Un uomo indiano uccide la moglie malata di mente e fugge per uccidersi

Un uomo indiano ha ucciso sua moglie a causa della sua malattia mentale. Da allora è fuggito con l'intenzione di uccidersi.

Indian Man uccide la moglie malata di mente e si rifugia per uccidersi ft

"Il rapporto post mortem ha menzionato che il suo collo era stato tagliato con un coltello."

L'uomo indiano Harvinder Singh Bindra, 78 anni, è fuggito dopo aver ucciso sua moglie nella loro casa di Wanawadi, Pune.

Ha tagliato la gola di Devinder Bindra, 66 anni, mentre presumibilmente era stufo di prendersi cura di lei. Ha sofferto di problemi di salute mentale.

Bindra è fuggito ma ha lasciato un biglietto in cui si dichiarava che si sarebbe tolto la vita.

Gli agenti ritengono che abbia commesso il crimine intorno alle 11:1 del 2019 ° agosto 12. Le riprese delle telecamere a circuito chiuso hanno mostrato un uomo che lascia la casa alle 26:XNUMX.

Una denuncia alla polizia è stata presentata da suo figlio Ramendra Bindra alla stazione di polizia di Wanawadi.

Gli agenti hanno detto che il sospetto ha un figlio e due figlie. Ramendra vive in un appartamento vicino e ha un'attività di abbigliamento. Bindra era il proprietario di un albergo.

È stato riferito che Devinder soffriva di schizofrenia da diversi anni e suo marito ha chiuso l'albergo per andare a prendersi cura di sua moglie.

L'ispettore senior Kranti Kumar Patil ha spiegato che la coppia viveva originariamente a Darjeeling, nel Bengala occidentale, con la figlia.

La Devinder era caduta dal condominio e si era ferita, lasciandola costretta a letto. La coppia si è poi trasferita a Pune.

Bindra divenne infelice nel prendersi cura di sua moglie che lo portò a lui uccisione lei.

L'incidente è venuto alla luce quando Ramendra è andato a controllare i suoi genitori. Ha trovato sua madre che giaceva in una pozza di sangue.

Ha immediatamente chiamato la polizia e Devinder è stata portata d'urgenza in ospedale, dove è stata dichiarata morta.

La polizia ha perquisito la casa e ha trovato il biglietto. Si leggeva che Bindra aveva ucciso sua moglie perché non poteva sopportare di vederla soffrire ed era stanco di prendersi cura di lei.

Ha anche detto che si suiciderà.

SI Patil ha detto: “Il rapporto post mortem ha menzionato che il suo collo è stato tagliato con un coltello.

"Devindra soffriva di una malattia psicologica negli ultimi tre anni e Harvinder si era presa cura di lei."

Il Specchio di Pune ha riferito che l'uomo indiano è stato prenotato per l'omicidio di sua moglie.

SI Patil ha spiegato:

“Abbiamo trovato una nota scritta da Harvinder, in cui confessava di aver ucciso sua moglie perché non sopportava più di vederla soffrire.

"Abbiamo iniziato una ricerca per impedirgli di suicidarsi."

Attualmente, Bindra non è stato ancora trovato e non sono sicuro che si sia già tolto la vita.

SI Patil ha aggiunto: "Facciamo appello al pubblico affinché, se individua l'uomo anziano, si prega di fare rapporto alla stazione di polizia di Wanwadi".



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Immagine della polizia solo a scopo illustrativo





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Con chi vuoi vedere lavorare Zayn Malik?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...