Uomo indiano incarcerato per aver perseguitato una donna americana per 10 anni

Jitender Singh ha perseguitato una donna dall'India negli Stati Uniti per un decennio. L'uomo indiano è stato incarcerato per 19 anni per furto con scasso e uso fraudolento di informazioni.

Uomo indiano incarcerato per aver perseguitato una donna americana per 10 anni

“Non puoi nasconderti da me. Ti troverò sempre. "

Un uomo di origine indiana in California è stato incarcerato per quasi due decenni per aver perseguitato una donna dall'India agli Stati Uniti per quasi 10 anni.

Jitender Singh è stato condannato a 19 anni di carcere da un tribunale di McKinney, Dallas, il 28 aprile 2016.

È stato arrestato nel 2014 dopo aver fatto irruzione nell'appartamento della donna e aver rubato i suoi oggetti personali.

La giuria lo ha ritenuto colpevole di "furto con scasso di un'abitazione" per il quale ha ricevuto una pena detentiva di 17 anni.

È stato inoltre ritenuto colpevole di "uso fraudolento di informazioni" per il quale alla condanna sono stati aggiunti altri due anni. Inoltre, ha dovuto pagare una multa di 4,000 dollari USA (2,700 sterline).

Il procuratore distrettuale della contea di Collin, Greg Willis, ha dichiarato: "La giuria ha posto fine all'incubo di stalking decennale di questa vittima".

L'uomo indiano di 32 anni ha incontrato la donna senza nome a Delhi all'inizio degli anni 2000, dove hanno frequentato lo stesso college.

Le ha chiesto di sposarlo nel 2006, ma lei lo ha rifiutato. Ciò che seguì fu una serie di minacce e molestie, in cui la seguì a casa e aggredì suo padre. Si diceva che questo fosse continuato fino alla loro laurea.

Jitender è stato arrestato e condannato in India con accuse relative a molestie, minacce e aggressioni. Secondo i pubblici ministeri della contea di Collin, ha firmato una dichiarazione giurata in cui accettava di mantenere le distanze o non gli sarebbe stato permesso di proseguire gli studi universitari negli Stati Uniti.

Ma questo non gli ha impedito di iscriversi alla stessa università di New York della donna. Fortunatamente, la sua ammissione è stata negata e l'università ha tentato di tenerla fuori dal campus con un ordine di violazione criminale.

Uomo indiano incarcerato per aver perseguitato una donna americana per 10 anniLa donna in seguito si è assicurata uno stage in California. Jitender rintracciò il suo indirizzo e andò a trovarla minacciando: “Non puoi nasconderti da me. Ti troverò sempre. "

Ha continuato a molestarla fino a quando non si è laureata.

Nel 2011 si è trasferita a Plano (non lontano da Dallas) per lavorare per un'azienda IT. Per i tre anni successivi, Jitender l'ha molestata tramite telefonate e vari mezzi via Internet.

Nel 2014, ha scoperto ancora una volta dove viveva. È entrato in casa sua e le ha rubato il passaporto, la tessera della previdenza sociale, i gioielli e altri documenti personali. È stato arrestato poco dopo.

L'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Collin ha confermato: "Un vicino sospettoso ha chiamato i 911 e l'agente di polizia di Plano Michael Weaver e altri hanno localizzato Singh nel parcheggio dell'appartamento della vittima con la sua proprietà".

Jitender, rappresentato dall'avvocato Joe Padian, intende fare appello contro la sua pesante condanna. Padian ha dichiarato: "Pur rispettando il servizio della giuria, siamo rimasti delusi dalla sentenza e intendiamo fare appello".

Scarlett è un'appassionata scrittrice e pianista. Originaria di Hong Kong, la torta all'uovo è la sua cura per la nostalgia di casa. Ama la musica e il cinema, ama viaggiare e guardare gli sport. Il suo motto è "Fai un salto, insegui il tuo sogno, mangia più panna".

Immagini per gentile concessione di The Dallas Morning News e Perpetual Student




Cosa c'è di nuovo

ALTRO
  • Sondaggi

    Quale popolare metodo di contraccezione usi?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...