Uomo indiano-australiano accusato ingiustamente di aver dato fuoco alla moglie

Un uomo indiano-australiano che è stato ingiustamente accusato di aver ucciso sua moglie dandole fuoco è stato condannato alle spese processuali.

Uomo indiano-australiano ingiustamente accusato di aver dato fuoco alla moglie f

aveva dato soldi ai parenti

Un uomo indiano-australiano ha ricevuto le spese processuali dopo essere stato scagionato dall'omicidio di sua moglie dopo che un giudice ha ritenuto che fosse irragionevole condannarlo perché non c'erano prove che fosse vicino a lei in quel momento.

Invece, il giudice ha affermato che era probabile che la moglie si fosse data fuoco in un'eco di un film di Bollywood che aveva appena visto, uccidendosi accidentalmente quando il fuoco ha reagito all'abbigliamento sintetico che indossava.

Kulwinder Singh è stato accusato di aver ucciso Parwinder Kaur versandole addosso benzina e dandole fuoco nella loro casa a Rouse Hill a Sydney il 2 dicembre 2013.

Le sue impronte digitali e il DNA non sono stati trovati su una latta di benzina e un accendino trovato nella lavanderia.

Ma su entrambi gli oggetti sono state trovate le impronte digitali e il DNA di sua moglie.

Quando Parwinder è corso lungo il vialetto avvolto dalle fiamme, Kulwinder è stato visto correre dietro di lei nel tentativo di accarezzarla.

In un processo iniziale nel 2019, i pubblici ministeri hanno affermato che Kulwinder ha minacciato sua moglie di versare benzina su se stessa e accendere, oppure aveva versato la benzina e usato lui stesso l'accendino, senza lasciare traccia sugli oggetti.

Una giuria non è stata in grado di raggiungere un verdetto nel processo del 2019.

A seguito di un nuovo processo nel 2012, Kulwinder è stato dichiarato non colpevole.

Il 10 febbraio 2023, il giudice Natalie Adams ha affermato che c'erano "difficoltà significative" con l'affermazione che Singh fosse nella lavanderia quando è scoppiato l'incendio perché non c'erano prove di DNA o impronte digitali che lo mettessero lì e nessun residuo di benzina sui suoi vestiti.

Il giudice ha detto che la coppia aveva litigato perché lei aveva dato soldi ai parenti per aiutarli a trasferirsi in Australia invece di pagare la sua quota di mutuo.

Il giorno della sua morte, la coppia ha litigato e Kulwinder ha iniziato a fare le valigie per andare a casa di sua madre.

Quel giorno, Parwinder era rimasto a guardare Il ponte, dove una donna in conflitto tra la sua famiglia e i suoceri viene ricoverata in ospedale per un infortunio, facendo riconciliare la sua famiglia allargata perché sono così preoccupati per lei.

Il giudice Adams ha dichiarato: "Il fatto che questo film sia stato l'ultima cosa che la defunta ha visto prima della discussione con il marito e della sua tragica morte è informativo e coerente con il caso della difesa".

Le prove suggerivano che Parwinder si fosse bagnata i capelli e li avesse avvolti in un asciugamano per proteggerli, quindi si fosse data fuoco.

Il giudice Adams ha affermato che "non sorprende" che la polizia inizialmente sospettasse che Kulwinder avesse ucciso sua moglie perché era l'unica altra persona a casa.

Ma "le prove fisiche indicavano in modo schiacciante che la signora Kaur era quella che ha versato l'accelerante su se stessa e l'ha acceso qualche tempo dopo".

Giustizia Adams aggiunto: “Le prove sulla trama del film che stava guardando immediatamente prima di farlo confermano altri aspetti delle prove fisiche che, tragicamente, questo è ciò che molto probabilmente è accaduto.

"Alla luce di tutti i fatti rilevanti, sono convinto che non fosse ragionevole per l'accusa avviare un procedimento per omicidio contro il signor Singh".

Il giudice Adams ha concesso a Kulwinder Singh un certificato che copriva i suoi costi per entrambi i processi.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale smartphone valuteresti di acquistare?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...