Genitori indiani violano a morte la figlia incinta

In un incidente scioccante, due genitori indiani dell'Uttar Pradesh hanno fatto a pezzi la loro figlia a morte dopo aver scoperto che era incinta.

Genitori indiani violano a morte la figlia incinta f

hanno commesso un omicidio per onore

La polizia ha arrestato due genitori indiani dopo aver usato un'ascia per hackerare brutalmente a morte la loro figlia di 20 anni.

L'incidente scioccante è avvenuto in Uttar Pradesh.

È stato rivelato che l'hanno uccisa dopo aver scoperto che era rimasta incinta senza prima essersi sposata.

La questione è venuta alla luce per la prima volta il 25 ottobre 2020, quando il corpo di una giovane donna non identificata è stato trovato sui binari ferroviari vicino al villaggio di Alapur, nel distretto di Barabanki.

Il padre, Kamlesh Kumar Yadav, ha identificato il corpo e ha confermato che si trattava di sua figlia.

Ha affermato che sua figlia potrebbe essere stata assassinata. Yadav ha quindi presentato una denuncia alla polizia contro un killer non identificato.

Un FIR è stato registrato presso la stazione di polizia di Nawabganj ed era in corso un'indagine. Tuttavia, durante le indagini, gli agenti hanno scoperto che la defunta era incinta al momento della sua morte.

Il funzionario della Station House (SHO) Akhilesh Pratap Singh ha spiegato che Yadav e sua moglie Anita Devi sono stati chiamati per un interrogatorio il 30 ottobre.

Hanno detto che la loro figlia è stata assassinata da un aggressore sconosciuto. Ma quando la polizia li ha interrogati ulteriormente, hanno confessato di averla uccisa.

Hanno detto alla polizia di aver commesso un omicidio per onore perché la loro figlia era rimasta incinta fuori dal matrimonio.

I genitori indiani hanno detto che il 24 ottobre la loro figlia non si sentiva bene, quindi sono andati in ospedale. Su consiglio di un medico, la figlia si è sottoposta a un'ecografia.

La scansione ha rivelato che la giovane donna era incinta di sei mesi.

Sia Yadav che Devi sono rimasti scioccati dalla rivelazione ed erano determinati a far abortire la loro figlia. Hanno cercato di trovare un medico per eseguire la procedura ma non hanno avuto successo.

Al ritorno a casa, i genitori hanno quindi interrogato la figlia. Hanno chiesto ripetutamente con chi avesse una relazione, ma lei si è rifiutata di dire loro il suo nome.

Questo fece arrabbiare Yadav e Devi. Poi l'hanno portata con la forza sui binari quella notte e l'hanno uccisa violentemente.

I genitori hanno poi scaricato il suo corpo sui binari per farlo sembrare un omicidio o un suicidio, al fine di evitare di essere sospettati.

A seguito della loro confessione, i genitori sono stati arrestati e presi in custodia il 31 ottobre 2020.

Nel frattempo, SHO Singh ha detto che l'ascia che era stata utilizzata per eseguire l'uccisione è stata recuperata.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale smartphone preferisci?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...