Un uomo indiano ha ucciso il genero con la lancia per sposare la figlia

Un indiano del Madhya Pradesh ha usato una lancia per uccidere suo genero. L'omicidio era derivato dal matrimonio della vittima con la figlia del sospetto.

L'uomo indiano ha ucciso il genero con la lancia per sposare la figlia f

Quando suo padre lo scoprì, era furioso.

Un uomo indiano di 58 anni è stato arrestato per aver ucciso suo genero con una lancia. L'incidente è avvenuto nel villaggio di Devipura, Madhya Pradesh.

La polizia ha identificato il sospetto come Ganga Ram mentre la vittima si chiamava Ram Singh, 38 anni.

È stato rivelato che Ganga non era felice che Ram avesse sposato sua figlia.

Anche se erano sposati da quindici anni, l'odio di Ganga non se ne andò e fece conoscere i suoi sentimenti a suo genero.

Ha persino risentito sua figlia per lei matrimonio e ha reso la sua vita infelice.

Gli agenti di polizia hanno spiegato che l'accusato è stato arrestato otto ore dopo l'omicidio, martedì 29 ottobre 2019.

L'indagine ha rivelato che nel 2004, la figlia di Ganga è scappata di casa e ha finito per sposare Ram.

Quando suo padre lo scoprì, era furioso. Il rancore è rimasto nel corso degli anni.

Tuttavia, nel 2014, Draupadi è tornata al villaggio con suo marito poiché si erano trasferiti in una casa vicino a quella di suo padre.

Ciò finì per peggiorare il problema poiché Ganga e suo genero litigavano spesso.

La faida in corso è culminata nel pomeriggio del 29 ottobre 2019.

Ram lavorava come operaio nel villaggio. Quando è tornato a casa, ha finito per litigare con suo suocero.

La lite accesa alla fine ha portato l'uomo indiano che ha afferrato una lancia e con essa pugnalato suo genero, uccidendolo all'istante.

Dopo l'omicidio, Ganga ha lasciato la casa. I membri della famiglia della vittima hanno scoperto il suo corpo e hanno registrato un caso di polizia contro Ganga poiché sapevano che era l'unica persona all'interno della casa in quel momento.

Una squadra di polizia guidata dal subispettore Shahwaz Khan è arrivata sulla scena e ha avviato un'indagine.

Gli agenti hanno cercato dove si trovasse e in seguito lo hanno localizzato a seguito di una soffiata di un testimone.

Ganga Ram è stato trovato nascosto in una foresta dietro una serie di cespugli vicino a un tempio. Il sospetto è stato arrestato e portato alla stazione di polizia.

Durante l'interrogatorio, ha confessato di aver ucciso suo genero. Ganga ha spiegato che il motivo dell'omicidio era perché ha sposato sua figlia.

Dopo aver ammesso l'omicidio, Ganga è stato incarcerato in custodia cautelare.

Il subispettore Khan ha dichiarato che l'indagine è giunta a conclusione entro otto ore dalla registrazione del caso.

Ha anche detto che era soddisfatto della sua squadra per il loro rapido lavoro nell'arresto del sospetto.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale musica di AR Rahman's preferisci?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...