In che modo la moglie milionaria di Rishi Sunak evita più tasse?

In che modo l’abile filantropia di Akshata Murty si traduce in una riduzione delle tasse? Una mossa che potrebbe sconvolgere il pubblico visto il suo status milionario.

In che modo la moglie milionaria di Rishi Sunak evita più tasse?

Murty possedeva oltre 27,000 azioni

In un recente annuncio, Akshata Murty, l’erede milionario di Infosys, ha scelto di donare in beneficenza le sue azioni nella società di assistenza all’infanzia Koru Kids, innescando discussioni su potenziali vantaggi fiscali.

Questa mossa filantropica arriva dopo che il suo coinvolgimento nell’azienda ha attirato un’attenzione indebita, portandola a considerarla una “ingiusta distrazione” per la causa di beneficenza.

La decisione di donare le azioni a ShareGift, un ente di beneficenza registrato nel Regno Unito che accetta donazioni di azioni, non solo riflette l’impegno della signora Murty in attività di beneficenza, ma comporta anche implicazioni finanziarie.

A differenza della vendita delle azioni, la loro donazione la esenta dall'imposta sulle plusvalenze, una considerazione significativa considerati i presunti profitti derivanti dalle azioni.

Inoltre, il valore delle azioni diventa deducibile dall’imposta sul reddito, contribuendo ulteriormente al potenziale sgravio fiscale per Akshata Murty.

I dettagli sul valore delle azioni donate rimangono segreti, lasciando il pubblico con il fiato sospeso sull'esatta entità della riduzione fiscale derivante da questo atto di beneficenza.

Murty deteneva oltre 27,000 azioni in due lotti separati, apportando un contributo sostanziale a ShareGift a dicembre.

Questa decisione di beneficenza fa seguito a un'indagine sugli standard che coinvolge il Primo Ministro Rishi sunak, che ha dovuto affrontare un esame accurato per non aver dichiarato l'interesse di sua moglie per Koru Kids.

L'azienda avrebbe beneficiato degli incentivi statali, il che ha dato luogo a un'indagine formale.

Nell’agosto 2023, Sunak si è scusato pubblicamente per la svista, ammettendo di aver inavvertitamente violato il codice di condotta dei parlamentari non rivelando la quota di sua moglie quando interrogato dai parlamentari.

Nonostante le prime affermazioni di Downing Street secondo cui il primo ministro aveva seguito le regole “alla lettera”, l’indagine ha concluso che le regole erano state effettivamente infrante.

Il commissario per gli standard dei Comuni Daniel Greenberg ha riconosciuto la violazione ma l’ha attribuita alla confusione di Sunak, ammettendo che il primo ministro non aveva intenzionalmente fuorviato.

L’incidente ha sollevato dubbi sull’impegno del governo nei confronti dell’integrità, della professionalità e della responsabilità, come promesso dal Primo Ministro.

Bambini Koru, che fa parte di un gruppo di fornitori privati ​​di assistenza all'infanzia destinati a beneficiare di un programma pilota governativo, si è trovata coinvolta nella tempesta mediatica che circonda la controversia politica.

L'amministratore delegato Rachel Carrell ha espresso preoccupazione per il fatto che l'attenzione abbia distolto l'attenzione dagli sforzi per migliorare l'accesso alle cure per le famiglie.

Anche se Downing Street ha rifiutato di commentare il recente gesto di beneficenza di Murty, ha senza dubbio sottolineato l’intersezione tra finanza personale, controllo politico e atti di beneficenza agli occhi del pubblico.



Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO
  • Sondaggi

    Quale console di gioco è migliore?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...