Una coppia indiana rapisce una ragazza per venderla per Rs. 1 Lakh

Una coppia indiana di Chandigarh è stata accusata di aver rapito una bambina di cinque anni con l'intenzione di venderla per Rs. 1 Lakh (£ 1,000).

Una coppia indiana rapisce una ragazza per venderla per Rs. 1 Lakh f

aveva in programma di scappare con il bambino quando suo marito sarebbe arrivato

La polizia ha arrestato una coppia indiana domenica 2 agosto 2020, per aver presumibilmente rapito una bambina di cinque anni per venderla per Rs. 1 Lakh.

L'incidente è avvenuto nella città di Daria, Chandigarh.

L'arresto del marito e della moglie ha portato la polizia a credere che ci possa essere un racket del traffico di bambini all'interno della città.

L'ufficiale della Station House (SHO) Harminderjit Singh ha dichiarato che gli accusati sono stati identificati come il 50enne Sajan e sua moglie Kiran, 45 anni, entrambi residenti a Mani Majra.

La questione è venuta alla luce quando un locale ha visto la donna portare via la ragazza.

Sunil Kumar era nella zona quando ha visto Kiran che portava via la ragazza. Era stata vestita da mendicante.

Sunil sapeva che la ragazza viveva nella zona. Quando ha affrontato Kiran, ha affermato che stava portando il bambino da suo padre.

Tuttavia, Sunil era sospettoso. Ha iniziato a seguirla.

Kiran e la ragazza hanno continuato a camminare e ha pianificato di scappare con il bambino quando suo marito è arrivato su uno scooter.

Sunil si rese conto di cosa stava succedendo e lanciò un allarme. È riuscito a catturare Kiran ma suo marito è scappato. Sajan è fuggito a breve distanza prima che un certo numero di persone nella zona lo arrestassero.

Nel frattempo, la polizia è stata informata e la coppia è stata arrestata. Sunil ei genitori della ragazza hanno successivamente presentato una denuncia contro la coppia indiana.

Sunil ha detto agli ufficiali che aveva affrontato Kiran, tuttavia, lei ha risposto che stava portando la ragazza da suo padre che era fuori città.

Durante l'interrogatorio, la coppia ha detto agli agenti di aver incontrato una persona presso l'Istituto post-laurea di educazione e ricerca medica che ha detto che avrebbero pagato Rs. 1 Lakh per un bambino.

Secondo quanto riferito, la coppia ha accettato l'offerta e ha escogitato un piano per rapire un bambino.

Mentre la coppia ha ammesso il crimine, gli agenti stanno verificando le loro dichiarazioni.

Secondo la polizia, la coppia ha cinque figli e nipoti.

La polizia ha registrato un caso ai sensi delle sezioni 370 (acquisto o cessione di qualsiasi persona come schiava) e 120B (associazione a delinquere) del codice penale indiano.

Gli imputati sono stati presentati davanti al tribunale prima di essere rinviati in custodia cautelare.

La polizia sta attualmente indagando sulla possibilità di a bambino operazione di tratta all'interno della città. Stanno lavorando per scoprire se ci sono bambini scomparsi nella zona.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quante ore dormi?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...