Huma Qureshi parla della sua prima esperienza a Hollywood

L'attrice di Bollywood Huma Qureshi è la prossima attrice ad avventurarsi a Hollywood. Ha condiviso la sua esperienza di lavoro in occidente.

Huma Qureshi parla della sua prima esperienza a Hollywood f

"È stato un vero arricchimento come attore"

L'attrice indiana Huma Qureshi ha mosso i primi passi a Hollywood con il prossimo film di Zack Synder Army of the Dead (2020) e ha spiegato come è stata un'esperienza “arricchente”.

Huma ha fatto un tuffo nella carriera nel 2019 quando è volata negli Stati Uniti per iniziare le riprese del film.

Secondo Hindustan Times, a Huma Qureshi è stato chiesto se ha affrontato stereotipi legati all'India durante le riprese del film. Lei disse:

"Affatto. Penso che ci sia una sana curiosità per l'India, Bollywood e la nostra cultura. I membri del cast e della troupe dicevano: "Vogliamo venire in India".

“Alcune persone ci avevano già visitato, quindi volevano fare altre domande sulle nostre città, sul cibo, sui film. Ho sempre fornito loro informazioni con gioia. "

L'attrice ha continuato spiegando come avrebbe suonato gli ultimi successi musicali indiani mentre si truccava.

Ha rivelato che i suoi colleghi hanno apprezzato la musica perché l'hanno trovata divertente, divertente e allegra. Huma ha anche rivelato che la squadra ha preparato un pasto indiano. Lei ha aggiunto:

"Sento che opportunità come queste sono ottime per lo scambio culturale, dove ci si conosce l'un l'altro in modo così sano."

Huma Qureshi parla della sua prima esperienza a Hollywood: il film

Huma Qureshi ha continuato a dire che il team si è preso "una cura straordinaria" di lei.

Ha anche viaggiato in piccole città degli Stati Uniti, cosa che le ha permesso di "vedere ed essere parte del loro mondo" e questo è "davvero un vero risultato di questa esplosione di contenuti in tutto il mondo".

All'attrice è stato inoltre chiesto della sua esperienza di lavoro con il famoso regista Zack Synder che ci ha regalato successi simili Man of Steel (2013) 300 (2016) e Justice League (2017). Huma ha detto:

“Oh, è stato molto eccitante. Mi sono divertito molto a lavorare non solo con Zack ma anche con Dave Bautista (attore), il resto del cast e della troupe.

“È stato un vero arricchimento come attore poiché è stata prestata molta attenzione ai dettagli per realizzarlo.

"Solo imparare come accadono le cose dall'altra parte del mondo è stato appagante."

Nonostante la sua straordinaria esperienza, Huma Qureshi ha rivelato che aveva nostalgia di casa, mentre era negli Stati Uniti per quattro mesi.

Tuttavia, Huma continua a ricordare a se stessa che le è stata data un'incredibile opportunità. Si diceva:

“Ecco un regista che ha diretto 300 (2016) e avrai la possibilità di lavorare con lui. Quante persone avrebbero un'opportunità del genere? "

È bello vedere un altro Bollywood attrice avventurati a Hollywood, mettendo in mostra lo straordinario talento di quelli dell'est.

Non vediamo l'ora di vedere Huma Qureshi sul grande schermo nel suo primo film di Hollywood, Army of the Dead (2020).



Ayesha è una laureata inglese con un occhio estetico. Il suo fascino risiede nello sport, nella moda e nella bellezza. Inoltre, non evita gli argomenti controversi. Il suo motto è: "non esistono due giorni uguali, questo è ciò che rende la vita degna di essere vissuta".

Immagini per gentile concessione di Instagram.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è l'età migliore per l'educazione sessuale?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...