L'ex assistente di Imran Khan vince la causa per diffamazione contro l'ex moglie

L'ex assistente speciale di Imran Khan, Zulfi Bukhari, ha vinto una causa per diffamazione contro Reham Khan, l'ex moglie del Primo Ministro.

L'ex assistente di Imran Khan vince la causa contro l'ex moglie

"Queste accuse erano false e false".

L'ex assistente speciale di Imran Khan ha vinto una causa per diffamazione contro l'ex moglie del primo ministro pakistano, Reham Khan.

Zulfi Bukhari è stato pagato £ 50,000 di danni dal giornalista dell'Alta Corte di Londra per un video diffamatorio e tweet pubblicati online.

Khan ha accettato di ritirare tutte le accuse e si è scusato per aver caricato il video in questione su YouTube, Facebook e Twitter.

Nel video, Khan aveva affermato che Bukhari "era coinvolto in un piano corrotto con il Primo Ministro del Pakistan per vendere o acquisire il Roosevelt Hotel di New York a un valore sottovalutato a suo vantaggio".

Tuttavia, secondo GeoNotizie, ha detto alla corte:

“Queste accuse erano false e false.

"Zulfi Bukhari, come ora capisco, non era coinvolto in alcun piano corrotto con il Primo Ministro del Pakistan per vendere o acquisire il Roosevelt".

La giornalista ha aggiunto di essersi pentita di aver ritwittato tre tweet con accuse di corruzione, nepotismo e appropriazione indebita.

Khan ha accettato di twittare scuse e chiarimenti sia in inglese che in urdu e appuntarlo sul suo account Twitter per almeno tre giorni consecutivi.

Ha anche detto alla corte: “Mi scuso incondizionatamente con Zulfi Bukhari per il significativo disagio, turbamento e imbarazzo che queste pubblicazioni gli hanno causato.

"Ho accettato di pagare a Zulfi Bukhari i danni sostanziali per diffamazione e di pagare le sue spese legali".

Bukhari aveva vinto il primo turno nella causa per diffamazione presso la Royal Court of Justice di Londra, dove Khan ha sede dopo che il giudice Karen Steyn ha accettato le accuse di diffamazione.

Il suo avvocato Claire Overman ha proposto i termini dell'accordo ed entrambe le parti hanno avviato trattative durante il processo.

Sayed Zulfikar Abbas Bukhari, più comunemente noto come Zulfi Bukhari, ha reagito alla notizia su Twitter.

Egli ha detto:

"IA un giorno avremo la stessa legge e giustizia in modo che alcune persone dei media che diffondono bugie e notizie false possano essere prese in considerazione".

Ha aggiunto che avrebbe anche intentato una causa contro un commissario.

Imran Khan e Reham Khan si sono sposati con una cerimonia segreta e di basso profilo nel gennaio 2015 nella sua casa di Islamabad.

Questo è stato il secondo matrimonio per entrambi dopo che Imran Khan si è separato dalla sua prima moglie, Jemima Goldsmith nel 2004. Hanno due figli insieme.

Reham Khan è stato sposato per la prima volta con Ijaz Rehman nel 1993. Si sono separati nel 2005.

Imran Khan e Reham Khan hanno annunciato la loro divorzio venerdì 30 ottobre 2015.



Naina è una giornalista interessata alle notizie asiatiche scozzesi. Ama la lettura, il karate e il cinema indipendente. Il suo motto è "Vivi come gli altri non fanno così puoi vivere come gli altri non vogliono".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con il divieto di SRK dal Wankhede Stadium di Mumbai?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...