Come Sriram Balaji è passato da Journeyman alle Olimpiadi del 2024

Il tennista indiano Sriram Balaji potrebbe non aver avuto una carriera brillante, ma le cose potrebbero cambiare con la sua convocazione alle Olimpiadi del 2024.

Come Sriram Balaji è passato da Journeyman alle Olimpiadi del 2024 f

"La fortuna aiuta gli audaci, immagino."

Nel maggio 2024, il tennista indiano Sriram Balaji arrivò a Parigi senza sapere se avrebbe giocato gli Open di Francia.

Il tempo ha fatto sì che ci fossero abbastanza ritiri nel torneo di doppio per Balaji, insieme al partner messicano Miguel Reyes-Varela, per arrivare al tabellone principale.

Sono usciti dagli Open di Francia al terzo round: il miglior piazzamento di sempre di Balaji in un Major.

Tornerà anche a Parigi per il Olimpiadi 2024.

Balaji è stato scelto da Rohan Bopanna per affiancarlo nel doppio maschile, spodestando Yuki Bhambri di alto rango per arrivare ai suoi primi Giochi.

Potrebbe essere dovuto ai punti di forza specifici del gioco di Balaji o alla partita che ha giocato contro Bopanna nel terzo turno dell'Open di Francia.

Potrebbe anche essere stata una decisione premeditata.

Tuttavia, non c'è dubbio che la partecipazione inaspettata di Balaji agli Open di Francia abbia dato ottimi frutti.

Un rischio che ha dato i suoi frutti

Come Sriram Balaji è passato da Journeyman alle Olimpiadi del 2024

Sriram Balaji ha spiegato: “Quando sono arrivato, eravamo sesti eliminati (come sostituti) quindi non ero sicuro che saremmo entrati nel sorteggio.

“E non appena siamo entrati nel sorteggio, è stato come un bonus per noi. Non avevamo nulla da perdere.

"Giocavamo liberi e ci concentravamo su ogni punto per punto e poi ha funzionato davvero."

Molti tennisti al di fuori dell'elite spesso affrontano il dilemma di viaggiare per il Grande Slam nonostante siano incerti anche se giocheranno.

Gli oneri finanziari possono essere elevati per un rendimento minimo.

Tuttavia, a Balaji non importava l'incertezza perché era sufficiente poter vivere l'atmosfera del Grande Slam.

Ha ammesso: “Non è facile. I tagli sono stati così alti e ci sono anche molti giocatori singoli, quindi realizzare il sorteggio per le Major è stato difficile. Tutto può succedere.

“Se non fossimo entrati, allora ero pronto.

“Mi andava bene saltare una settimana di sfide o semplicemente sedermi lì in uno slam, sai, dove puoi anche allenarti con ottimi giocatori.

“Non esiste 'fede' o altro, ma questo è il rischio che dovresti correre.

“Se funziona, funziona.

"Sono entrato nel sorteggio ed ero felice e penso di aver sfruttato al massimo l'occasione... La fortuna aiuta gli audaci, immagino."

La sua grande occasione

Come Sriram Balaji è passato da Journeyman alle Olimpiadi 2024 2

Ora che ha 34 anni, Sriram Balaji aveva qualche promessa da junior.

Tuttavia, la sua carriera si è interrotta a causa di infortuni e della difficile transizione al circuito professionistico.

Anche se accettava i suoi limiti e dava priorità al doppio, i suoi genitori continuavano a fornirgli tutto il sostegno possibile.

La carriera di Balaji può sembrare il caso di un tipico giocatore di tennis.

Ma la sua prestazione impressionante agli Open di Francia e la successiva convocazione alle Olimpiadi gli hanno rinnovato la fiducia.

La partita del terzo turno di Balaji contro Bopanna ha evidenziato i punti di forza del primo sulla terra battuta.

Anche se Bopanna affermerà che ciò non ha avuto alcun impatto sulla sua decisione, è difficile pensare che non abbia avuto alcun impatto.

Balaji ha rivelato: “No, no, no, non è stata solo la partita.

"Mi ha anche detto, una o due settimane prima, di aver lasciato intendere che io sono uno dei potenziali partner, io o Yuki."

Secondo Balaji, sono stati i suoi risultati sulla terra battuta agli eventi Challenger e la sua costanza che lo hanno portato a essere selezionato per le Olimpiadi.

Ha continuato spiegando che anche lo stile di gioco potrebbe essere stato un fattore.

Parlando della sua imminente collaborazione con Bopanna, Balaji ha detto:

“Entrambi abbiamo grandi servizi, quindi speriamo di sfruttarli al massimo. E poi anche Bops ha grandi ritorni, un gioco complessivamente importante.

“Quindi, se una o due risposte falliscono, e se riusciamo a romperle e a continuare a tenere il servizio, la partita può cambiare”.

I grandi servizi di Bopanna sono stati visibili al Roland Garros, lo stesso luogo che ospiterà le Olimpiadi.

A causa dei suoi movimenti limitati, Bopanna preferisce scambi molto brevi.

Ma durante le partite a Parigi, il suo compagno Matthew Ebden ha faticato a tenere il servizio e a lasciare che gli scambi si svolgessero abbastanza a lungo da essere fuori dalla zona di comfort di Bopanna.

Quella sarà un'area in cui Bopanna e Balaji potrebbero avere un vantaggio ai Giochi.

La carriera di Sriram Balaji non ha mai visto i massimi livelli rispetto a Bopanna.

Ma in questo momento, sta godendo di un ranking di doppio di 67, il più alto della sua carriera, e di partecipare ai tabelloni principali dei grandi tornei.

Maggio e giugno 2024 sono stati i mesi più significativi della sua carriera, ma le Olimpiadi hanno il potenziale per cambiargli la vita.

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale smartphone preferisci?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...