Indiano muore dopo aver usato la colla come alternativa al preservativo

In un bizzarro incidente, un uomo indiano è morto dopo aver usato un adesivo epossidico come alternativa al preservativo prima di fare sesso.

Indiano muore dopo aver usato la colla come alternativa al preservativo F

"hanno applicato un adesivo epossidico sulle sue parti intime"

La polizia indiana sta indagando su uno strano caso in cui un uomo è morto dopo aver usato un adesivo epossidico come alternativa al preservativo.

Il defunto è stato identificato come Salman Mirza, 25 anni, residente a Fatehwadi, Gujarat.

È stato riferito che ha usato il forte adesivo prima di fare sesso con la sua ex fidanzata perché non avevano preservativi.

La polizia afferma che l'adesivo potrebbe aver influito sulle attuali condizioni di salute di Salman e averlo portato alla morte.

La questione è emersa nell'agosto 2021, tuttavia, l'incidente è avvenuto il 22 giugno 2021.

Salman e la sua ex fidanzata, che secondo quanto riferito erano tossicodipendenti, si erano registrati in un hotel.

Un alto ufficiale di polizia ha detto:

“Diversi testimoni hanno detto che Mirza insieme alla sua ex fidanzata, entrambi tossicodipendenti, era andato in un hotel a Juhapura.

“Lì, hanno applicato un adesivo epossidico sulle sue parti intime perché non ne portavano nessuno protezione. "

La polizia ha detto che si erano drogati prima di andare in albergo per fare sesso.

È stato riferito che oltre ad applicare l'adesivo sulla virilità di Salman, lo hanno mescolato con "sbiancante" e lo hanno inalato per un "calcio".

L'ufficiale ha proseguito: “Dal momento che non avevano alcuna protezione, hanno deciso di applicare l'adesivo sulle sue parti intime per assicurarsi che non rimanesse incinta.

"Stavano trasportando l'adesivo mentre di tanto in tanto lo usavano con lo sbiancante per inalare la miscela per un calcio".

Le riprese delle telecamere di sorveglianza avevano ripreso la coppia che entrava nell'hotel. Salman è stato trovato privo di sensi il giorno successivo dal suo amico Firoz Shaik.

È stato trovato in alcuni arbusti vicino a un condominio.

Firoz ha portato a casa il suo amico, tuttavia, quando le condizioni di Salman sono peggiorate, è stato portato in ospedale.

L'ufficiale ha detto: “Abbiamo controllato i filmati delle telecamere a circuito chiuso e abbiamo trovato Mirza e la sua ragazza che entravano nell'hotel. Il giorno dopo è stato trovato privo di sensi".

Salman morì in seguito a causa di insufficienza multiorgano.

La polizia afferma che l'uso dell'adesivo ha peggiorato la salute di Salman e alla fine ha portato alla sua morte.

Nel frattempo, gli amici dell'uomo credono che Salman possa aver perso conoscenza mentre abusava delle droghe e il preservativo di fortuna ha solo accelerato la sua morte.

Salman è stato descritto come il capofamiglia "unico che guadagna" per la sua famiglia, che include i suoi genitori anziani e due sorelle.

Secondo quanto riferito, i suoi parenti hanno presentato una denuncia alla polizia locale chiedendo un'inchiesta sulla sua morte.

I familiari affermano che l'adesivo era stato applicato dall'ex fidanzata, non da Salman.

Il vice commissario di polizia Premsukh Delu ha dichiarato:

“I campioni delle viscere del defunto sono stati inviati per l'esame forense.

"Stiamo aspettando che arrivi il rapporto".

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".