Indian Man Leaks Pics of Lover che voleva porre fine alla relazione

Un uomo del Gujarat avrebbe fatto trapelare fotografie intime del suo amante quando ha cercato di porre fine alla loro relazione.

Indian Man Leaks Pics of Lover che voleva porre fine alla relazione f

Manish ha scattato foto dei loro momenti intimi

Una donna di 43 anni, che vive ad Ambawadi, Gujarat, ha accusato il suo ragazzo di aver fatto trapelare le sue foto intime e di averla ricattata quando ha cercato di porre fine alla loro relazione.

È stata presentata una denuncia nel Gujarat cybercrime cell il 26 novembre 2020.

Nella denuncia, la donna senza nome lavora come cuoca con un servizio di catering e vive con i suoi due figli.

La sua figlia maggiore è sposata e vive a Rajkot.

La denuncia affermava inoltre che circa 15 anni fa suo marito aveva lasciato lei ei bambini e si era risposato. Da allora è single e vive con i suoi figli.

Nel 2018, la donna ha incontrato un residente di New Vatva Manish tramite i suoi colleghi di lavoro.

Ben presto iniziarono a passare del tempo insieme e subito dopo iniziarono una relazione. Nel corso del tempo, sono diventati fisicamente intimi.

Secondo la donna, Manish ha scattato foto dei loro momenti intimi durante la relazione.

Tuttavia, secondo la denuncia, alla fine, la donna ha iniziato a trovare la relazione inappropriata poiché aveva figli adulti.

A un certo punto, nell'agosto 2020, ha deciso di porre fine alla sua relazione con Manish.

Tuttavia, quando gli ha detto della sua decisione, si è presumibilmente arrabbiato e ha minacciato di far circolare le loro fotografie intime se avesse cercato di porre fine alla relazione.

Nell'ottobre 2020, Manish avrebbe inviato le fotografie private alla nipote della donna.

Quando ne è venuta a conoscenza, ha presentato una domanda alla cellula per la criminalità informatica della polizia del Gujarat.

Un FIR (First Incident Report) è stato successivamente presentato contro Manish.

Con il crescente numero di crimini informatici in India. il governo indiano ha investito molti soldi per migliorare il modo in cui affrontano i crimini informatici.

Un atto di criminalità informatica è un atto criminale punibile in India.

Ciò può includere atti di stalking in linea, servizi bancari in linea o truffe con carte di credito, pirateria informatica e proliferazione di virus software.

Le cellule del crimine informatico sono il frutto dell'ingegno dei dipartimenti investigativi criminali delle città in India.

Secondo l'Information Technology Act of India 2000, quando il crimine informatico è stato perpetrato, ha una competenza e giurisdizione mondiale.

Inoltre, un reclamo o un reclamo può essere registrato in qualsiasi cellula per crimini informatici in una qualsiasi delle città.

Una persona deve fornire una documentazione specifica con un obiettivo finale specifico per registrare un reclamo con il cybercrime cell.

L'elenco dei record cambia in base al tipo di attività del crimine informatico e differisce da un crimine all'altro.



Akanksha è laureata in media e attualmente sta conseguendo una laurea in giornalismo. Le sue passioni includono attualità e tendenze, TV e film, oltre ai viaggi. Il suo motto di vita è "Better an oops than a what if".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale dolce indiano ami di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...