Un uomo indiano uccide il partner e scarica il suo corpo

Un uomo indiano di 28 anni di Halasuru, Bangalore, ha ucciso la sua compagna. Dopo aver commesso l'omicidio, il sospetto ha scaricato il suo corpo.

Un uomo indiano uccide il partner convivente e scarica il suo corpo f

"Frustrato per le minacce, David ha escogitato un complotto per ucciderla."

Un uomo indiano identificato come David, di 28 anni, di Halasuru, Bangalore, è stato arrestato giovedì 6 giugno 2019 per l'omicidio del suo convivente.

David, che lavora come meccanico di automobili, ha poi scaricato il corpo della donna nella città montuosa di Sakleshpur.

La vittima è stata identificata come Sunitha, 25 anni, di Kadugondanahalli. David ha compiuto l'omicidio il 12 maggio 2019.

David e Sunitha avevano una relazione da cinque anni e vivevano insieme. I genitori della donna presumevano che i due fossero sposati.

Tuttavia, i problemi iniziarono a sorgere per la coppia dopo che il sospetto avrebbe sposato un'altra donna tre anni dopo l'inizio della sua relazione con Sunitha.

Sunitha ha minacciato David che avrebbe rivelato la loro relazione con sua moglie se non avesse ascoltato le sue richieste. Ciò ha portato David a complottare per ucciderla.

Un ufficiale che faceva parte delle indagini ha detto:

“Sette mesi fa, Sunitha ha dato alla luce un bambino e ha iniziato a sostenere che David era suo padre. Ha anche iniziato a costringerlo a costruire una casa separata per loro.

“Lo ha minacciato dicendo che avrebbe rivelato la sua relazione con sua moglie se lui non l'avesse ascoltata.

"Frustrato per le minacce, David ha escogitato un complotto per ucciderla."

Il 12 maggio 2019, David ha chiamato Sunitha per incontrarlo vicino allo svincolo di Silk Board perché voleva parlarle.

Sunitha e suo figlio si sono incontrati con il suo compagno e il suo amico Srinivas. Tutti e quattro hanno viaggiato in macchina fino a Sakleshpur.

Lungo la strada, Sunitha si addormentò e mentre dormiva, David la strangolò a morte. Ha poi scaricato il suo corpo in una zona appartata nelle prime ore del 13 maggio 2019.

Quindi fece in modo che Srinivas consegnasse il bambino alla madre di Sunitha. Srinivas le ha detto che sua figlia è andata con David.

L'agente di polizia ha spiegato: “Sunitha, mentre usciva di casa il 12 maggio, aveva detto a sua madre che sarebbe andata in Tamil Nadu perché il parente di suo marito era morto.

"Quando non è tornata, sua madre ha presentato una denuncia per scomparsa alla polizia di Kadugondanahalli".

"Quando il bambino le è stato consegnato e Sunitha non è tornata a casa nemmeno dopo pochi giorni, sua madre si è avvicinata di nuovo alla polizia".

Il corpo di Sunitha è stato successivamente trovato dalla polizia di Sakleshpur, ma il corpo non era stato identificato.

Hanno allertato le vicine stazioni di polizia e la polizia di Kadugondanahalli ha scoperto che era la stessa donna scomparsa.

Hanno trasferito il caso al Central Crime Branch (CCB). Detective comprati a David per essere interrogati.

Ha confessato l'omicidio perché non poteva sopportarla molestia. L'uomo indiano è stato successivamente inviato alla polizia di Sakleshpur mentre erano in corso ulteriori indagini.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale di questi consumi di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...