Il Rave Party indiano è stato arrestato e oltre 190 arrestati a Noida

Un rave party illegale si è tenuto in una fattoria a Noida, in India. La polizia ha interrotto l'evento e più di 190 persone sono state arrestate.

Il Rave Party indiano è stato arrestato e oltre 190 arrestati a Noida f

"161 uomini e 31 donne sono stati trattenuti sul posto".

Più di 190 persone sono state arrestate dopo che gli agenti di polizia hanno arrestato un rave party in una fattoria a Noida, in India.

Il rave si è tenuto illegalmente sabato 5 maggio 2019. Trentuno donne e 161 uomini sono stati arrestati nella stessa notte.

Un alto funzionario di polizia ha spiegato che alcol e altri intossicanti venivano serviti illegalmente.

Circa 31 pipe per narghilè, 112 bottiglie di birra e 30 bottiglie di liquore sono state sequestrate dalla fattoria. Gli ufficiali hanno scoperto che l'alcol doveva essere venduto a Delhi. Gli agenti di polizia hanno anche sequestrato 31 auto, nove biciclette e un computer portatile.

L'SSP Vaibhav Krishna ha guidato una squadra per portare a termine il raid dopo aver ricevuto una soffiata su un rave party che si terrà nel Settore 135 di Noida.

Ha detto: “Avevamo informazioni su un tale rave party che si sarebbe tenuto nella fattoria.

"Un raid è stato effettuato nella tarda notte di sabato e le informazioni sono state trovate vere, dopo di che 161 uomini e 31 donne sono stati trattenuti sul posto".

Si è sentito che molti di coloro che erano stati arrestati erano studenti universitari e giovani lavoratori.

SSP Krishna ha aggiunto: "La maggior parte degli arrestati appartiene a Delhi, mentre alcuni sono di Haryana e solo pochi sono di Noida".

Anche cinque uomini che hanno organizzato il rave party sono stati arrestati e identificati.

Il Rave Party indiano è stato arrestato e oltre 190 arrestati a Noida

SSP Krishna ha dichiarato: "Gli organizzatori chiave sono stati identificati come Amit Tyagi, Adnan Ahmed, Balesh Kohli, tutti e quattro da Delhi, e Kapil Singh Bhati, da Ghaziabad".

È stato riferito che gli organizzatori hanno addebitato Rs. 10,000 (£ 110) per uomo, tuttavia, era l'ingresso gratuito per le donne. Gli organizzatori hanno utilizzato diverse pagine di Facebook per invitare le persone e attirare più ospiti.

Alcune delle donne furono assunte per servire da bere e intrattenere gli ospiti al rave party.

La stazione di polizia di Gautam Budh Nagar ha dichiarato in una dichiarazione:

“Delle 31 donne, nove sono state assunte dagli organizzatori per servire da bere.

“Sono stati assunti per Rs. 1,000 (£ 11) ma gli organizzatori hanno ricevuto un 10% in più su ogni fattura ".

È stato registrato un caso in diverse sezioni del codice penale indiano contro gli arrestati ed è in corso un'indagine.

Sono in corso ulteriori indagini per scoprire se alcuni membri della polizia locale siano stati coinvolti nel rave party illegale.

Hanno avuto luogo raid in rave party illegali Pakistan così come l'India.

Un rave party in un resort vicino a Pollachi, in India, è stato arrestato da agenti di polizia e 163 persone sono state arrestate.

Gli agenti di polizia hanno detto che stavano usando droghe come cocaina, MDMA ed ecstasy. A seguito di ulteriori indagini, altre 14 persone sono state arrestate.

Si è sentito che gli agenti di polizia hanno trovato pacchetti di droga durante l'irruzione nel partito. Hanno interrogato i partecipanti per scoprire i fornitori di farmaci.

I sospetti fornitori, che includevano il gestore del resort Varun Pradeep e il cittadino russo Eliy Jeron, sono stati mandati in custodia giudiziaria.



Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale di questi sei?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...