763 di IVA in un periodo di cinque anni.

Inoltre, Miah ha evitato di pagare £ 48,943 di imposte sul reddito. Non ha dichiarato il suo reddito superiore a £ 7,800 all'anno a HM Revenue & Customs (HMRC).

Tuttavia, ha messo i suoi guadagni di almeno £ 50,000 all'anno sulle sue richieste di mutuo.

Miah ha anche ricevuto un reddito dalle proprietà che possedeva e affittato.

Il valore totale della frode commessa da Miah è stato di £ 203,763.

Nell'ottobre 2015, gli ufficiali dell'HMRC hanno visitato il ristorante Southbourne di Miah per intervistarlo sulle possibili attività fraudolente.

Durante l'intervista, Miah ha mentito agli ufficiali e ha detto che non era il proprietario dei ristoranti e non sapeva chi fossero i proprietari.

Tuttavia, avevano prove sufficienti per dimostrare che possedeva i tre ristoranti indiani e lo accusavano di evasione fiscale.

Gli investigatori di frodi dell'HMRC hanno detto che Miah aveva usato i soldi della sua evasione fiscale per "costruire un consistente portafoglio di proprietà".

Miah avrebbe dovuto comparire davanti ai magistrati di Poole nel settembre 2017, tuttavia non ha partecipato all'udienza ed è stato emesso un mandato di arresto su cauzione.

Richard Wilkinson, vicedirettore del servizio di investigazione sulle frodi presso HMRC, ha dichiarato:

“Miah ha rubato più di 200,000 sterline che avrebbero dovuto andare a finanziare i nostri servizi pubblici. Invece, ha mentito sui suoi guadagni con la sola intenzione di intascare denaro per finanziare il proprio stile di vita e costruire un consistente portafoglio di proprietà ".

Il 10 settembre 2018, Miah si è dichiarata colpevole di aver truffato le entrate pubbliche tra il 1 aprile 2010 e il 13 ottobre 2015.

Inoltre, si è dichiarato colpevole di aver evaso il reddito fiscale tra il 6 aprile 2007 e il 5 aprile 2015 presso la Bournemouth Crown Court.

Condannandolo, il giudice Fuller QC ha detto:

"Nonostante un insieme di prove, hai mentito durante l'intervista e hai detto che non eri al comando e non sapevi chi fossero i capi."

Motin Miah è stato condannato a due anni e otto mesi di prigione. Inoltre, è stato anche squalificato dalla carica di amministratore di azienda per 10 anni.

Wilkinson ha aggiunto: “Le procedure di confisca sono ora in corso e HRMC continuerà a perseguire i criminali che attaccano il sistema fiscale.

"Chiediamo a chiunque disponga di informazioni su una sospetta frode IVA di contattarci online o chiamare la nostra linea diretta antifrode allo 0800788887".



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Ti piace di più Akshay Kumar per il suo

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...