Marito indiano uccide la moglie per il video TikTok con un altro ragazzo

Un'indagine della polizia ha rivelato che un marito ha ucciso sua moglie nel Chhattisgarh dopo aver visto un video TikTok di lei con un altro uomo.

Marito indiano uccide la moglie per il video di Tik Tok con un altro ragazzo f

Saif ha pianificato di uccidere la sua ex moglie per gelosia.

L'indagine sulla morte di due sorelle ha rivelato che uno dei marito estraniato della vittima era responsabile dopo aver visto un video TikTok di lei con un altro uomo.

Manisha e Manjulata Sidar sono stati assassinati da due uomini allo studente infermieri alloggio a Raipur, Chhattisgarh.

Manisha era stata una studentessa di infermieristica mentre Manjulata era venuta da Raigarh per farle visita. Si erano incontrati con i due uomini, tuttavia, i sospetti hanno picchiato le donne con una padella prima di pugnalarle a morte.

È stato registrato un caso e la polizia ha esaminato i filmati della CCTV, che mostravano i due uomini in fuga dalla scena.

Il 12 dicembre 2019, tre sospetti, tra cui un minore, sono stati arrestati.

La polizia aveva precedentemente identificato il principale imputato come Saif Khan. Inizialmente sospettavano anche che avesse una relazione con una delle vittime.

Tuttavia, ulteriori indagini hanno rivelato che era effettivamente sposato con Manjulata.

SSP Arif Sheikh ha spiegato che Saif e Manjulata avevano una relazione. Hanno quindi deciso di avere un matrimonio in tribunale. Una perquisizione della casa di Khan ha rivelato un documento che ha dimostrato il loro matrimonio.

Vivevano insieme e il 21 maggio 2019 si sono sposati.

Tuttavia, i suoi genitori lo scoprirono e fecero pressioni sulla figlia per lasciarlo. Alla fine lo fece e si trasferì a Raigarh mentre Manisha seguiva un corso di infermieristica.

Manjulata alla fine ha smesso di parlare con il suo ex marito.

Ma Saif ha continuato a molestarla e ha persino pubblicato le foto di loro insieme sui social media. Ciò ha spinto Manjulata a presentare una denuncia alla polizia il 3 novembre 2019.

Gli ufficiali hanno emesso un avvertimento a Khan dopo che è stato raggiunto un compromesso.

Saif è rimasto arrabbiato con la sua ex moglie per aver presentato una denuncia alla polizia. È diventato più arrabbiato quando ha visto un video TikTok di lei con un altro uomo.

SSP Sheikh ha dichiarato che Saif aveva intenzione di uccidere la sua ex moglie per gelosia. Ha continuato dicendo che era "vendetta" per la presunta infedeltà di Manjulata.

Saif si è avvalso dell'aiuto del suo amico Ghulam Mustafa e di un socio minorenne. Ha offerto Rs. 7 Lakh (£ 7,300) a Mustafa per aiutarlo, che ha accettato.

Il marito indiano uccide la moglie per il video di Tik Tok con un altro ragazzo - complice

Ha scoperto che Manjulata stava incontrando sua sorella nel suo alloggio in affitto. Saif chiamò Manjulata e si organizzò per incontrarla.

A casa, Saif e Mustafa hanno parlato con calma a Manjulata, ma presto si è riscaldato. Poi hanno afferrato le padelle e hanno iniziato a picchiarla.

Manisha ha cercato di intervenire ma è stata anche aggredita.

Le due sorelle sono state poi pugnalate a morte mentre la minorenne faceva la guardia fuori.

I due uomini corsero fuori dall'alloggio, insieme al minore, e si diressero verso un risciò.

La gente del posto aveva visto Mustafa e Khan correre fuori e in seguito ha scoperto i corpi. È stato registrato un caso e dopo aver esaminato il filmato della CCTV e parlato con la gente del posto, i tre sospetti sono stati arrestati.

SSP Sheikh ha rivelato che Rs. 40,000 (£ 420) sono stati dati come ricompensa alla squadra di polizia per il loro rapido lavoro sulle indagini.



Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Chi riceve il maggior stigma della disabilità dagli asiatici?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...