Uomo indiano vende neonato per organizzare una festa per gli amici

In un incidente scioccante, un uomo indiano ha venduto il suo neonato per sole 300 sterline in modo da poter comprare del liquore per una festa per i suoi amici.

Bambino indiano trovato nel bidone della spazzatura 2 ore dopo la nascita f

"mio marito ha rapito il bambino"

La polizia sta cercando un uomo indiano che ha venduto il suo neonato e ha usato i soldi per organizzare una festa per i suoi amici.

Bhudhram Chatomba, un abitante tribale del distretto di West Singhbhum nel Jharkhand, aveva promesso una festa ma non aveva soldi per comprare liquori.

Quindi, ha venduto la sua bambina di 28 giorni a un abitante del villaggio per sole 300 sterline.

Secondo la madre del bambino, Unwasi Chatomba, suo marito ha detto all'abitante del villaggio che aveva già nove figli, e quindi non poteva prendersi cura del neonato.

Unwasi Chatomba è una delle due mogli di Bhudhram Chatomba. Ha sei figli con uno di loro e tre con l'altro.

Parlando dell'incidente, Unwasi Chatomba ha detto:

“Ero in piedi sul balcone di casa quando mio marito mi ha strappato la bambina dalle braccia e l'ha consegnata alla coppia in visita.

"Non ho reagito per paura di essere aggredito".

La madre ha anche detto che suo marito avrebbe sprecato soldi in feste per i suoi amici invece di spenderli per la famiglia.

La posizione di Chatomba è ora sconosciuta e la polizia sta conducendo incursioni per localizzarlo.

Un alto funzionario di polizia della stazione di polizia di Noamundi ha dichiarato:

"Abbiamo portato d'urgenza una squadra di polizia sul posto e stiamo indagando sul caso, ma l'imputato è latitante".

Non è raro che i membri della famiglia vendano i loro bambini per vari motivi.

In un altro incidente scioccante, una coppia di anziani è stata arrestata nell'Uttar Pradesh per aver venduto il loro bambino nipote per £ 4,500.

Il bambino, di nome Prince, è nato a settembre 2019.

Sikhai e Krishna Ram hanno portato il bambino all'ospedale Rajindra di Patiala, nel Punjab, il 2 ottobre 2019.

La coppia ha affermato che la visita in ospedale era un controllo di routine.

Tuttavia, una volta lì, incontrarono un custode del rione e vendettero il bambino.

Il padre del bambino, Rakesh Kumar, ha contattato l'ospedale e la polizia dopo che Sikhai gli aveva detto che qualcuno aveva rapito suo figlio.

Durante le indagini della polizia, hanno scoperto che i nonni avevano firmato un accordo con una banda di trafficanti di bambini per vendere il loro nipote.

Si credeva che il responsabile del rione, identificato come Saroj Bala, fosse il capo del gruppo.

La polizia ha poi arrestato Bala, i nonni e altre sette persone accusate di traffico di minori.

Dopo gli arresti, il bambino è stato restituito ai suoi genitori e 2,100 sterline delle 4,500 sterline sono state recuperate dai nonni.



Louise è laureata in inglese e scrittura con la passione per i viaggi, lo sci e il pianoforte. Ha anche un blog personale che aggiorna regolarmente. Il suo motto è "Sii il cambiamento che desideri vedere nel mondo".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I tassi di divorzio sono in aumento nelle persone Desi a causa di

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...