Uomo indiano ucciso da donne dopo lo stupro di una bambina di 8 anni

Un uomo indiano è stato ucciso da un gruppo di donne dopo aver compiuto uno stupro su una bambina di 8 anni. Lo legarono e lo attaccarono con grossi bastoni.

Uomo indiano ucciso da donne dopo lo stupro di una bambina di 8 anni

Tre donne prima gli legano le mani dietro la schiena e lo trascinano con una lunga corda.

Un uomo indiano è stato ucciso da donne dopo aver commesso uno stupro su una bambina di 8 anni. L'incidente sarebbe avvenuto in un villaggio indiano chiamato Duma.

È emerso anche un video virale dell'attacco, che ritrae le donne che picchiano l'uomo, identificato come Mithun Hasan.

Rivela come tre donne prima gli legano le mani dietro la schiena e lo trascinano con una lunga corda in quello che appare come un campo aperto. Circondati da donne e bambini, guardano come vari individui si avvicinano all'uomo per picchiarlo.

Il filmato mostra come usano grandi bastoni per attaccarlo. Mithun Hasan rimane a terra mentre il pestaggio continua. Verso la fine del video, un poliziotto si avvicina al gruppo e parla loro dell'incidente scioccante.

In seguito, la polizia prende l'uomo in custodia. Tuttavia, i rapporti affermano che in seguito morì, vicino al villaggio di Duma nel Jharkhand.

Questo attacco è avvenuto dopo che Mithun Hasan aveva presumibilmente eseguito lo stupro di una bambina di 8 anni. Presumibilmente è successo dopo che ha partecipato a un matrimonio, quando lei e le sue amiche hanno camminato verso un lago vicino per fare il bagno.

I rapporti affermano che l'uomo indiano aveva prima rapito la bambina e poi violentata. Dopo l'attacco, secondo quanto riferito, l'ha uccisa e ha lasciato il suo corpo vicino alla riva del fiume.

Roshan Gudiya, vice sovrintendente, ha dichiarato: "Abbiamo preso il corpo in custodia, ma finora non è stato confermato che la ragazza [sia stata] violentata o meno". Tuttavia, disgustate dallo stupro di una bambina di 8 anni, le donne indiane hanno deciso di attaccare Mithun Hasan.

Il filmato di questo attacco ha registrato oltre 23,000 visualizzazioni dopo essere stato caricato su LiveLeak.

Viene dopo che le cifre mostrano che i casi di stupro continuano ad aumentare negli ultimi anni. Nel 2015, statistiche sorprendenti hanno mostrato che 34,000 casi sono stati registrati in India.

Tuttavia, molti temono che il numero effettivo possa essere ancora più alto, poiché molti decidono di non presentare un reclamo.

Le ragioni alla base di ciò variano dalla paura della polizia o dall'essere evitati nelle comunità.

Ma questo video virale ha mostrato come i villaggi indiani stiano ora tentando di affrontare il problema dello stupro.



Sarah è una laureata in inglese e scrittura creativa che ama i videogiochi, i libri e si prende cura del suo birichino gatto Prince. Il suo motto segue "Hear Me Roar" di House Lannister.

Immagine per gentile concessione di Metro.co.uk e SWNS / Newlions.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Saresti timido di una scansione del seno essendo una donna?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...