Gli uomini indiani incolpano le donne per lo stupro in un'intervista scioccante

Sta diventando virale un video di uomini intervistati per le strade dell’India mentre cercano di giustificare lo stupro e l’abuso sessuale contro le donne.

Gli uomini indiani incolpano le donne per lo stupro in un'intervista scioccante

"Le donne invitano agli stupri"

L’India è alle prese con una grave crisi di stupri.

Come riportato da The Hindu, il Paese registra una media allarmante di 86 casi di stupro al giorno, pari a 49 reati contro le donne ogni ora.

Recentemente, un incidente doloroso ha coinvolto a Giapponese Un turista sottoposto a molestie e molestie da parte di un gruppo di uomini nelle strade di Nuova Delhi evidenzia ulteriormente la questione.

La violenza dilagante, il rumore, il caos e la sporcizia del paese hanno spinto le donne a esplorare destinazioni di viaggio alternative.

Anna Slatz di Reduxx ha espresso le sue preoccupazioni, affermando:

"Non riesco a pensare a un solo motivo valido per cui una donna visiti l'India."

Ha condiviso un video di La stampa facendo interviste con uomini indiani, in cui facevano affermazioni preoccupanti.

Alcuni di questi uomini hanno affermato che se una donna si veste in modo provocatorio, sta essenzialmente “invitando” allo stupro.

Incredibilmente, tra alcuni c’è la convinzione inquietante che la violenza sessuale sia consensuale, con un uomo che afferma: “Le donne invitano agli stupri” e un altro che afferma: “Nessuno stupra senza consenso”.

In una parte del video l'intervistatore afferma: “Ma gli stupri avvengono sempre senza consenso”.

L’intervistato si è limitato ad annuire e ha aggiunto:

“Come possono essere forzati? Se sto accanto a te, mi imporrai?

“Gli stupri non possono avvenire con la forza. Il consenso della donna c’è”.

Questo punto di vista è stato ribadito da un uomo più anziano che ha affermato: “Queste cose non sono mai unilaterali”.

Un altro uomo ha espresso nel video: 

“Perché dovrebbero verificarsi degli stupri se le donne si coprissero adeguatamente?

“Gli stupri ovviamente avverranno se si mostrano donne che indossano abiti succinti. 

“Tutti si entusiasmeranno”. 

Guarda il video completo qui:

riempimento a tutto tondo

Queste interviste di strada rivelano un aspetto angosciante della cultura indiana dello stupro.

I sopravvissuti allo stupro vengono ingiustamente incolpati, disumanizzati e fatti sentire responsabili dei crimini commessi contro di loro come se ne fossero in qualche modo la causa.

Inoltre, molte vittime non sono in grado di accedere alla giustizia che meritano a causa delle spese legali proibitive.

Anche se potessero permetterselo, potrebbero non avere fiducia nelle autorità.

Ad esempio, quest’anno, una ragazza di 13 anni ha accusato di stupro un agente di polizia indiano dopo aver subito uno stupro di gruppo da parte di quattro uomini.

Le donne in India spesso trovano difficile fare affidamento proprio sulle persone che dovrebbero offrire loro aiuto e protezione.

Di conseguenza, non sorprende che le persone siano sempre più riluttanti a visitare il paese.

Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."

Video per gentile concessione di The Print.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    L'erba dovrebbe essere resa legale nel Regno Unito?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...