La conferenziera indiana e la madre trovano sospetta morte e suicidio

Un docente indiano e sua madre sono stati trovati entrambi morti a Delhi. Gli agenti inquirenti sospettano che si siano entrambi suicidati.

La conferenziera indiana e la madre trovano sospetta morte e suicidio f

"Abbiamo saputo della tragica notizia questa mattina."

Un docente indiano e sua madre sono stati trovati morti in quello che è stato sospettato come un suicidio. Gli incidenti sono avvenuti a Delhi.

La questione è venuta alla luce quando gli agenti di polizia hanno scoperto il corpo di una donna di 55 anni.

L'hanno trovata appesa al ventilatore a soffitto del suo appartamento a Pitampura. Anche un pezzo di stoffa le era stato ficcato in bocca.

Tuttavia, gli agenti in seguito hanno trovato il corpo di un uomo che giaceva sui binari della stazione ferroviaria di Delhi Sarai Rohilla. Hanno scoperto che era il figlio della donna.

Il figlio è stato identificato come il 27enne Alan Stanley, docente di filosofia presso il prestigioso St Stephen's College, Università di Delhi. Stava anche conseguendo il dottorato di ricerca presso l'Indian Institute of Technology Delhi.

La professoressa Nandita Narain, collega del signor Stanley, ha dichiarato:

“Abbiamo appreso della tragica notizia questa mattina. Siamo sotto shock.

“Avevo interagito con lui quando stavamo parlando con gli insegnanti in vista dei sondaggi dell'Associazione degli insegnanti dell'Università di Delhi.

“Non sappiamo cosa lo abbia spinto a fare un passo del genere. Insegnava filosofia al college ".

Mentre gli incidenti indicano un doppio suicidio, la polizia ritiene che sia possibile che il signor Stanley abbia ucciso sua madre prima di sé.

Le vittime erano originarie del Kerala, ma il signor Stanley si è trasferito a Delhi cinque anni fa. Sua madre si è trasferita da lui sette mesi fa.

Durante le indagini, è stato scoperto che avevano un caso pendente in Kerala di favoreggiamento del suicidio. Il professore indiano e sua madre erano stati fuori su cauzione anticipata.

La madre del signor Stanley, Lissy, era stata sposata due volte. Alan e suo fratello provenivano dal suo primo matrimonio.

Dopo la morte del suo primo marito, si è risposata nel 2018, tuttavia il suo secondo marito si è tolto la vita.

La famiglia del suo secondo marito ha affermato che Lissy e Alan erano la causa del suo suicidio e ha registrato un caso contro di loro. La polizia del Kerala sta raccogliendo altre prove.

La polizia ha interrogato la gente del posto che ha spiegato che Alan aveva pensieri suicidi e aveva provato di togliersi la vita in passato ma i suoi amici lo dissero.

Un testimone ha affermato che Alan ha cercato di costringere sua madre a suicidarsi, ma lei ha resistito.

Secondo gli agenti, hanno trovato un biglietto nell'appartamento in cui si diceva che il signor Stanley soffriva di depressione.

La polizia sospetta che sia stato un doppio suicidio, ma sospetta anche che Alan possa aver ucciso sua madre prima di togliersi la vita.

Un caso di omicidio è stato registrato in relazione alla morte di Lissy mentre la morte di Alan è stata registrata come suicidio.

Entrambi i corpi sono stati inviati per un'autopsia mentre gli agenti continuano a indagare.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è la tua squadra preferita di Desi Cricket?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...