Ragazza indiana di 14 anni drogata e violentata in un hotel del Punjab

Una ragazza indiana di 14 anni è stata drogata e violentata da un ragazzo in un hotel che le è stato presentato da un suo amico che fa parte di una rete di persone coinvolte.

Ragazza indiana di 14 anni drogata e violentata in un hotel del Punjab

"ha mescolato qualcosa nell'acqua e me l'ha dato da bere"

Una ragazza indiana di 14 anni di Bhatinda, nel Punjab, ha subito uno stupro traumatico dopo essere stata drogata.

Il deplorevole caso ha attirato l'attenzione del presidente del partito Ekta, Sukhpal Singh Khaira.

Khaira ha visitato personalmente Bhatinda per consolare la vittima e la sua famiglia in ospedale e ha promesso di aiutare a trovare i colpevoli.

La ragazza che non può essere nominata ha dichiarato che una sua ragazza, di nome Satvir, che è un'infermiera, l'ha chiamata al telefono e le ha chiesto di venire a Bargari, alla periferia di Bhatinda.

La sua amica, di cui si fidava, ha detto alla vittima che l'avrebbe presentata a un ragazzo che voleva incontrarla. D'impulso, la ragazza è andata a Bargari per incontrare la sua amica.

Quando è arrivata lì, la storia è cambiata e alla vittima è stato detto che il ragazzo, che lei non conosceva veramente, l'avrebbe accompagnata a casa e Satviro, il suo amico, se ne è andato.

Tuttavia, invece di portare la vittima a casa, il ragazzo l'ha portata con la forza in un hotel, dove le ha dato dell'acqua.

L'acqua che scoprì in seguito conteneva un farmaco che le fece perdere il controllo dei suoi sensi, dopodiché fu violentata dal ragazzo.

Una sequenza di violenza sessuale durata due giorni.

La vittima, che proviene da una famiglia povera e poco saggia, ha ricordato l'incidente ai media:

“Quando sono andato a Bargari, è venuta la mia amica e ha chiamato il ragazzo al telefono. Non sapevo chi fosse questo ragazzo.

“Ha detto che il ragazzo mi avrebbe riaccompagnato a casa mia, quindi vai con lui.

“Allora sono andato con lui (fidandomi del mio amico) ma poi ho capito che mi stava portando su una via diversa a Bargari.

“Ho gridato e fatto molto rumore. Perché non avevo idea di dove mi stesse portando. "

“Quando ho urlato mi ha imbavagliato la bocca per fermarmi e mi ha tenuto così in quella zona.

“Poi, alle 8.00:XNUMX, mi ha portato in questo hotel.

“Là, ha mescolato qualcosa nell'acqua e me l'ha dato da bere. Dopo di che non ho idea di cosa mi sia successo.

“Verso le 12.00 del mattino ho ripreso conoscenza. A quel punto se n'era andato.

"Alle 5.00 sono riuscito a rompere la serratura della porta della camera d'albergo e sono scappato."

Ragazza indiana di 14 anni drogata e violentata in un hotel del Punjab - vittima

Ha poi spiegato cosa è successo il giorno successivo:

“Sono riuscito a raggiungere Multania a Bhatinda e la mia ragazza mi ha incontrato lì. Poi mi ha portato a casa sua.

“Mi ha tenuto con lei a casa sua per circa un'ora e poi mi ha portato in ospedale (dove lavorava) e mi ha tenuto lì fino alle 6.00 circa.

“Poi, la sera, mi ha fatto incontrare di nuovo lo stesso ragazzo.

"Mi ha portato nello stesso hotel e mi ha lasciato lì con lui."

La ragazza è stata violentata di nuovo dal ragazzo quella sera.

Alla fine è riuscita a scappare e tornare a casa il giorno seguente e lo ha detto alla sua famiglia.

Suo padre ha portato immediatamente la vittima in ospedale.

Sukhpal Singh Khaira ha commentato l'intera questione e ha detto:

“C'è una rete di persone. È coinvolta un'infermiera, due ragazzi e un fotografo di nome Vikram.

“Dove questa ragazza di famiglia povera è stata chiamata per la prima volta in un posto a Bargari.

“E poi c'è un 'star hotel' nella città di Bathinda dove è stata sfruttata per due notti e violentata.

“Ciò è avvenuto dal 28, 29 al 30 aprile 2019. Dopo di che la famiglia della ragazza si è avvicinata alla polizia.

“Sfortunatamente, oggi è il 4 maggio 2019 e le autorità del Punjab e la polizia del Punjab, per una questione così sensazionale di stupro, sembrano dormire.

"Perché? Perché sono una famiglia povera.

In una città come Bhatinda, se si verifica un tale sfruttamento delle giovani ragazze, è necessaria la massima urgenza. Immediatamente, i colpevoli devono essere arrestati.

“Se la polizia non li arresterà, mi unirò personalmente alla famiglia per sostenerli in segno di protesta per ottenere giustizia.

Ragazza indiana di 14 anni drogata e violentata in un hotel del Punjab - supporto

Il vice sovrintendente della polizia, Gurjit Singh Romana ha risposto all'incidente e ha detto:

“La ragazza ha rilasciato la sua dichiarazione contro l'accusato e un FIR è stato depositato sotto la sezione 376 'commette stupro' (codice penale indiano).

“Sono state condotte incursioni. Abbiamo parti che stanno esaminando la questione e stiamo indagando ".

"Tutti gli accusati saranno arrestati e condotti in custodia."



Nazhat è un'ambiziosa donna "Desi" con interessi nelle notizie e nello stile di vita. Come scrittrice con un determinato talento giornalistico, crede fermamente nel motto "un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse", di Benjamin Franklin.

Immagini per gentile concessione di Punjabi Kesari





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Sei un utente di smartphone Apple o Android?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...