Marito incarcerato per aver pugnalato a morte la moglie adolescente

Un uomo è stato incarcerato per aver pugnalato a morte la moglie adolescente nella loro casa di Croydon e aver chiamato i servizi di emergenza per spiegare cosa aveva fatto.

Il marito ha accoltellato a morte la moglie adolescente, poi ha chiamato con calma il 999 f

"Sahil non ha appena ucciso Mehak, sento che ha ucciso me"

Sahil Sharma, 24 anni, di Croydon, è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio della moglie adolescente.

La Kingston Crown Court ha sentito che ha accoltellato il diciannovenne Mehak Sharma nella loro casa in Ash Tree Way.

Poco dopo le 4:15 del 29 ottobre 2023, chiamò il 999 e disse con calma all'operatore di aver ucciso sua moglie.

Durante la telefonata, ha affermato che la signora Sharma lo aveva tradito ed era quindi “responsabile” della sua morte. La corte ha ritenuto che le affermazioni non fossero vere.

All'indirizzo, gli agenti hanno trovato la signora Sharma che non rispondeva.

Aveva subito ferite catastrofiche da coltello al collo e, nonostante gli sforzi dei medici sul posto, la signora Sharma è stata dichiarata morta circa 20 minuti dopo.

Un esame autoptico ha successivamente scoperto che la signora Sharma era morta a causa di una coltellata al collo.

La corte ha appreso che Sharma aveva abusato della moglie adolescente durante il loro matrimonio.

Il procuratore Julian Evans ha dichiarato: “Mentre era ancora in India e Mehak era nel Regno Unito, Sahil la chiamava ripetutamente e si aspettava che rispondesse ogni volta.

“Sarebbe stata ammonita dai suoi datori di lavoro per essere stata al telefono e allo stesso tempo avrebbe subito abusi da parte del marito per non aver risposto alle sue chiamate.

“Se Mehak fosse al telefono con sua madre, Sahil le chiederebbe di inviare screenshot per dimostrarlo.

"È diventato sempre più sospettoso nei suoi confronti e l'ha accusata di mentire su dove si trovasse."

In una dichiarazione, la madre della vittima ha detto che era "distrutta" e ha aggiunto che sentiva che Sharma l'aveva uccisa insieme a sua figlia.

Una dichiarazione sull'impatto della vittima letta alla corte dalla madre della signora Sharma diceva:

“La cosa che desidero più di ogni altra cosa è riavere mia figlia, ma questo non è possibile.

“Nessuna quantità di preghiere, denaro o sostegno me la riporterà. Sono rotto. Sahil non ha solo ucciso Mehak, sento che ha ucciso anche me.

L'ispettore Laura Semple, dello Specialist Crime Command del Met, ha dichiarato:

“Questo è un caso tragico che ha completamente devastato una famiglia.

"Uccidendo sua moglie, Sharma ha privato la sua famiglia di una figlia amorevole per ragioni note solo a lui stesso."

“Sebbene sia consapevole che nulla potrà riportare Mehak Sharma da loro, spero che la sentenza porterà una certa chiusura ai suoi cari.

implorò Sharma colpevole per omicidio all'udienza dell'8 febbraio 2024.

È stato condannato all'ergastolo e dovrà scontare un minimo di 15 anni.

DI Semple ha aggiunto: “Mehak è stata uccisa a casa sua, un luogo dove avrebbe dovuto sentirsi più sicura, e dalla persona che avrebbe dovuto amarla e proteggerla.

"I miei pensieri rimangono con la sua famiglia e i suoi cari."



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    I Brit Awards sono giusti per i talenti asiatici britannici?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...