Come i genitori di Anjali Chaudhary l'hanno aiutata a vincere l'oro

Anjali Chaudhary ha vinto l'oro ai Khelo India Youth Games, tuttavia, i suoi genitori hanno fatto sacrifici per aiutare sua figlia a raggiungere il successo.

Come i genitori di Anjali Chaudhary l'hanno aiutata a vincere l'oro f

La madre e la figlia si alzavano tutti i giorni alle 4 del mattino. 

La diciottenne Anjali Chaudhary ha vinto l'oro all'evento di pistola da 21 metri under 25 della ragazza ai Giochi della Gioventù di Khelo India a Guwahati, Assam.

La sua vittoria il 15 gennaio 2020, ha significato che Haryana è rimasta al secondo posto con 111 medaglie, di cui 36 d'oro.

Il Maharashtra è rimasto al primo posto con un totale di 149 medaglie di cui 41 d'oro.

Il giorno dopo, Anjali ha festeggiato il suo diciottesimo compleanno con i suoi genitori Mahavir Singh e Suman insieme alla gente del villaggio.

Anjali potrebbe aver raggiunto il successo durante l'evento, ma molto merito va ai suoi genitori che hanno fatto sacrifici per cinque anni affinché ciò accadesse.

I genitori di Anjali hanno lottato al fianco della figlia in quella che è una storia stimolante per tutti i genitori con aspiranti figlie.

Anjali è la maggiore di tre figli. Sua sorella Preeti è in classe 10 mentre suo fratello Shivam è in classe 5.

Nel 2015, Anjali è stato il miglior studente dell'evento di lancio della scuola. Ha quindi deciso di imparare a sparare, al costo di Rs. 1,500 (£ 16) al mese.

Ha vinto eventi a livello distrettuale prima di raggiungere il successo a livello statale. A quel tempo Anjali usava la pistola del suo allenatore per le gare di tiro.

La madre di Anjali ha spiegato che l'allenatore ha poi detto a sua figlia di iniziare a correre ogni giorno. Suman ha rivelato che voleva correre con lei ma non poteva a causa di un incidente che ha subito.

La madre e la figlia si alzavano tutti i giorni alle 4 del mattino.

Anjali è andata a correre mentre Suman l'avrebbe seguita sulla sua bici. Suman ha detto che mentre sarebbero stati fuori insieme, Anjali sarebbe stata sola perché era molto più avanti.

Tuttavia, durante il suo addestramento, molte persone l'hanno interrotta e alcuni addirittura l'hanno provocata.

Quando Suman ha visto cosa stava succedendo, ha sfidato il suo infortunio e ha deciso di correre accanto a sua figlia alle 4 del mattino.

Nel dicembre 2016, Suman ha trovato lavoro presso la scuola di Anjali, lavorando come guardiano di un ostello. Ha usato i soldi per acquistare una pistola per gli eventi di tiro nel febbraio 2017.

Suo padre Mahavir ha anche rivelato gli sforzi che ha compiuto per realizzare il successo di sua figlia in futuro.

Ha spiegato che stavano spendendo Rs. 15,000 (£ 160) ogni mese per l'addestramento della figlia.

Per assicurarsi che fossero finanziariamente in grado di farlo, Mahavir ha venduto il suo appezzamento di terreno di 150 metri quadrati per Rs. 2.5 Lakh (£ 2,700).

Nel 2017, Anjali Chaudhary ha iniziato a gareggiare in eventi di 25 metri. Mahavir ha utilizzato parte del denaro ricavato dalla terra venduta per trasferirsi con sua figlia a Delhi, dove si è allenata al Karni Shooting Range a Tughlaqabad.

Rimasero in una stanza in un monastero mentre prendevano accordi per la cena andando all'Università Manav Rachna che era a quasi un miglio di distanza.

Mahavir ha pagato Rs. 120 (£ 1.30) ogni giorno per lui e sua figlia da mangiare.

Ha continuato dicendo che i sacrifici suoi e di sua moglie hanno iniziato a dare i loro frutti nell'agosto 2018, quando Anjali ha vinto una medaglia d'argento nella gara dei 10 metri.

I genitori di Anjali hanno fatto tutto il possibile per garantire che la loro figlia ricevesse la formazione adeguata per il successo. La loro dedizione è stata ripagata quando Anjali Chaudhary ha portato a casa la medaglia d'oro un giorno prima di compiere 18 anni.

Il giorno del trionfo di Anjali c'erano in palio 17 medaglie d'oro. Haryana e Maharashtra hanno vinto due ori ciascuno.

L'altro medaglia d'oro di Haryana è stato il ciclista Arab Singh che ha vinto l'inseguimento individuale under 17 del ragazzo.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Indossi un anello al naso o un perno?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...