Ragazzo indiano di 12 anni Stupri Ragazza di 10 anni che la rende incinta

Una denuncia della polizia è stata registrata contro un ragazzo indiano di 12 anni dopo aver violentato una bambina di 10 anni. I medici hanno scoperto che era incinta.

Ragazzo indiano di 12 anni Stupri Ragazza di 10 anni che la rende incinta ft

"il ragazzo ha violentato la ragazza negli ultimi quattro mesi."

Un ragazzo indiano, di 12 anni, del distretto di Palghar nel Maharashtra, ha subito una denuncia alla polizia contro di lui dopo aver presumibilmente violentato una bambina di 10 anni in più occasioni.

Sabato 2 marzo 2019, la polizia ha dichiarato che la denuncia è stata presentata dai genitori della ragazza.

Le ripetute aggressioni sessuali del ragazzo hanno portato la ragazza a rimanere incinta. Di conseguenza, l'incidente è venuto alla luce.

Secondo gli agenti della stazione di polizia di Mokhada, la ragazza e il ragazzo vivono vicini l'uno all'altro. L'aveva violentata più volte nell'arco di quattro mesi.

Un funzionario della stazione ha detto: “Entrambi i minori sono vicini di casa. Secondo la denuncia, il ragazzo aveva violentato la ragazza negli ultimi quattro mesi.

“Qualche giorno fa, la ragazza si lamentava di mal di stomaco. Quando i suoi genitori l'hanno portata per un controllo medico, i medici hanno detto loro che era incinta ".

I genitori della ragazza le hanno chiesto della gravidanza. Ha raccontato loro del ragazzo che la violentava ripetutamente. I suoi genitori hanno immediatamente presentato una denuncia alla polizia.

Il funzionario ha aggiunto:

"Quando i suoi genitori glielo hanno chiesto, ha raccontato loro cosa era successo."

"Successivamente, hanno presentato una denuncia contro il ragazzo."

Il ragazzo è stato prenotato ai sensi della sezione 376 (stupro) e della protezione dei bambini dai reati sessuali (POCSO) del codice penale indiano (IPC).

Secondo la polizia il ragazzo non è ancora stato arrestato e sul caso è iniziata un'indagine.

In un incidente simile avvenuto in 2017, una bambina di 10 anni ha partorito dopo essere rimasta incinta a seguito di uno stupro.

La ragazza è rimasta incinta dopo che suo zio l'ha violentata in diverse occasioni. I crimini sono diventati noti solo quando i genitori della bambina l'hanno portata in ospedale.

Nel luglio 2017, si è lamentata di un mal di stomaco, ma i medici hanno scoperto che la ragazza era effettivamente incinta.

I suoi genitori hanno dichiarato di non sapere della gravidanza. Nel frattempo, gli agenti di polizia hanno successivamente arrestato lo zio della vittima.

Hanno fatto appello alla Corte Suprema dell'India per una richiesta di aborto a termine, poiché la gravidanza era di 32 settimane. Tuttavia, il tribunale lo ha respinto il 28 luglio 2017.

Ha dato alla luce una bambina situata a Chandigarh nel Punjab, in India. È stato riferito che il bambino è stato dato in adozione.

I media hanno affermato che i genitori della vittima non volevano avere niente a che fare con il bambino.

Il paese continua ad affrontare un'enorme lotta contro le aggressioni sessuali, in particolare sui minori.

Secondo i dati del governo, è emerso che sono stati segnalati 20,000 casi che hanno coinvolto lo stupro o l'aggressione sessuale di un minore nel 2015.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Usi il mascara?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...